La sicurezza conta

A febbraio la procedura di accesso cambierà per introdurre controlli di sicurezza migliorati.

In primo piano

  • Stiamo implementando una nuova procedura di login per le nostre esperienze digitali tramite Microsoft Azure AD*.

  • Le modifiche verranno implementate tra il 10 e il 17 febbraio 2023. Durante la migrazione, potrebbero verificarsi alcuni disagi durante l'esperienza di accesso.

author-image

di

Cosa cambierà

Nuove procedure di accesso

  • Per l'identificazione, sarà necessario inserire un indirizzo e-mail personale. Nomi utente o indirizzi e-mail condivisi non saranno più accettati.
  • Potrebbe inoltre essere necessario modificare la password.


Per accedere ai contenuti proprietari, il sistema richiederà di configurare l'autenticazione multifattore (MFA).

  • Per completare la procedura, occorreranno il numero di telefono e l'indirizzo e-mail.
  • In futuro, sarà necessario eseguire il login tramite MFA a ogni accesso.

Timeline delle modifiche

La migrazione a Microsoft Azure AD avverrà tra il 10 e il 17 febbraio 2023.

Durante il periodo di migrazione:

  • Potrebbero verificarsi disagi durante il login.
  • Alcune applicazioni richiederanno la nuova procedura, mentre su altre sarà necessario utilizzare il metodo di login obsoleto.
  • Al completamento della migrazione, utilizzeremo un'unica procedura di login su tutti i siti Intel.

Cosa succederà

Accesso ai contenuti pubblici

Sarà necessario accedere con un indirizzo e-mail personale. Nomi utente e indirizzi e-mail condivisi non saranno più accettati.

 immagine della nuova pagina di login

Invieremo un codice monouso per la verifica dell'indirizzo e-mail.

immagine che mostra la nuova fase con il codice di verifica

Sarà necessario modificare la password.

immagine della pagina di modifica della password

In futuro, per accedere ai siti Intel saranno richiesti l'indirizzo e-mail e la nuova password.

Accesso ai contenuti proprietari

Per configurare la procedura di autenticazione sono previsti ulteriori passaggi.

Sarà necessario accedere con un indirizzo e-mail personale. Nomi utente e indirizzi e-mail condivisi non saranno più accettati.

immagine della nuova pagina di login

Configura la procedura di autenticazione multifattore (MFA).

immagine della pagina di configurazione dell'autenticazione multifattore

immagine che mostra i passaggi della procedura di configurazione dell'autenticazione multifattore

Accetta i termini di utilizzo di Intel.

immagine della pagina con i termini di utilizzo di Intel

In futuro, per accedere ai siti Intel sarà necessario utilizzare l'indirizzo e-mail personale e la procedura di autenticazione MFA.

Consigliamo anche di configurare un metodo MFA aggiuntivo.

Ulteriori informazioni

In caso di problemi durante l'accesso, consigliamo di contattare il nostro team di supporto clienti locale. In alternativa, è possibile consultare le FAQ.

Contatta il supporto clienti

Domande frequenti sull'accesso