Come configurare RAID o memoria Intel® Optane™ con supporto Intel® RST su una piattaforma Intel® VMD supporta

Documentazione

Installazione e configurazione

000057787

28/07/2021

Il driver Intel® Rapid Storage Technology (Intel® RST) versione 18.0 e successive supporta le piattaforme compatibili con Intel® Volume Management Device (Intel® VMD).

Intel® VMD è il nuovo modo di configurare le piattaforme per la Intel® RST gestione dei volumi RAID e Intel® Optane™ di memoria.

Il supporto corretto per HW e BIOS è attualmente disponibile solo nei sistemi portatili basati su processori Intel® Core™ di undicima generazione solo che sono completamente configurati e pronti all'uso.

Nota
  • Non è consigliabile apportare modifiche ai volumi di memoria BIOS o RAID/Intel® Optane™ senza consultare il fornitore del sistema.
  • I passaggi in questo articolo descrivono i passaggi necessari per configurare un sistema senza sistema operativo. Le modifiche al BIOS descritte non devono essere apportate dopo l'installazione del sistema operativo, poiché ciò si trasporterà in una schermata blu del dispositivo di avvio In gestione.
  • Le piattaforme che sono notate come Intel® Optane™ Memory Ready su un sito adesivo o fornitore non significano necessariamente che supportino Intel® VMD o il BIOS corretto descritto in questo articolo.

I passaggi seguenti sono necessari per configurare e configurare i sistemi supportati da HW/BIOS per la gestione Intel® RST storage tramite Intel® VMD. Si tratta solo di un riferimento per fornitori di sistemi e utenti esperti.

Passaggio 1: scaricare il driver
  • Le Intel® RST 18.0 o versioni successive sono disponibili tre pacchetti nell'Area download.
    • SetupRST.exe:programma di installazione di Windows completo che installa il driver, disinstalla le applicazioni legacy e offre la possibilità di installare l'applicazione Intel® Optane™ Gestione memoria e storage
    • I seguenti pacchetti contengono solo i file del driver e devono essere installati tramite il processo Disco driver:

      • F6flpy-x64 (Intel® VMD).zip: nuovo pacchetto driver che è destinato solo alle piattaforme abilitate per VMD. Il file binario del driver è iaStorVD.sys.

      • F6flpy-x64 (Non-Intel® VMD).zip:questo pacchetto driver è destinato a piattaforme che non hanno VMD abilitato o che non supportano VMD. Il file binario del driver è iaStorAC.sys.

  • Scaricare i pacchetti SetupRST.exe e f6flpy-64(Intel® VMD) in un'unità flash USB. (Assicurarsi di decomprimere il pacchetto f6). Mettere da parte l'utilizzo durante il processo di installazione del sistema operativo.

Passaggio 2: BIOS di sistema
Nota
  • Le impostazioni e la posizione disponibili nel menu possono variare. Fare riferimento al manuale del sistema o al sito di supporto del fornitore per informazioni specifiche sulla piattaforma in uso.
  • Intel® RST richiede un'installazione del sistema operativo UEFI. L'impostazione dell'opzione di avvio deve essere UEFI prima di procedere.
    • L'opzione di avvio Legacy si guasti quando il sistema operativo è installato con il software Intel® RST operativo.

I seguenti campi dovranno essere aggiornati per consentire la gestione dei dispositivi di storage da parte del Intel® VMD controller:

  1. Individuare il menu di configurazione VMD per la piattaforma e selezionare Enable.Locate the VMD Setup Menu for the platform and select Enable.
  2. Dalle porte di storage disponibili, selezionare Abilita per le porte che contengono i dispositivi da gestire da Intel® RST.
  3. Selezionare Controller SATA per abilitarla a essere gestita dal controller Intel® VMD sistema.

VMD Setup Menu

Passaggio 3: Installare il sistema operativo (Windows® 10 a 64 bit)

Durante il processo di installazione del sistema operativo, sarà necessario installare il driver VMD f6flpy corretto per rilevare le unità gestite da Intel® RST sotto il controller Intel® VMD sistema.

Con l'unità USB che contiene il driver scaricato in precedenza connesso, durante l'installazione del sistema operativo nella seguente schermata seguire questa procedura:

OS installation

  1. Premere Carica driver.
  2. Premere Sfoglia.
  3. Selezionare l'unità USB che contiene il driver F6 ed espandere la cartella che contiene il driver. Premere OK.
  4. Assicurarsi che il driver iaStorVD.sys sia evidenziato e premere Avanti.
  5. Selezionare l'unità per l'installazione del sistema operativo e premere Avanti.
Passaggio 4: nel sistema operativo

Una volta nel sistema operativo, l'applicazione Intel® Optane™ Memory and Storage Management deve essere scaricata dal Microsoft Store* per la gestione dei volumi di memoria RAID/Intel® Optane™ memoria.

Setup.exe può essere utilizzato durante future installazioni dall'interno di Windows secondo necessità.

Nota
  • Il Intel® RST driver VMD non deve essere disinstallato/rimosso dopo l'installazione. Ciò potrebbe causare una schermata blu del dispositivo di avvio In utente e una potenziale perdita di dati.
  • Il dispositivo VMD è sempre attivato su una piattaforma in cui viene implementato un dispositivo VMD. Esiste una possibile configurazione in cui VMD non è proprietario di alcun dispositivo. Questa è una configurazione VMD vuota. Di conseguenza, il driver RST VMD deve sempre essere installato su tale piattaforma per evitare un dispositivo giallo in Gestione dispositivi di Windows.