TA-1143: l'invocazione di ipmitool dal sistema remoto richiede parametri aggiuntivi per connettersi ai sistemi server Intel®

Documentazione

Risoluzione dei problemi

000032584

13/02/2020

Che cosa vedo?

A partire dalla versione 1,90 del firmware di BMC, l'invocazione di ipmitool da un sistema remoto richiede il seguente parametro aggiuntivo: -C 17. Questo parametro è necessario a causa di default del BMC disattivando Cipher Suite 3, lasciando abilitata solo la crittografia Suite 17 per impostazione predefinita.

NotaNon correlata a questo cambiamento, è stata osservata in reti con carichi di traffico elevati che i comandi ipmitool potrebbero attivare un'impostazione di timeout predefinita (1 secondo). Intel consiglia ai clienti che si verificano dei timeout di aggiungere anche il parametro -N 5 (impostando il timeout a 5 secondi) sul richiesto -C 17.

Con le aggiunte richieste e consigliate alla chiamata ipmitool remota, la sintassi della riga di comando è la seguente (digitare su una singola riga di comando):

# ipmitool –I lanplus –H ip.ad.dr.ess –U user –P password –C 17 –N 5 command

Consultare il PDF per maggiori dettagli sulla causa principale e la soluzione.

TA-1143 (PDF)PDF icon
L'invocazione di ipmitool dal sistema remoto richiede parametri aggiuntivi per connettersi ai sistemi server Intel® che hanno il firmware BMC v 1.90 o versione successiva installata.

Dimensioni: 149 KB
Data: 2019 gennaio

Nota: I file PDF richiedono Adobe Acrobat Reader*.