Requisiti di sistema per l'installazione del sistema operativo su un SSD PCIe * NVMe *

Documentazione

Installazione e configurazione

000026416

04/04/2020

Le unità SSD basate su PCIe * NVMe * richiedono il supporto di hardware, BIOS e driver specifici da utilizzare come dispositivo di avvio.  Per alcuni requisiti per un'installazione di successo, vedere di seguito.

Requisiti di base

Per usarlo come unità avviabile, è necessario:

  • Supporto della scheda madre hardware compatibile con storage PCIe NVMe per il fattore di forma dell'unità SSD (ad esempio PCIe, M. 2, U. 2). Per ulteriori informazioni, consultare il fornitore del sistema o della scheda madre.
    • Potrebbero essere disponibili più connettori, ma ciò non significa che tutti supportino lo standard NVMe.  Consultare il fornitore della scheda madre e il manuale utente per le connessioni corrette
    • I fattori di forma M. 2 sono disponibili in 3 tipi di chiavi differenti.  Il tipo di chiave (M, B, B + M) è collegato alle tacche della scheda M. 2 e deve essere compatibile con il supporto della scheda madre.  Consultare il fornitore della scheda madre per ulteriori informazioni
  • BIOS di sistema che supporta UEFI 2.3.1 o versione successiva con il supporto NVMe
  • Formato unità GPT (vedere come installare il sistema operativo su GPT)
  • Sistema operativo Microsoft Windows 7 * o Windows® 10
    NotaAltri sistemi operativi che supportano questi requisiti potrebbero funzionare correttamente, ma non li abbiamo convalidati.
  • Driver NVMe compatibile disponibile durante l'installazione del sistema operativo per rilevare l'unità

Per istruzioni sull'installazione, fare riferimento alle unità Solid State Drive Intel® con la Guida all'installazione di avvio PCIe * NVMe * per ulteriori informazioni.

Per utilizzarlo come unità di dati secondaria, è necessario:

  • Supporto della scheda madre hardware compatibile con storage PCIe NVMe per il fattore di forma dell'unità SSD (ad esempio PCIe, M. 2, U. 2). Per ulteriori informazioni, consultare il fornitore del sistema o della scheda madre.
    • Potrebbero essere disponibili più connettori, ma ciò non significa che tutti supportino lo standard NVMe.  Consultare il fornitore della scheda madre e il manuale utente per le connessioni corrette
    • I fattori di forma M. 2 sono disponibili in 3 tipi di chiavi differenti.  Il tipo di chiave (M, B, B + M) è collegato alle tacche della scheda M. 2 e deve essere compatibile con il supporto della scheda madre.  Consultare il fornitore della scheda madre per ulteriori informazioni
  • BIOS di sistema che supporta UEFI 2.3.1 o versione successiva con il supporto NVMe
  • Sistema operativo Microsoft Windows 7 o Windows 10
    NotaAltri sistemi operativi che supportano questi requisiti potrebbero funzionare correttamente, ma non li abbiamo ancora convalidati.
  • Driver NVMe compatibile installato nel sistema operativo per rilevare l'unità