Contratto di Licenza per l'uso dei Marchi per il Canale (CTLA)

Il presente Contratto di Licenza per l'uso dei Marchi per il Canale (“CTLA” o “Contratto”) è obbligatorio e necessario per consentire al Licenziatario l'uso dei Logo Intel concessi in licenza in base ai Termini e Condizioni CTLA. L'utilizzo dei Logo concessi in licenza da parte di individui o aziende non è autorizzato e costituisce una violazione dei diritti esclusivi di Intel sui Marchi Intel a meno che il Licenziatario non abbia accettato e riconosciuto i termini seguenti. Il Contratto non è valido finché il Licenziatario non riceve da Intel una notifica dell'accettazione nel Programma associato pertinente. È possibile stampare una copia del presente contratto per l'archiviazione.

 

1. Definizioni:

1.1. “Programma associato” significa il programma Intel® Technology Provider, il programma per rivenditori e qualsiasi altro programma di marketing per il Canale implementato da Intel o da implementare in futuro che è associato al presente Contratto.

1.2. “Logo di scheda madre” indica un logo Intel che incorpora il nome di un segmento di schede madri Intel come riportato nei Termini e Condizioni CTLA.

1.3. “Sistema computer” indica un PC, notebook, sistema di mobile computing, notebook, workstation, server o altro prodotto informatico.

1.4. “Termini e Condizioni CTLA” significa i Termini e Condizioni allegati al presente Contratto e, dopo l’accettazione da parte del Licenziatario, disponibili all’indirizzo https://www-ssl.intel.com/content/www/it/it/secure/technology-provider/legal/channel-trademark-license-agreement-terms-and-conditions.html e tutte le altre direttive sull'uso dei marchi che potrebbero essere fornite da Intel. I Termini e Condizioni CTLA possono essere modificati da Intel, a propria esclusiva discrezione, in qualsiasi momento. Il Licenziatario riconosce e accetta che i Termini e Condizioni CTLA verranno periodicamente modificati da Intel, compreso, senza limitazioni, in occasione dell'introduzione di nuovi prodotti Intel e/o nuovi Logo concessi in licenza, e che è necessario verificare la propria conformità alla versione più recente dei Termini e Condizioni CTLA.

1.5. “Marchi Intel” indica il marchio INTEL e tutti i marchi inclusi nei Logo concessi in licenza, compresi il marchio e il logo INTEL INSIDE.

1.6. “Diritti di proprietà intellettuale” significa copyright, marchio, nome commerciale e altri diritti di proprietà intellettuale.

1.7. “Logo concessi in licenza” indica i Logo di processori, i Logo di piattaforme, i Logo di schede madri, i Logo di prodotti diversi dai processori e i Logo di programmi Intel, come definito nel presente documento e riportato nei Termini e Condizioni CTLA.

1.8. “Materiale concesso in licenza” indica qualsiasi tipo di materiale e artwork pubblicitario, promozionale e/o collaterale preparato e fornito da Intel al Licenziatario.

1.9. “Etichette con i logo” significa gli adesivi forniti da Intel che raffigurano i Logo di processori e i Logo di piattaforme.

1.10. “Prodotto Qualificato del Licenziatario conforme alla Piattaforma” indica i Prodotti Qualificati del Licenziatario contenenti Componenti della Piattaforma Richiesti che superano gli eventuali test di verifica/validazione pertinenti definiti nei Termini e Condizioni CTLA e nel sito Web di Intel appropriato per consentire l'uso e/o l'esposizione di un Logo di piattaforma.

1.11. “Logo di piattaforma” indica un logo Intel che incorpora il nome di una piattaforma tecnologica Intel® come riportato nei Termini e Condizioni CTLA. I Logo di piattaforma possono essere utilizzati solo con Prodotti Qualificati del Licenziatario conformi alla Piattaforma. Per avere diritto ad utilizzare i Logo di piattaforma, il Licenziatario deve completare regolarmente la formazione online disponibile (“Formazione”) e Intel deve ricevere la documentazione attestante il completamento della formazione per la piattaforma tecnologica Intel® in questione. Il Licenziatario può esporre solo il Logo di piattaforma corrispondente alla piattaforma tecnologica Intel® per la quale abbia completato la Formazione e di cui abbia verificato un Sistema rappresentativo.

1.12. “Logo di piattaforma” indica un logo Intel che incorpora il nome di una piattaforma tecnologica Intel® come riportato nei Termini e Condizioni CTLA.

1.13. “Logo di programma” indica il Logo Gold e/o il Logo Platinum, come riportato nei Termini e Condizioni CTLA.

“Logo Gold” significa il Logo del programma Intel che può essere utilizzato unicamente da integratori e/o rivenditori di prodotti che soddisfano i criteri di qualificazione di Gold Partner in base ai Termini e Condizioni del programma Intel® Technology Provider.

“Logo Platinum” significa il Logo del programma Intel che può essere utilizzato unicamente da integratori e/o rivenditori di prodotti che soddisfano i criteri di qualificazione di Platinum Partner in base ai Termini e Condizioni del programma Intel® Technology Provider.

1.14. “Scheda madre Intel Qualificata” significa qualsiasi scheda madre venduta da Intel e provvista di identificazione tramite codice prodotto e numero di serie originali Intel®. Schede madri vendute da altri fornitori, contraffatte e/o schede madri con codice prodotto Intel, numero di serie Intel o altri contrassegni di fabbrica Intel alterati o modificati da qualunque altra parte diversa da Intel non sono considerate Schede madri Qualificate Intel.

1.15. “Processore Intel® Qualificato” significa qualsiasi processore fabbricato da Intel e caratterizzato dal marchio originale e dai contrassegni di fabbrica Intel. Processori non fabbricati da Intel, processori contraffatti e/o processori Intel® con marchio, indicazione della velocità o altri contrassegni di fabbrica alterati (rimarchiati) da qualunque altra parte diversa da Intel non sono considerati Processori Qualificati Intel®.

1.16. “Prodotto/i Qualificato/i del Licenziatario” significa Sistemi computer con marchio, modello o SKU del Licenziatario basati esclusivamente su Processori Intel Qualificati, Schede Madri Qualificate o Componenti Qualificati diversi dai processori per cui tutti i sistemi basati su quel marchio, modello o nome di SKU contengono il Processore Qualificato Intel, la Scheda Madre Qualificata o un Componente Qualificato diverso dai processori. 

1.17. “Sistema rappresentativo” indica uno dei sistemi del Licenziatario per cui tutti i sistemi rappresentati da quello stesso marchio, modello o SKU sono qualificati come Prodotti Qualificati del Licenziatario conformi alla Piattaforma e implementano una determinata configurazione dei Componenti della Piattaforma Richiesti. Un sistema in cui sia stata sostituita la scheda madre o qualsiasi altro Componente della Piattaforma Richiesto con un altro componente costituisce un altro Sistema rappresentativo.

1.18. “Componenti della Piattaforma Richiesti” indica i componenti informatici specifici e/o i criteri richiesti per l'utilizzo di ogni Logo di piattaforma.

1.19. “Logo di Prodotti diversi dai processori” indica un logo Intel che incorpora il nome di un Componente Qualificato diverso dai processori come riportato nei Termini e Condizioni CTLA.

1.20. “Componente Qualificato diverso dai processori” significa qualsiasi componente diverso dai processori fabbricato e venduto da Intel e caratterizzato dal marchio originale e dai contrassegni di fabbrica Intel. Un Componente diverso dai processori non fabbricato da Intel, componenti contraffatti e/o componenti Intel con marchio, indicazione della velocità o altri contrassegni di fabbrica alterati (rimarchiati) da qualunque altra parte diversa da Intel non sono considerati “Componenti Qualificati diversi dai processori”.

 

2. Concessione di licenza:

2.1. Logo di processori e Logo di piattaforme: in base e a condizione della piena conformità del Licenziatario al presente Contratto, incluse, senza limitazioni, le sezioni 3 e 4, Intel concede e il Licenziatario accetta una licenza revocabile, priva di royalty, non trasferibile, non esclusiva, limitata, a livello mondiale per l'utilizzo e l'esposizione dei Logo di processori e Logo di piattaforme unicamente su Prodotti Qualificati del Licenziatario e Prodotti Qualificati del Licenziatario conformi alla Piattaforma, sugli imballaggi associati e nel materiale pubblicitario e promozionale per tali prodotti, in conformità ai termini del presente Contratto e ai Termini e Condizioni CTLA. Non vengono concesse licenze per alcun Logo di piattaforme per cui non esista un corrispondente Sistema rappresentativo verificato e/o Prodotto Qualificato del Licenziatario Conforme alla Piattaforma.

2.2. Logo di schede madri e Logo di Prodotti diversi dai processori: in base e a condizione della piena conformità del Licenziatario al presente Contratto, incluse, senza limitazioni, le sezioni 3 e 4, Intel concede e il Licenziatario accetta una licenza revocabile, priva di royalty, non trasferibile, non esclusiva, limitata, a livello mondiale per l'utilizzo e l'esposizione dei Logo di schede madri e Logo di Prodotti diversi dai processori unicamente su imballaggi e nel materiale pubblicitario e promozionale dei Prodotti Qualificati del Licenziatario, in conformità ai termini del presente Contratto e ai Termini e Condizioni CTLA. Non viene concessa alcuna licenza per l'uso di Logo di schede madri o Logo di Prodotti diversi dai processori sui prodotti stessi.

2.3. Logo del programma: per i Gold o Platinum Partner del programma Intel® Technology Provider, in base e a condizione della piena conformità del Licenziatario al presente Contratto, incluse, senza limitazioni, le sezioni 3 e 4, Intel concede e il Licenziatario accetta una licenza revocabile, priva di royalty, non trasferibile, non esclusiva, limitata, a livello mondiale per l'utilizzo e l'esposizione dei Logo del programma pertinenti esclusivamente nel materiale pubblicitario e promozionale per riflettere il livello di appartenenza al programma in conformità ai termini del presente Contratto e ai Termini e Condizioni CTLA. Non viene concessa alcuna licenza per l'uso di Logo di programmi su prodotti o imballaggi di prodotti. La concessione della licenza di Intel al Licenziatario è soggetta all'attuale e continuativa partecipazione del Licenziatario al Programma associato applicabile.

2.4. Materiali concessi in licenza: in base e a condizione della piena conformità del Licenziatario al presente Contratto, incluse, senza limitazioni, le sezioni 3 e 4, Intel concede altresì al Licenziatario una licenza revocabile, priva di royalty, non trasferibile, non esclusiva, limitata, a livello mondiale per l'utilizzo e l'esposizione di Materiale concesso in licenza unicamente per pubblicizzare e promuovere Prodotti Qualificati del Licenziatario e Prodotti Qualificati del Licenziatario conformi alla Piattaforma in conformità alle istruzioni fornite da Intel.

Con questo documento non vengono forniti altri diritti, titoli o licenze.

 

3. Limitazioni della Licenza e uso corretto delle Etichette con i Logo e dei Marchi Intel:

3.1. Il Licenziatario accetta di utilizzare i Logo concessi in licenza, le Etichette con i logo e i Marchi Intel in conformità alla presente sezione 3 e ai Termini e Condizioni CTLA.

3.2. Il Licenziatario accetta di utilizzare sempre un Marchio Intel accompagnato da un nome appropriato. Il Licenziatario accetta altresì di non utilizzare alcun Marchio Intel come nome, di non utilizzare forme plurali, possessive o abbreviate e di non associare i Marchi Intel ad altre parole, simboli o numeri, come unica parola o con un trattino.

3.3. La proprietà di tutti i Marchi Intel deve essere attribuita a Intel utilizzando il simbolo TM o ® o la seguente attribuzione del marchio: “Intel, il logo Intel e [aggiungere tutti gli altri Marchi Intel utilizzati o citati] sono marchi di Intel Corporation o di società controllate da Intel negli Stati Uniti e in altri Paesi.” Per il simbolo del marchio è preferibile la modalità apice o pedice, ma se non è disponibile utilizzare le parentesi: (TM) o (R).

3.4. Il Licenziatario può applicare l'Etichetta con il logo solo sul frontalino anteriore dei Prodotti Qualificati del Licenziatario in una collocazione in cui sia circondata da almeno tre (3) centimetri di spazio vuoto. Per le insegne di negozi e il materiale promozionale, il Logo del Processore o il Logo della Piattaforma deve avere dimensioni massime pari al 25% delle dimensioni del nome della società del Licenziatario.

3.5. Il Licenziatario non può incorporare il proprio marchio e/o un marchio di terze parti in un Marchio Intel, né integrare un Marchio Intel nei propri nomi, marchi, logo o disegni. Il Licenziatario si impegna a non modificare i Marchi Intel in alcun modo e a non utilizzare e/o adottare marchi o logo simili che potrebbero creare confusione o che sminuiscano i Marchi Intel.

3.6. Il Licenziatario non dovrà utilizzare, registrare o richiedere di registrare un marchio, nome e/o designazione nel formato “_____INSIDE” per nessun prodotto e/o servizio. Il Licenziatario non dovrà altresì utilizzare, registrare o richiedere di registrare un logo che incorpori una linea curva o un cerchio interrotto identico o simile alla linea circolare del logo INTEL.

3.7. Il Licenziatario si impegna a non utilizzare alcun Marchio Intel in un modo che crei confusione in merito all'origine, la sponsorizzazione o l'associazione dei propri prodotti con Intel o che indichi in qualsiasi modo al pubblico che la propria azienda è una divisione o una consociata, o un franchisee di Intel o che è in altro modo legata a Intel. Il Licenziatario non è autorizzato a utilizzare o esporre Marchi Intel o Logo concessi in licenza nelle proprie fatture, distinte, bolle di accompagnamento, carta intestata e/o tesserini/badge aziendali.

3.8. Il Licenziatario non dovrà produrre, progettare, riprodurre, contraffare, copiare, modificare, distribuire o vendere Logo concessi in licenza o Etichette con i logo, né consentire ad altri di eseguire queste operazioni. Il Licenziatario non potrà riutilizzare, copiare, modificare e/o contraffare l'imballaggio associato a qualsiasi prodotto Intel®, né rimarchiare e/o contraffare alcun prodotto Intel®. Tali operazioni costituiranno una violazione materiale del presente Contratto e Intel avrà il diritto di risolvere il Contratto e escludere il Licenziatario dal Programma associato. Intel si riserva altresì il diritto di perseguire tutti i possibili rimedi disponibili in conseguenza della violazione di questa sezione.

3.9. Il Licenziatario potrà riprodurre i Logo concessi in licenza esclusivamente da artwork del Logo, dall'esecutivo o dal file digitale fornito da Intel. Il Licenziatario non potrà utilizzare Etichette con i logo ottenute da fonti diverse da Intel o tramite un processo di evasione ordini autorizzato da Intel.

3.10. Non è consentito distribuire, vendere e/o cedere gli eventuali Logo concessi in licenza non utilizzati o Etichette con i logo non utilizzate.

3.11. Qualsiasi utilizzo ed esposizione dei Logo concessi in licenza in contrasto con il presente Contratto e con i Termini e Condizioni CTLA rappresenta una violazione materiale di questo Contratto e comporterà la risoluzione del Contratto, l'esclusione del Licenziatario dal programma associato e tutti gli altri rimedi disponibili per Intel.

3.12. Il Licenziatario non potrà collocare il materiale promozionale creato contenente i Marchi Intel o i Logo concessi in licenza in prossimità di prodotti diversi dai Prodotti Qualificati del Licenziatario, a meno che non sia evidente che il Marchio o il Logo concesso in licenza viene utilizzato e associato unicamente ai Prodotti Qualificati del Licenziatario.

3.13. Il Licenziatario non potrà utilizzare o esporre Marchi Intel o Logo concessi in licenza in modo tale da screditare Intel, i suoi prodotti o servizi o per merci promozionali o per prodotti che, a esclusiva discrezione di Intel, potrebbero diminuire o altrimenti danneggiare la reputazione di Intel relativamente ai propri Marchi, compresi, senza limitazioni, gli utilizzi che potrebbero essere ritenuti osceni, pornografici, eccessivamente violenti o in altro modo di cattivo gusto o illegali, oppure il cui scopo è di incoraggiare attività illegali.

3.14. Il Licenziatario può utilizzare la parte testuale dei nomi dei prodotti Intel, senza logo, ad esempio processore Pentium®, nel materiale pubblicitario e promozionale e nelle fatture per fare riferimento ai prodotti Intel, purché tali nomi di prodotti vengano utilizzati correttamente come marchi con i simboli appropriati e la dicitura di riconoscimento, come richiesto nella sezione 3 del presente documento.

3.15. Il Licenziatario può utilizzare il Materiale concesso in licenza solo in conformità alle istruzioni fornite da Intel. Il Licenziatario non utilizzerà il Materiale concesso in licenza in altri modi diversi da quelli espressamente approvati da Intel. Il Licenziatario non dovrà modificare o alterare il Materiale concesso in licenza in alcun modo, senza l'esplicito e previo consenso scritto di Intel. Il Materiale concesso in licenza può essere utilizzato unicamente dal Licenziatario. È espressamente vietato trasferire o copiare il Materiale concesso in licenza.

3.16. Il Licenziatario può utilizzare i Logo concessi in licenza nel materiale promozionale per punto vendita. Non è consentito l'utilizzo dei Logo concessi in licenza nel materiale promozionale che può essere distribuito per l'uso all'esterno della struttura del Licenziatario, ad esempio penne, tazze, tappetini per mouse e/o altri accessori.

3.17. Il Licenziatario accetta inoltre che i Logo concessi in licenza dovranno essere isolati in termini dell'effetto commerciale generato dal particolare utilizzo e che non dovranno essere utilizzati in abbinamento a o integrati in qualsiasi altro marchio o disegno. Il nome e il marchio del Licenziatario dovranno essere sempre visualizzati con una maggiore preminenza rispetto ai Logo concessi in licenza e in un formato più grande.

3.18. I Logo di piattaforme dovranno essere esposti su Prodotti Qualificati del Licenziatario conformi alla Piattaforma che includono tutti i Componenti della Piattaforma Richiesti.

 

4. Qualità dei prodotti:

4.1. Il Licenziatario può utilizzare i Logo di processori, i Logo di schede madri, i Logo di prodotti diversi dai processori e i Logo di piattaforma solo in abbinamento a Prodotti Qualificati del Licenziatario e/o Prodotti Qualificati del Licenziatario conformi alla Piattaforma che soddisfano o superano gli standard di qualità e prestazioni consuetudinari del settore. Non è consentito applicare le Etichette con i Logo su (a) Sistemi computer che non contengano Processori Qualificati Intel® associati, Componenti diversi dai processori o Prodotti schede madri Intel corrispondenti all'Etichetta con il logo, (b) Sistemi computer che non contengano processori Intel® e/o (c) Sistemi computer non progettati, prodotti o assemblati dal Licenziatario.

4.2. I Logo di piattaforma possono essere utilizzati solo con Prodotti Qualificati del Licenziatario conformi alla Piattaforma. Per qualificare un sistema come Prodotto Qualificato del Licenziatario conforme alla Piattaforma, è necessario soddisfare i requisiti dei Componenti della Piattaforma Richiesti ed effettuare una o tutte le seguenti operazioni:

4.2.1. Eseguire tutti i tool di verifica necessari forniti da Intel almeno su un Sistema rappresentativo e soddisfare tutti i requisiti di test ai sensi dei Termini e Condizioni CTLA.

4.2.2. Caricare i risultati positivi del test su un database gestito e indicato da Intel.

4.2.3. Rispettare i Termini e Condizioni CTLA e altri requisiti specifici di un Logo di piattaforma comunicati da Intel di volta in volta.

4.2.4. Il Licenziatario non dovrà utilizzare il Logo di piattaforma su o in abbinamento a sistemi diversi da Prodotti Qualificati del Licenziatario conformi alla Piattaforma. I Prodotti Qualificati del Licenziatario che non contengono i Componenti della Piattaforma Richiesti ma che contengono un Processore Qualificato Intel® possono essere abbinati al Logo di processore appropriato, ma non possono essere contrassegnati da un Logo di piattaforma. Analogamente, i Prodotti Qualificati del Licenziatario che contengono i Componenti della Piattaforma Richiesti ma non hanno superato i test di verifica richiesti o non soddisfano altri requisiti dei Prodotti Qualificati del Licenziatario conformi alla Piattaforma non possono esibire un Logo di piattaforma, ma possono essere contrassegnati dal Logo di processore appropriato.

4.3. Il Licenziatario garantisce e dichiara che:

4.3.1. Non altererà le funzionalità né rimarchierà alcun processore e/o componente Intel®.

4.3.2. 4.3.2. Rispetterà tutte le leggi e le normative applicabili nelle procedure di produzione, assemblaggio, marketing e vendita dei Prodotti Qualificati del Licenziatario e/o Prodotti Qualificati del Licenziatario conformi alla Piattaforma (a) con i quali ha utilizzato i Logo concessi in licenza e/o (b) sui quali ha applicato l'Etichetta con il Logo.

 

5. Diritto di ispezione: Intel si riserva il diritto di revisionare, ispezionare, testare e/o validare qualsiasi Prodotto Qualificato del Licenziatario e/o Prodotto Qualificato del Licenziatario conforme alla Piattaforma per stabilire se si tratta di un prodotto di qualità e se rispetta la definizione di Prodotto Qualificato del Licenziatario e/o Prodotto Qualificato del Licenziatario conforme alla Piattaforma ai sensi del presente Contratto e dei Termini e Condizioni CTLA. Intel si riserva altresì il diritto e sarà messa in condizione di effettuare verifiche casuali della qualità dei Prodotti Qualificati del Licenziatario e/o Prodotti Qualificati del Licenziatario conformi alla Piattaforma e, su richiesta di Intel, il Licenziatario si impegna a inviare un campione di computer a Intel da validare per verificare la conformità a questi standard di qualità. Il Licenziatario accetta di effettuare le eventuali modifiche richieste da Intel per assicurare la conformità al presente Contratto e ai Termini e Condizioni CTLA. Intel si riserva il diritto di ispezionare l'imballaggio dei prodotti, il Materiale promozionale, così come le strutture di produzione e vendita del Licenziatario, per verificare la conformità del Licenziatario stesso agli obblighi previsti dal presente Contratto e dai Termini e Condizioni CTLA.

 

6. Protezione degli interessi:

6.1. Riconoscimento dei diritti: il Licenziatario riconosce i diritti di proprietà intellettuale esclusivi di Intel sul Materiale concesso in licenza e sui Marchi Intel, e tutto il valore immateriale che ne deriva per l'azienda, e riconosce che il Materiale concesso in licenza e/o i Marchi Intel verranno utilizzati solo ed esclusivamente a vantaggio di Intel. Il Licenziatario non metterà in dubbio i diritti di proprietà intellettuale esclusivi di Intel nei confronti del Materiale concesso in licenza e dei Marchi Intel. Il Licenziatario non effettuerà azioni in contrasto con i diritti di Intel sul Materiale concesso in licenza e sui Marchi Intel. Se in qualsiasi momento dovesse acquisire diritti su o registrazioni e richieste di registrazione per il Materiale concesso in licenza o per qualsiasi Marchio Intel mediante l'applicazione della legge o altrimenti, il Licenziatario si impegna, senza spese per Intel, ad assegnare immediatamente tali diritti, registrazioni o richieste di registrazione a Intel, insieme a tutto il valore immateriale associato.

6.2. Applicazione: nel caso in cui il Licenziatario sia a conoscenza dell'uso non autorizzato del Materiale concesso in licenza o dei Marchi Intel da una terza parte, avviserà immediatamente Intel per iscritto e collaborerà attivamente, a spese di Intel, a eventuali misure di applicazione dei diritti contro tale terza parte. Il diritto di applicare i diritti di Intel sul Materiale concesso in licenza e sui Marchi Intel è interamente di Intel e verrà esercitato a esclusiva discrezione di Intel. Il Licenziatario non intraprenderà alcuna azione o rivendicazione per applicare i diritti di Intel sul Materiale concesso in licenza e/o sui Marchi Intel.

 

7. Indennità:

7.1. il Licenziatario accetta di indennizzare, difendere e manlevare Intel da tutte le perdite, costi, responsabilità e spese sostenute da Intel e da una delle entità controllate o affiliate a Intel che derivano da una controversia riguardante (a) l'uso da parte del Licenziatario di Logo concessi in licenza o Materiale concesso in licenza in violazione del presente Contratto, a meno che Intel, a propria esclusiva discrezione, non scelga di mantenere il controllo sulla difesa e/o la risoluzione di tale controversia, oppure (b) la progettazione, produzione, uso, pubblicità, marketing, promozione, distribuzione o vendita da parte del Licenziatario di Prodotti Qualificati del Licenziatario e/o Prodotti Qualificati del Licenziatario conformi alla Piattaforma, ad eccezione dei casi in cui tali controversie derivino unicamente e direttamente dai Processori Qualificati Intel o da altri componenti Intel utilizzati in conformità alle specifiche Intel. Intel accetta di avvisare immediatamente il Licenziatario in merito a tali controversie e fornirà al Licenziatario tutta l'assistenza ragionevole (a spese del Licenziatario) in difesa o per la risoluzione di tali controversie.

 

8. DISCLAIMER INTEL: INTEL NON FORNISCE ALCUNA RAPPRESENTAZIONE O GARANZIA DI QUALSIVOGLIA GENERE RISPETTO AI MARCHI INTEL O AL MATERIALE CONCESSO IN LICENZA, INCLUSA LA VALIDITÀ DEI DIRITTI DI INTEL IN QUALSIASI PAESE, E DISCONOSCE ESPRESSAMENTE QUALSIASI TIPO DI GARANZIA CHE POTREBBE ESSERE ALTRIMENTI IMPLICITA AI SENSI DELLA LEGGE APPLICABILE.

 

9. LIMITAZIONE DI RESPONSABILITÀ: NESSUNA DELLE DUE PARTI SARÀ RESPONSABILE NEI CONFRONTI DELL'ALTRA PER DANNI SPECIALI, INCIDENTALI O CONSEQUENZIALI, ANCHE NEL CASO CHE DETTA PARTE SIA STATA AVVISATA DELLA POSSIBILITÀ CHE TALI DANNI SI SAREBBERO POTUTI VERIFICARE.

 

10. Durata e risoluzione:

10.1. Durata: il presente Contratto rimarrà in vigore fino alla scadenza o alla risoluzione, come definito di seguito.

10.2. Risoluzione: ciascuna delle parti può recedere dal presente Contratto con o senza motivo con un preavviso di trenta (30) giorni. Ciascuna delle parti può risolvere immediatamente il Contratto per una violazione dell'altra parte, previo preavviso scritto. Il presente Contratto verrà risolto automaticamente nel caso in cui il Licenziatario venga escluso dal Programma associato. Potrebbe essere concessa l'opportunità di sanare la violazione, anche se non è espressamente richiesto nel presente Contratto.

10.3. Scadenza: il presente Contratto verrà ritenuto immediatamente scaduto nel caso di cessazione dell'attività di una delle parti, per qualsiasi motivo. Nel caso in cui una delle parti diventi insolvente, venga affidata a un curatore fallimentare, vada in liquidazione, presenti una richiesta di bancarotta o subisca una richiesta di bancarotta che non viene respinta entro trenta (30) giorni, l'altra parte avrà la possibilità di (i) annullare il Contratto previo preavviso all'altra parte o (ii) continuare a rispettare il Contratto senza rinunciare a eventuali diritti o rimedi che potrebbe altrimenti avere.

10.4. Effetti della scadenza o della risoluzione: dopo la risoluzione o la scadenza del Contratto, il Licenziatario cesserà immediatamente di utilizzare i Logo concessi in licenza e il Materiale concesso in licenza, anche se continua a ricevere Etichette con i logo e/o Materiale concesso in licenza da Intel dopo la risoluzione o la scadenza.

10.5. Continuità degli obblighi: gli obblighi delle parti definiti nelle disposizioni ai punti 1, 5, 6, 7, 8, 9, 10.5 e 11 rimarranno in vigore nonostante la risoluzione o la scadenza del presente Contratto.

 

11. Obblighi generali:

11.1. Assegnazione. Il presente Contratto sarà vincolante e avrà effetto a vantaggio dei successori e degli aventi diritto autorizzati delle parti. I diritti concessi con il presente al Licenziatario sono personali, e il Licenziatario non può alienare il Contratto o i relativi diritti o obblighi, sia in concomitanza di cambio di proprietà, fusione, acquisizione, vendita o trasferimento di tutto, praticamente tutto o parte del business o delle attività del Licenziatario stesso o altrimenti, sia volontariamente, mediante applicazione della legge o altrimenti, senza il previo consenso scritto di Intel, che Intel potrebbe concedere o negare a propria esclusiva discrezione. Tale presunta alienazione, o trasferimento, sarà considerata una violazione materiale del Contratto e sarà annullata e invalidata.

11.2. Leggi applicabili e giurisdizioni.

11.2.1. Negli USA il presente Contratto, nonché tutte le azioni per le relative violazioni, sarà regolato, applicato e interpretato in conformità alle leggi dello Stato del Delaware, senza riferimenti o applicazione di scelta delle regole o principi di legge. Le parti riconoscono e accettano altresì che eventuali cause di azioni non contrattuali che ciascuna delle parti potrebbe far valere, compresi, senza limitazioni, violazioni di marchi, utilizzo lesivo di marchi, contraffazioni, falsa designazione dell'origine, concorrenza sleale e altre cause di azioni non contrattuali, saranno regolate dalla legge federale USA dello Stato della California. Eventuali controversie derivanti dal presente Contratto saranno presentate ai tribunali statali e federali della Contea di Santa Clara, California (USA) e le parti riconoscono la giurisdizione personale e esclusiva e la sede di tali tribunali.

11.2.2. Per i Paesi al di fuori degli Stati Uniti (esclusa la Federazione russa): la validità, applicazione ed esecuzione del presente Contratto saranno regolate dalle leggi del Paese del Licenziatario, senza riferimenti ai principi dei conflitti di legge. Eventuali controversie derivanti dal presente Contratto e/o dai Termini e Condizioni CTLA saranno presentate al tribunale della capitale del Paese pertinente, e le parti riconoscono la giurisdizione personale ed esclusiva di tale tribunale, oppure nella giurisdizione del consulente legale autorizzato di Intel.

11.2.3. Per la Federazione russa: la validità, applicazione ed esecuzione del presente Contratto saranno regolate dalle leggi degli Stati Uniti, senza riferimenti ai principi dei conflitti di legge. Eventuali dispute o controversie che potrebbero derivare da o essere correlate al presente Contratto e/o ai Termini e Condizioni CTLA saranno risolte dal Collegio arbitrale di Stoccolma, a Stoccolma, Svezia, in conformità alle disposizioni procedurali dell'Istituto arbitrale della Camera di Commercio di Stoccolma. Il giudizio della Corte sarà finale e vincolante per le parti.

11.3. Equa riparazione. Il Licenziatario riconosce e accetta che la violazione del presente Contratto o dei Termini e Condizioni CTLA causerà danni irreparabili a Intel, che non possono essere immediatamente compensati con risarcimenti monetari mediante procedimento legale e potrebbero, inoltre, costituire una violazione dei diritti di proprietà intellettuale di Intel e dei diritti ai sensi delle leggi sulla concorrenza sleale. Di conseguenza, in caso di inadempienza o violazione da parte del Licenziatario, comprese eventuali azioni che potrebbero causare perdita o riduzione del valore aziendale, della reputazione o dei diritti di Intel sui Marchi Intel, Intel avrà diritto ad un'ingiunzione immediata, in aggiunta a eventuali altri rimedi disponibili, per interrompere o prevenire tali danni irreparabili, perdite o riduzione di valore.

11.4. Separabilità. Se eventuali disposizioni del presente Contratto venissero ritenute invalide, illegali o non applicabili da un tribunale o da altra giurisdizione competente, tale determinazione non influirà sulla validità delle altre disposizioni, a meno che Intel non stabilisca a propria discrezione che la determinazione del tribunale pregiudica uno degli scopi essenziali del Contratto.

11.5. Mancato esercizio. Il mancato esercizio di una delle parti in qualsiasi momento delle disposizioni del presente Contratto non sarà in alcun modo interpretato come una rinuncia presente o futura a tali disposizioni, né influirà in alcun modo sulla capacità delle parti di esercitare tale disposizione in seguito.

11.6. Relazioni tra le Parti: il presente Contratto non darà vita a nessun tipo di rapporto di agenzia, partnership, joint venture, franchise o lavoro dipendente tra Intel e il Licenziatario. Nessuna delle due parti è autorizzata a contrarre obblighi, espressi o impliciti, per conto dell'altra parte.

11.7. Nessuna raccomandazione: il Licenziatario riconosce che Intel non farà alcuna dichiarazione per conto della propria azienda relativamente alla qualità dei prodotti o dei servizi offerti. Il Licenziatario non è autorizzato a dichiarare che Intel raccomanda i propri prodotti o servizi.

 

12. Avvisi e dichiarazioni:

12.1. Intel può inviare avvisi al Licenziatario in formato elettronico, per posta, fax, servizio di consegna o a mano. Gli avvisi generici ai partecipanti del Programma associato (incluse le versioni aggiornate dei Termini e Condizioni CTLA) possono essere recapitati tramite pubblicazioni sul sito Web di Intel pertinente.

 

13. Intero accordo:

13.1. Il presente Contratto, unitamente ai Termini e Condizioni CTLA, costituisce l'intero accordo tra le parti relativamente all'oggetto indicato e sostituisce tutti i precedenti accordi, proposte (orali o scritte), negoziazioni, conversazioni e/o discussioni tra le parti in merito al Contratto e tutte le passate trattative o consuetudini di settore. Il presente Contratto non può essere modificato se non tramite un documento scritto siglato dai rappresentanti autorizzati di entrambe le parti.

Termini e Condizioni CTLA ›