Scheda RAID PCIe* non rilevata su un sistema con Intel® Virtual RAID on CPU (Intel® VROC) abilitato

Questa soluzione è stata verificata dai nostri clienti per risolvere il problema di queste variabili d'ambiente

Conoscenza

Risoluzione dei problemi

000057865

12/04/2021

Che cosa si sta guardando?

Una scheda add-in PCIe* come la Intel® RAID Controller RS3GC008 non viene rilevata in Gestione dispositivi di Windows* su Intel® Server Board S2600WF con Intel® VROC (NVMe* RAID) abilitato.


Ambiente:

Intel® Server Board S2600WF/ST Family

Scheda add-in PCIe* come la Intel® RAID Controller RS3GC008


Come risolvere il problema:

Attiva Intel® Volume Management Device (Intel® VMD) solo sulle porte collegate ai dispositivi di storage NVMe:

  • Porte OCuLink su scheda collegate al back plane (HSBP) hot swappable
  • Slot PCIe su una scheda riser con switch o re-trimer PCIe collegati all'HSBP

Disattivare Intel VMD su tutte le altre porte. In caso contrario, gli slot PCIe o i connettori OCuLink corrispondenti non funzioneranno correttamente per altri utilizzi.
Esempio: un controller Intel RAID non può essere rilevato quando installato in uno slot PCIe Intel VMD attivato.

Attivare/disattivare la Intel VMD dal menu BIOS UEFI

  • Premere F2 durante l'accensione del sistema.
  • Selezionare -> Advanced -> PCI Configuration - Volume Management Device .Select -> Advanced -> PCI Configuration - Volume Management Device.

Fare riferimento alle specifiche tecniche del prodotto Intel Server Board o Intel Server System per identificare il numero di porta Riser/slot o OCuLink sulla scheda e ulteriori dettagli sulle Intel VMD.

Di seguito è riportato un esempio per la Intel Server Board S2600WF:

example image


Causa e ulteriori informazioni:
Argomenti correlati
Come configurare il Intel® Virtual RAID on CPU (Intel® VROC) video
Come installare il driver RAID durante l'installazione di Windows*
Quale Intel® VROC di installazione è necessario utilizzare durante l'installazione/installazione di Windows?

Tutti i contenuti contenuti contenuti in questo sito sono soggetti a Intel.com Termini di utilizzo.