Risolvere i problemi di rilevamento con la memoria Intel® Optane™

Documentazione

Risoluzione dei problemi

000025194

17/02/2022

Durante l'attivazione dell'accelerazione del sistema, è possibile che si verifichino problemi nel rilevamento del modulo all'interno del:

  • Intel® Optane™ applicazioni con memoria
  • Utility di Windows® 10 (come Gestione dispositivi)

 

Nota

 

Di seguito sono descritti alcuni sintomi comuni. Vengono spiegate le cause e i passaggi consigliati da risolvere.

Fare clic o sull'argomento per i dettagli:

Sintomo 1: Il modulo non viene rilevato in Windows* (ad esempio Gestione dispositivi in "Unità disco") o nell'applicazione Intel® Optane™ Memory. Ma viene rilevato nel BIOS del sistema

Ciò potrebbe essere dovuto al modulo che contiene ancora dati vecchi di un volume precedente. In questo caso dovrebbe essere ripristinato.

Passaggi consigliati per risolvere

Opzione 1: Reimpostare il dispositivo tramite l'applicazione Intel® RST o Intel® Optane™ Memory and Storage Management

  1. Disinstallare l'applicazione Intel® Optane™ Memoria, se installata.
  2. Installare l'applicazione Tecnologia Intel Rapid Storage "SetupRST" o l'applicazione Intel® Optane™ gestione della memoria e dello storage da MS Store*.
  3. Aprire l'applicazione.
  4. Selezionare/evidenziare il dispositivo e fare clic sull'opzione "Cancella metadati".
  5. Riavviare il sistema.

Opzione 2: Ripristinare il dispositivo tramite il BIOS

  1. Immettere il BIOS di sistema.
  2. Individuare la pagina Tecnologia Intel® Rapid Storage.
  3. Fare clic sul modulo di memoria Intel® Optane™.
  4. Selezionare "Reset to non-Optane" o "Deconcatenate" (se il volume non è stato disattivato correttamente).
  5. In alternativa, seguire la procedura seguente per rimuovere tutte le partizioni:
    1. Aperto Prompt dei comandi (Amministratore).
    2. Digitare diskpart e premere INVIO.
    3. Digitare disco elenco e premere INVIO.
    4. Notare il numero di indice del disco del modulo di memoria Intel® Optane™.
    5. Digitare select disk# (Seleziona disco) e premere INVIO.
    6. Digitare pulito tutto. Al termine, il cursore tornerà; essere pazienti.
Per riattivare l'accelerazione, assicurarsi di confermare tutte le impostazioni e la procedura del BIOS come definito dal produttore del sistema. Le Guida all'installazione può anche essere fatto riferimento.
NotaLa modifica della modalità SATA o della modalità di avvio richiede una reinstallazione del sistema operativo
Sintomo 2: Gestione dispositivi e Gestione disco di Windows* rilevano il modulo, ma le applicazioni supportate dalla memoria Intel® Optane™ non lo fanno.

Ciò può essere dovuto a un BIOS di sistema non configurato correttamente. Le app di Windows potrebbero rilevare i dispositivi, poiché è stato caricato il driver Microsoft NVMe*. Tuttavia, se il dispositivo non è configurato correttamente (rimappato) per essere controllato dal driver Intel® RST, il software non lo rileverà.

Verificare che la rimappatura sia attivata per la porta PCIe-M.2 che contiene il modulo. La posizione e il nome di questa impostazione nel BIOS possono variare, controllare nel manuale dell'utente del sistema il campo corretto per il sistema

Se le impostazioni erano corrette e il problema non è risolto, controllare le seguenti impostazioni nel BIOS di sistema:

  • La modalità SATA è una selezione Intel® Optane™ memoria abilitata, non AHCI.
  • UEFI è selezionato come opzione di avvio per i dispositivi di storage, CSM è disattivato.
Se una delle impostazioni sopra riportate non è corretta, apportare le modifiche appropriate e reinstallare il sistema operativo2.
NotaLa modifica della modalità SATA o della modalità di avvio richiede una reinstallazione del sistema operativo

 

Argomenti correlati
Guida all'installazione della memoria Intel® Optane™
Software e driver di memoria Intel® Optane™
Risoluzione dei problemi di rilevamento della memoria Intel® Optane™ serie H
Altre informazioni e supporto