Wi-Fi Gigabit potenziato da Intel

Con la giusta soluzione Intel, la tua connessione Wi-Fi avrà le stesse tue performance, restando facilmente al passo con il tuo intrattenimento, la tua attività e il tuo stile di vita iper connesso. Ad esempio, un PC dotato di Wi-Fi Gigabit raggiunge una velocità massima di 1733 Mbps.1, che è quasi il doppio di quella ottenuta con lo standard 802.11ac 2x2, pari a 867 Mbps. Una tale velocità ti permette di scaricare un film HD in meno di un minuto.1 2 3  Acquista un PC ora per sperimentare questa velocità incredibile. Intel crea da sempre tecnologie che migliorano la vita a casa, al lavoro e in movimento. L’innovazione è il nostro punto forte.

Il Wi-Fi che infrange le barriere del Gigabit

Prova una connettività Wi-Fi più veloce con la tecnologia Intel® Wireless-AC 2X2 da 160 MHz (1733 Mbps) integrata nei dispositivi, per un gaming e uno streaming di video 4K UHD più fluidi, trasferimenti di file e backup più rapidi e due antenne per connessioni affidabili in tutta la casa.

Visualizzate l'infografica

Il Wi-Fi Gigabit porta il gioco al livello successivo 

Porta la tua capacità di gioco a un nuovo livello con un PC dotato della serie Killer* Wireless-AC 1550 di Rivet Networks. Queste soluzioni wireless sono potenziate dalle più recenti schede di rete Wi-Fi Gigabit1   di Intel  e offrono velocità di rete, intelligenza e controllo ottimizzati, tali da poter quasi garantire più vittorie. Acquista oggi un nuovo PC con Killer* Wireless-AC 1550 di Rivet Networks.

Il futuro del wireless

Preparati a scoprire il Wi-Fi di nuova generazione

Oggi Intel® Wireless-AC offre velocità e affidabilità un tempo impossibili. In futuro faremo un altro enorme passo avanti con 802.11ax, che – in base alle stime – dovrebbe offrire una velocità di trasferimento dati fino al 40% superiore4 e ottimizzare decisamente la gestione delle reti. Questa connettività Wi-Fi di prossima generazione migliorerà notevolmente la tua esperienza wireless, soprattutto in ambienti densi di dispositivi come aeroporti e grandi ambienti di lavoro.

Per saperne di più

Una tradizione di innovazione

Siamo sempre stati all'avanguardia

Per Intel, l’innovazione è nel nostro DNA. Nel 2003, il lancio della tecnologia mobile Centrino ha esteso l'accesso wireless a notebook, bar e divani. Oggi Intel® Wireless-AC offre velocità e affidabilità che non erano ipotizzabili non molto tempo fa.5 Ma anche se tutto questo può sempre un risultato notevole, non è niente rispetto a quello che abbiamo pianificato per il futuro.

Il vantaggio Intel

Testata e validata come nessun’altra

Non ci limitiamo a creare una tecnologie wireless estremamente veloce e affidabile, ma produciamo anche i processori e le piattaforme PC in cui questa tecnologia opera. Ciò significa che i prodotti Intel® funzionano meglio insieme, perché siamo in grado di progettare, ottimizzare e testare tutta la piattaforma per garantire che le nostre soluzioni Wi-Fi funzionino al meglio sulle piattaforme Intel. Inoltre, tesiamo i nostri prodotti in un ecosistema completo di hotspot e reti, molto simili alle situazioni della vita reale. Si tratta di un enorme vantaggio che offriamo a chiunque desideri una straordinaria esperienza con il PC.

Intel® Wireless-AC e tecnologia Bluetooth*: per un'esperienza ancora migliore

Quando il tuo PC è dotato di una super veloce connettività Intel® Wireless-AC al suo interno, significa che è anche dotato di tecnologia Bluetooth*, integrata, ottimizzata e pronta per rendere la tua esperienza ancora più fluida e godibile. Integrate nel tuo PC, queste potenti tecnologie migliorano l’affidabilità di rete e riducono le interferenze, fornendo al contempo connettività wireless per tastiera, mouse, cuffie e altoparlanti.

La differenza offerta da Intel® Wireless-AC

Un’esperienza Wi-Fi eccellente significa trasferire grandi quantità di dati in modo efficiente. Intel® Wireless-AC 2X2 lo fa meglio.6

Risorse Wi-Fi

Segui questi tre semplici passaggi per verificare se il tuo PC è dotato di Intel® Wireless-AC 2x2.

Visualizzate l'infografica

Diventa esperto di Wi-Fi leggendo questa guida pratica gratuita e scoprendo come ottenere il massimo dalla più recente e più veloce tecnologia Wi-Fi.

Scarica l’e-book

Avete domande? Scopri informazioni e altre risorse sui prodotti wireless qui

Per saperne di più

Acquista prodotti con Intel® Wireless-AC

Consulta l'elenco dei nostri partner retail e OEM che vendono PC con Intel® Wireless-AC.

Trova il tuo sistema ora

Informazioni su prodotti e prestazioni

1

802.11ac 2x2 a 160 MHz consente velocità teoriche massime dei dati di 1733 Mbps, 2 volte più veloci dello standard 802.11ac 2x2 a 80 MHz (867 Mbps) e quasi 12 volte più veloci del Wi-Fi 1x1 BGN (150 Mbps) di riferimento, come documentato nelle specifiche dello standard wireless IEEE 802.11, e richiede l’uso di router di rete wireless 802.11ac configurati in modo simile o migliore. Per raggiungere velocità wireless Gigabit, la rete richiede un router/access point wireless che supporti canali a 160 MHz.

2

I tempi stimati per il download tramite Wi-Fi derivano da calcoli basati su ipotesi della migliore velocità di throughput di un client singolo in una situazione reale, che corrisponde a circa il 70% della velocità massima teorica di trasferimento dati della specifica IEEE 802.11 e causa un sovraccarico della rete. Le prestazioni effettive possono variare in base al design del sistema, alla configurazione di rete e all'ambiente wireless. Il calcolo del download di un film HD si basa sulla velocità massima teorica di trasferimento dati pari a 150 Mbps dello standard 802.11 BGN a 40 MHz e prevede la massima velocità di throughput di 105 Mbps, consentendo di scaricare un film di 8 GB in 10:54 secondi. Con una velocità massima teorica di trasferimento dati pari a 1733 Mbps dello standard 802.11AC a 160 Mhz, la massima velocità di throughput prevista è di 1213 Mbps e consente di scaricare il film in 57 secondi.

3

Le caratteristiche e i vantaggi delle tecnologie Intel® dipendono dalla configurazione di sistema e potrebbero richiedere hardware e software abilitati o l'attivazione di servizi. Le prestazioni variano in base alla configurazione di sistema. Nessun sistema informatico può essere totalmente sicuro. Rivolgersi al produttore o al rivenditore del proprio sistema oppure consultare il sito Web https://www.intel.it.

4

Le affermazioni “velocità di picco dei dati quasi il 40% superiori” relative a Intel® Wireless-AX sono basate sul confronto di velocità teoriche massime dei dati previste per un flusso spaziale 802.11ax doppio a 80 MHz (1201 Mbps) rispetto a soluzioni Wi-Fi 802.11ac a 80 MHz con flusso spaziale doppio (867 Mbps), come documentato nelle specifiche dello standard wireless IEEE 802.11ax bozza 1.4 e IEEE 802.11, e richiedono l’uso di router di rete wireless 802.11ax configurati in modo simile.

5

Le affermazioni “quasi 3/6 volte più veloce” relative a Intel® Wireless-AC sono basate sul confronto di velocità teoriche massime dei dati per un flusso spaziale 802.11ac singolo (433 Mbps) e doppio (867 Mbps) rispetto a soluzioni Wi-Fi 802.11n con flusso spaziale singolo (150 Mbps), come documentato nelle specifiche dello standard IEEE 802.11, e richiedono l’uso di router di rete wireless 802.11ac o superiore configurati in modo simile. I test documentano le prestazioni dei componenti nell'ambito di un particolare test, in sistemi specifici. Qualsiasi differenza nell'hardware, nel software o nella configurazione potrebbe influire sulle prestazioni effettive. Consultare altre fondi di informazioni per valutare le prestazioni prima di un eventuale acquisto. Per informazioni più complete sulle prestazioni e i risultati dei benchmark, consultare https://www.intel.it/performance.

6

I test documentano le prestazioni dei componenti nell'ambito di un particolare test, in sistemi specifici. Qualsiasi differenza nell'hardware, nel software o nella configurazione potrebbe influire sulle prestazioni effettive. Consultare altre fondi di informazioni per valutare le prestazioni prima di un eventuale acquisto. Per informazioni più complete sulle prestazioni e i risultati dei benchmark, consultare www.intel.com/benchmarks.