Migliori Notebook per l'Editing di Foto

Gli utenti creativi esigenti hanno bisogno del giusto notebook a supporto di un potente software per l'editing di foto.

Trova un notebook che ti consenta di realizzare il pieno potenziale del tuo software per l'editing di foto.1

I fotografi specializzati e i graphic designer professionisti sanno bene che una volta eseguito uno scatto hanno svolto solo una parte del proprio lavoro; la creazione di immagini coinvolgenti implica inevitabilmente trascorrere del tempo al computer con un software per l'editing di foto. Quasi nessuno, nemmeno i fotografi che usano gli smartphone, offrono le loro immagini al mondo senza apportare alcun ritocco. In realtà, è con gli utenti creativi di livello superiore che un software per l'editing di foto è nelle buone mani. Le imperfezioni che privano le immagini del loro potere e della loro realtà possono essere corrette. È possibile aggiungere elementi esclusivi in grado di offrire qualità surreali che cambiano il modo di reagire delle persone all'immagine di una persona, luogo o cosa.

A prescindere dai tuoi obiettivi, i più avanzati software per l'editing di foto possono raggiungere il loro pieno potenziale creativo solo quando sono abbinati a un hardware adeguato. Esistono numerosissimi software per l'editing di foto disponibili ed è necessario che tu faccia alcune considerazioni nella scelta tra le tante buone opzioni. Analogamente, le opzioni hardware sono in grande crescita e mettono i fotografi e gli artisti grafici nella necessità di valutare le funzionalità e gli effetti desiderati al momento della scelta del dispositivo sul quale eseguiranno l'editing.

Il Vantaggio dei PC Desktop Sui Notebook Crolla
Anche le persone che utilizzano software per l'editing di foto da poco tempo ricorderanno probabilmente un periodo in cui i computer desktop erano l'unica opzione per gli artigiani professionisti. Tuttavia, oggi i nuovi modelli di notebook vantano velocità e storage in grado di far fronte ai PC desktop di alta fascia e sono perfetti per coloro che necessitano di svolgere il lavoro di editing in una sede specifica, in varie sedi o di mostrarlo a clienti o colleghi.

Gli schermi integrati ad alta risoluzione fino a 4K Ultra HD offrono caratteristiche straordinarie di colore, contrasto e dettagli di cui hanno bisogno i photo editor più perspicaci. In breve, i notebook moderni dispongono di tutti i vantaggi dell'editing di foto intensivo per PC desktop in un prodotto leggero da 1,3 a 1,8 kg.

I Notebook Offrono Maggiori Funzionalità Rispetto ai Tablet
Dal momento che i computer desktop stanno perdendo popolarità, i notebook sembrano essere una scelta ovvia per gli artisti grafici e i fotografi. Diverso è il caso dei tablet. Sebbene la linea di confine tra i tablet e i notebook di fascia alta sia sottile, vi sono diverse considerazioni importanti da tenere a mente nel caso in cui la qualità dell'immagine e l'impatto siano fattori essenziali.

Per cominciare, i notebook sono più ampi e sono dotati di maggiori funzionalità tecnologiche in grado di far sembrare i tablet limitati e scomodi. I notebook sono dotati di tastiere di dimensioni originali, offrono la possibilità di essere collegati a unità disco esterne e masterizzatori e vantano schermi più ampi, offrendo maggiore spazio per le barre di controllo e per i menu del software per l'editing di foto.

Sebbene tutti questi fattori siano importanti, la differenza chiave tra i notebook e i tablet sta nella capacità dei notebook di supportare le versioni complete dei software per l'editing di foto di livello professionale, tra cui Adobe Photoshop*, Adobe Lightroom*, Corel PHOTO-PAINT* o famosi programmi gratuiti come GIMP.

Persino i tablet della fascia più alta offrono una toolbox ridotta delle funzioni per l'editing di foto. Ad esempio, la maggior parte dei dispositivi mobili è limitata alla revisione e all'editing leggero di file JPEG o PNG. Sebbene tale funzione si adatti alle persone che vogliono semplicemente avere un ricordo delle vacanze, gli utenti creativi di livello superiore preferiscono lavorare con file RAW ad alta risoluzione, che consentono loro di perfezionare immagini dettagliate. Un livello più esigente di magia dell'immagine richiede un notebook in grado di supportare un software per l'editing di foto di prim'ordine, che consenta ai fotografi e agli artisti grafici di esplorare ogni destinazione creativa.

Divario Colmato Tra Mac OSX e Windows* 10
Fino a poco tempo fa, un Mac dotato di OSX era considerato la scelta principale per chiunque necessitasse i livelli più elevati di editing di foto. Gli utenti creativi erano ben disposti a pagare un prezzo extra per un design bellissimo, una meravigliosa risoluzione dello schermo, nonché una stabilità e una sicurezza straordinarie.

Sebbene i MacBook Pro* Apple rimangano una scelta solida per i computer per l'editing di foto più sofisticati, Windows* 10 ha notevolmente colmato il divario. A una fascia di prezzo molto più bassa, questo sistema operativo offre molte delle stesse funzionalità del Mac.

Sia PC che Mac offrono notebook intuitivi, potenti e di facile utilizzo, in grado di supportare le applicazioni principali, tra cui Adobe Creative Suite e Microsoft* Office. Entrambi i dispositivi sono dotati di processori Intel® Core™ che offrono la potenza richiesta dai software di alta qualità. Sia i Mac che i PC offrono un'ampia gamma di configurazioni, tra cui MacBook Pro Air* e i dispositivi 2 in 1 con Windows* 10.

Schermo: le Dimensioni Contano (e Anche la Risoluzione)
Suggerimento: 15 pollici, 1920 x 1080p, finitura opaca.

Il display di un notebook rappresenta sia la tela creativa che il pannello di controllo per l'editing di foto.
Gli utenti creativi che utilizzano un dispositivo di dimensioni ridotte possono accontentarsi di uno schermo da 13 pollici di alta qualità, disponibile ad esempio sul MacBook Pro Retina e sul convertibile Microsoft Surface Pro*. In linea generale, tuttavia, lo schermo da 15 pollici rappresenta la dimensione minima per coloro che effettuano editing di foto impegnativi su dispositivi più grandi. Uno schermo da 17 pollici potrebbe non essere necessario, sebbene sia in grado di eliminare la necessità di un display esterno.

Indipendentemente dalle dimensioni dello schermo, una finitura opaca o antiriflesso può contribuire a diminuire l'affaticamento della vista e le distrazioni visive.

In termini di risoluzione, l'opzione 1920 x 1080 pixel, che offre una definizione Full HD, rappresenta un punto di partenza ed è generalmente sufficiente per le esigenze di base. I fotografi e gli artisti grafici esigenti optano generalmente per risoluzioni più elevate: 2560 x 1600p, 3200 x 1800p, o persino 4K Ultra HD.

I touchscreen non sono strettamente necessari per l'editing di foto. Tuttavia, sono utili agli utenti creativi che preferiscono lavorare con una penna stilo su un convertibile 2 in 1 o con una tavoletta grafica periferica come la famosa Bamboo* di Wacom.

Processore: Acquista la Quantità di Potenza Maggiore Possibile
I software per l'editing di foto richiedono una grande quantità di potenza di elaborazione. I processori sono classificati in due modi: per numero di core (fisici o virtuali) e per frequenza in GHz (velocità di clock).

Sebbene entrambi i fattori siano importanti, i core rappresentano il modo migliore per calcolare la potenza e la capacità di lavoro. Un maggior numero di core si traduce in una maggiore potenza, quindi, se la qualità dell'immagine è importante, è opportuno che acquisti il processore più performante che puoi permetterti.

La velocità di clock, sebbene sia secondaria, non va sottovalutata. Fondamentalmente, maggiore è la frequenza di clock, migliori saranno le prestazioni del chip. L'editing di foto richiede precessori che oscillano in una gamma che va da 2,5 a 3,5 GHz o superiore.

Scheda Grafica/GPU: Elaborazione Più Rapida
Suggerimento: scheda grafica integrata per utenti occasionali; scheda grafica speciale con 60 FPS (fotogrammi al secondo) per utenti più esigenti.

I processori grafici delegano il lavoro alle CPU principali, offrendo un'elaborazione più rapida e una migliore qualità del display, consentendo inoltre di spostare gli oggetti all'interno dello spazio di lavoro di editing in maniera più veloce.

Una scheda di un produttore riconosciuto come NVIDIA o ATI può far salire il prezzo del sistema di 60 o persino 200 dollari. Tra i modelli più popolari figurano NVIDIA GeForce GTX 950M, la scheda di fascia media GTX 960M, la GT840M e la scheda di fascia alta GTX 980M.

Memoria: Controlla i Tuoi Giga
Suggerimento: 8 GB per un uso ricreativo medio, 16 GB per utenti più esigenti.

Gli utenti creativi necessitano di una memoria sufficiente per gestire programmi potenti a una velocità adeguata. La RAM, o memoria ad accesso casuale, consente una gestione rapida dei file foto e di molteplici istruzioni in parallelo senza rallentamenti. Sebbene agli utenti della fascia ricreativa possano bastare 8 GB, generalmente gli artisti grafici professionisti e i fotografi esperti hanno bisogno di almeno 16 GB per evitare crash, blocchi e arresti imprevisti.

Storage: Elimina i Colli di Bottiglia
Suggerimento: disco rigido da 1 TB a 7200 RPM, unità a stato solido (SSD) da 512 GB, soluzione ibrida con SSD da almeno 128 GB.

Una quantità insufficiente di storage genera un collo di bottiglia I/O che rallenta l'elaborazione, l'editing e il caricamento delle immagini. Allo stesso tempo, lo storage è importante per la gestione di migliaia di immagini ad alta risoluzione. L'insieme dei file RAW di un singolo matrimonio possono raggiungere dimensioni fino a 10 GB.

Un'unità disco rigido (HDD), una tipologia di storage, è un disco rotante convenzionale. Un'unità disco rigido da 1 TB è in grado di supportare comodamente qualsiasi sistema operativo, lasciando un margine di almeno 700 GB per altri programmi e dati. Un'unità a stato solido (SSD), un'altra tipologia di storage, è costruita utilizzando dei chip. Le SSD consentono un caricamento e una gestione più rapida delle app che prevedono un uso intensivo della memoria, con velocità di lettura straordinarie di circa 1400 MB/s e velocità di scrittura di oltre 280 MB/s.

Porte e Connettività: Non Sottovalutarti
Suggerimento: scheda SD e slot, almeno tre porte USB 3.0 o 3.1, Thunderbolt™ sui Mac, scelta di uscita DisplayPort, HDMI o VGA.

La regola del pollice consiste nel disporre del maggior numero di ingressi e uscite possibile. Ciò ti consentirà di spostare molto più facilmente le foto all'interno del tuo notebook, di archiviarle in dispositivi di storage esterni e di masterizzarle su CD o DVD. Un'abbondanza di porte ti consentirà inoltre di aggiungere ampi monitor esterni, un tablet e una penna stilo, nonché tastiere ergonomiche e mouse, tutti elementi che rendono le lunghe sessioni di editing più comode.

Scegli il tuo livello di prestazione
Inizia la tua ricerca del notebook perfetto per l'editing di foto.
Consulta la lista di opzioni delle specifiche "buono, migliore e ottimo" (secondo la nostra opinione) e ricerca CPU, GPU e SSD in una gamma di livelli di prestazioni.

Prestazioni elevate

 

Buono

Migliore

Ottimo

CPU: le cache sono insiemi di dati “più vicini” alla CPU, per un accesso ancora più rapido e velocità superiori. Scegli una cache di terzo livello (L3) per trasferire una maggiore quantità di dati a velocità elevate.

2,3 MHz

2 core

4 MB di cache

3,1 MHz

4 core

6 MB di cache

4,1 MHz

4 core

8 MB di cache

GPU: è responsabile di fornire ogni dettaglio, a ogni risoluzione e con un frame rate elevato (FPS), senza ritardi.

860 MHz

60 FPS

1,25 GHz

60 FPS

1,48 GHz

90 FPS

SSD: una quantità maggiore di GB di storage consente una maggiore rapidità nel trasferimento di dati e dei tempi di caricamento.

256 GB 500 GB

1 TB

Scopri i vantaggi dei dispositivi basati su Intel

2 in 1

Un 2 in 1 basato su un processore Intel® Core™ combina le prestazioni di un notebook con l’ultra mobilità di un dispositivo elegante e super sottile. Con una gamma di design intelligenti e di stile e di dimensioni dello schermo, c’è sempre un 2 in 1 basato su Intel per qualsiasi stile di vita.

Per saperne di più

Notebook

Sfrutta tutte le possibilità di un PC portatile con i notebook basati sui nuovi processori Intel® Core™. Grazie a livelli senza precedenti di potenza e reattività, sarai in grado di portare a nuovi livelli la tua produttività, la creatività e l’intrattenimento.

Per saperne di più

Informazioni su prodotti e prestazioni

1

Le caratteristiche e i vantaggi delle tecnologie Intel® dipendono dalla configurazione di sistema e potrebbero richiedere hardware e software abilitati o l'attivazione di servizi. Le prestazioni variano in base alla configurazione di sistema. Nessun prodotto o componente è totalmente sicuro. Rivolgersi al produttore o al rivenditore del proprio sistema oppure consultare il sito Web https://www.intel.it.