Domande frequenti per le unità SSD Intel® Optane™ serie 9

Documentazione

Risoluzione dei problemi

000025766

30/01/2020

Terminologia

AbbreviazioneTermineDefinizione
NVMeMemoria non volatile ExpressLe specifiche di nuova generazione utilizzate per accedere alle unità SSD tramite il bus PCI Express con maggiore throughput e minore latenza.
PCIeComponente periferico Interconnect ExpressUna connessione standard disponibile nella maggior parte dei sistemi che supporta l'alta velocità dell'unità SSD NVMe.
UEFIUnified Extensible Firmware InterfaceUna specifica per il firmware del sistema, destinata a sostituire il BIOS legacy, che fornisce il livello software tra il sistema operativo e il firmware del sistema.
CSMModulo di supporto per la compatibilitàUna funzionalità del firmware UEFI che consente di eseguire l'avvio in stile BIOS legacy emulando un ambiente BIOS.

Fare clic o l'argomento per i dettagli:

Hardware e software

Dove posso trovare i driver per le unità SSD Intel® Optane™ serie 9 con PCI Express * NVMe *?

I driver NVME SSD Intel® sono disponibili solo per i sistemi operativi Windows * (OS) attuali.

Per Linux *, consultare il fornitore del sistema operativo per ulteriori informazioni sui driver e il supporto NVMe disponibili.

Quali sono i requisiti hardware e software per l'utilizzo delleunità SSD Intel® Optane serie 9 come unità di avvio?

I requisiti per l'utilizzo delle unità SSD Intel® Optane™ serie 9 come unità di avvio sono:

  • Supporto per scheda madre hardware PCIe * NVMe * con capacità di storage. Per ulteriori informazioni, consultare il fornitore del sistema o della scheda madre.
    • Fattore di forma della scheda Add-in (AiC): connettore PCIe 3,0 x4
    • Fattore di forma M. 2 (solo SSD Intel® Optane™ serie 905P): si tratta di un fattore di forma 22x110, quindi accertati che la scheda madre supporti questa lunghezza.  Si consiglia inoltre di utilizzare una soluzione termica per ottenere i migliori risultati prestazionali
    • fattore di forma da 2,5 pollici:
      • Cavo U. 2 per il collegamento all'unità SSD
      • Connettore SFF-8643 con capacità PCIe o un connettore M. 2 con funzionalità PCIe
  • Flusso d'aria attraverso l'unità per fornire il raffreddamento, come un ventilatore anteriore e posteriore
  • BIOS di sistema che supporta UEFI 2.3.1 o versione successiva con il supporto NVMe
  • Formato unità GPT * (vedere come installare il sistema operativo su GPT)
  • Sistema operativo Microsoft Windows 7 * o Windows® 10
    NotaAltri sistemi operativi che supportano i requisiti di cui sopra potrebbero funzionare correttamente, ma non li abbiamo ancora convalidati.
  • Driver Intel® NVMe installato durante l'installazione del sistema operativo: seguire le istruzioni delGuida all'installazione di avvio
    NotaAnche il sistema operativo che contiene un driver NVMe * nativo dovrebbe funzionare, ma il driver Intel NVMe è preferito per Windows.
    • Se non esiste un driver NVMe nativo del sistema operativo e il driver Intel NVMe non è disponibile, l'unità non viene visualizzata durante l'installazione
Quali sono i requisiti hardware e software per l'utilizzo dell'unità SSD Intel Optane serie 9 come unità secondaria o unità dati?I requisiti sono indicati di seguito:
  • Supporto della scheda madre hardware compatibile con PCIe NVMe storage. Per ulteriori informazioni, consultare il fornitore del sistema o della scheda madre.
    • Fattore di forma della scheda Add-in (AiC): connettore PCIe 3,0 x4
    • Fattore di forma M. 2 (solo SSD Intel® Optane™ serie 905P): si tratta di un fattore di forma 22x110, quindi accertati che la scheda madre supporti questa lunghezza.  Si consiglia inoltre di utilizzare una soluzione termica per ottenere i migliori risultati prestazionali
    • fattore di forma da 2,5 pollici:
      • Cavo U. 2 per il collegamento all'unità SSD
      • Connettore SFF-8643 con capacità PCIe o un connettore M. 2 con funzionalità PCIe
  • Flusso d'aria attraverso l'unità per fornire il raffreddamento, come un ventilatore anteriore e posteriore
  • BIOS di sistema che supporta UEFI 2.3.1 o versione successiva con il supporto NVMe
  • Sistema operativo Microsoft Windows 7 o Windows 10
    NotaAltri sistemi operativi che supportano i requisiti di cui sopra potrebbero funzionare correttamente, ma non li abbiamo ancora convalidati.
  • Driver Intel® NVMe installato dopo l'installazione del sistema operativo
    NotaAnche il sistema operativo che contiene un driver NVMe * nativo dovrebbe funzionare, ma il driver Intel NVMe è preferito per Windows.
Eventuali requisiti hardware specifici per il fattore di forma M. 2 dell'unità SSD Intel Optanene serie 905P?Sì, l'unità SSD Intel Optane 905P fattore di forma M. 2 è un dispositivo bifacciale PCIe * NVMe * 22mm x 110mm. La scheda madre compatibile dovrà supportare il fattore di forma 22 x 110, che dovrebbe essere chiaramente chiamato nella specifica del prodotto della scheda madre. Per garantire prestazioni sostenute, una soluzione termica deve essere applicata all'unità SSD per evitare che il prodotto venga strozzato sotto l'uso intensivo e il benchmarking.
Quali schede madri ha testato Intel con l'unità SSD Intel Optane serie 9?Scopri lecompatibilità dei prodotti pagina per ulteriori informazioni.
Quali sono le differenze tra le unità SSD Intel® Optane™ serie 900P e 905P?Le unità SSD Intel Optanene serie 905P sono disponibili in capacità superiori. Sono supportati a temperature operative superiori e sono disponibili in enclosure dotati di temperature più elevate. Hanno anche la disponibilità aggiuntiva di fattore di forma M. 2, vedere di più qui:Descrizione dei prodotti
Come si può cambiare il colore dei LED sul fattore di forma Intel® Optane™ SSD 905P serie AIC (Add-in card)?I colori possono essere cambiati in un solido verde, blu, rosso o spento. È possibile impostarli utilizzando le opzioni della riga di comando nella casella degli strumenti SSD Intel 3.5.2 e versioni successive, come descritto nella Guida dell'utente. ScopriteToolbox Intel® SSD, la guida dell'utente è contenuta nel pacchetto di download *. zip

 

Installazione

Ho un'unità SSD Intel® serie 750 nel mio sistema e voglio aggiungere l'unità SSD Intel Optane serie 9. Quale driver NVMe * per le unità SSD Intel® utilizzo?

I driver del client NVMe * Microsoft Windows * per le unità SSD intel®ne contengono il supporto per le unità ssd Intel® serie 750 e le unità ssd Intel® Optane™ serie 900P e le unità ssd Intel® Optane™ serie 905P.

Sto cercando di installare il driver NVMe * che supporta l'unità SSD Intel Optane serie 9. Ho ricevuto un messaggio che indica che il driver che sto tentando di installare è più vecchio di quello che ho già installato. Perché lo vedo?

Potresti avere dei driver Intel NVMe * più vecchi installati sul sistema. Utilizzare i driver del client NVMe * Microsoft Windows * per le unità ssd Intel®, che contengono il supporto per le unità ssd Intel® serie 750 e le unità ssd Intel® Optane™ serie 900P e le unità ssd Intel® Optane™ serie 905P.

Come si installa il sistema operativo Windows * sull'unità SSD Intel Optane serie 9?Scopri leGuida all'installazione di avvio Per ulteriori informazioni.
Perché non riesco a vedere le unità SSD Intel Optane serie 9 al primo riavvio dopo aver installato il mio sistema operativo?Le impostazioni del BIOS potrebbero essere il problema. Assicurarsi:
  • L'unità SSD Intel® Optane™ serie 9 è il primo dispositivo di avvio
  • Hai abilitato UEFI nel BIOS
  • È stato utilizzato il metodo di installazione UEFI sul supporto di installazione
Come si collega il fattore di forma U. 2 da 2,5 pollici o AiC (scheda Add-in) al sistema/scheda madre?Scopri leIstruzioni di installazione fisiche per le unità SSD PCIe * NVMe *.
È possibile utilizzare una scheda Add-in da 2,5 pollici SFF 8639 per scheda Add-in PCI Express * per leunità SSD Intel® Optane serie 9 da 2,5 pollici?Non raccomandiamo né garantiamo la funzionalità e le prestazioni dell'implementazione.

PCIe 25 adapter

 

Prestazioni

Che cosa succede se non ho una soluzione termica sul dispositivo SSD Intel Optanene serie 905P M. 2, c'è un impatto?Senza una soluzione termica, è possibile sperimentare un impatto prestazionale se il dispositivo raggiunge una temperatura di 80°C (throttle set point). A questa temperatura, il dispositivo ne limita le prestazioni per evitare il surriscaldamento. L'unità SSD non viene danneggiata quando è stato raggiunto il set point del throttle. Tuttavia, la funzione di sicurezza della valvola a farfalla termica integrata che impedisce i danni può causare prestazioni o spegnimento significativamente inferiori.
È arrivata una soluzione termica con la scheda madre. Posso utilizzarlo?Sì, in presenza di carichi di lavoro intensivi di storage, queste soluzioni termiche potrebbero estendere il tempo necessario affinché l'unità SSD raggiunga il set point termico del throttle. Anche se Intel non ha convalidato queste soluzioni termiche per offrire lo stesso livello di prestazioni sostenute della soluzione fornita da Intel, qualsiasi soluzione termica fornirà qualche vantaggio. I risultati possono variare in base all'efficacia della soluzione.

Sistema operativo

Quali sistemi operativi sono convalidati per la funzionalità di avvio con leunità SSD Intel® Optane serie 9?I sistemi operativi testati per la funzionalità di avvio del sistema sono versioni 64 bit di:
  • Windows 7
  • Windows 10
  • RHEL * 7,2
  • Ubuntu * 15,04
Posso installare Linux sulleunità SSD Intel® Optane serie 9?Abbiamo testato la funzionalità di avvio su un sottoinsieme di sistemi operativi Linux. La funzionalità su tutti i sistemi operativi basati su Linux non è garantita. Se si verifica un problema, fare riferimento alla pagina di supporto del fornitore di Linux o contattare il supporto.
È possibile migrare il sistema operativo all'unità SSD Intel® Optane serie 9?È possibile migrare il sistema operativo a condizione che il sistema operativo corrente sia configurato e installato con le impostazioni UEFI appropriate. In caso contrario, si consiglia di reinstallare il sistema operativo.