Come estrarre e leggere il registro eventi di sistema (SEL) per le schede madri Intel® per server

Documentazione

Manutenzione e prestazioni

000007037

23/09/2021

Nota

Questo articolo si riferisce a schede e sistemi fuori produzione. Se le seguenti informazioni non si applicano alla scheda o al sistema, è anche possibile scaricare il Visualizzatore del registro eventi di sistema (SEL) e altre utility di configurazione per altri prodotti. Uno strumento alternativo, ad esempio, è Intel System Information Retrieval Utility(Sysinfo). In alternativa, se si ha accesso alla console Web Integrated Baseboard Management Controller (Integrated BMC), generare i registri SEL dall'interno della sezione Server Health->Event Log->Save Event Log.

Che cos'è il visualizzatore del registro eventi di sistema (SEL)?

SEL Viewer è uno strumento utilizzato per risolvere o visualizzare potenziali problemi con il Intel® Server Platform. A seconda della piattaforma in uso, è possibile leggere/estrarre SEL in Extensible Firmware Interface (EFI*), Windows*, Linux* o DOS.

Come si legge/si estrae il SEL?

Per tutte le schede madri Intel® per server S7000FC4UR, X38MLST, S5400SF, S3420GP e S5500/S5520, utilizzare SELVIEWER versione 2.01 in UEFI* Shell, Windows o Linux.

Per tutte le schede S5000 e S3200SH, utilizzare SELVIEWER versione 1.54 per DOS o SELVIEWER versione 2.01 per Windows o Linux.

Come si esegue SEL Viewer nella shell EFI?

L'utility SEL Viewer viene eseguita sui server di destinazione nella shell EFI v1.1 o v2.0 a seconda della piattaforma:

  1. Scaricare SEL Viewer dall'Area download.
  2. Estrarre il file, preferibilmente su una penna USB.
  3. Collegare il dispositivo (ad esempio, una penna USB) con l'utilità SEL Viewer estratta al server da cui si desidera estrarre il SEL.
  4. Accendere il server e premere F6 per accedere al menu di selezione del dispositivo di avvio.
  5. Scegliere l'opzione shell EFI e premere invio.
  6. Dopo aver fatto parte della shell EFI, cambiare la stazione dell'unità sulla penna USB digitando fs0: (0 è in genere la penna USB). Quindi premere INVIO.
  7. Se questo comando non funziona, rimappare l'unità penna USB utilizzando il comando map –r. Quindi passare alla stazione dell'unità di conseguenza.
  8. Aprire la cartella contenente SEL Viewer digitando: cd: . Quindi premere INVIO.
  9. Passare alla directory che contiene SEL Viewer ed eseguire il file selview.efi.

Command prompt example

SEL Viewer ver. 2.0.1 build 11

Come si esegue SEL Viewer in Windows?

L'utilità SEL Viewer per Windows viene eseguita nelle seguenti versioni di Windows:

  • Windows* Server 2003 Enterprise (32 bit ed EM64T)
  • Windows Server 2008 Enterprise (32 bit ed EM64T)
  • Windows Server 2008 R2 EM64T
  • Windows XP SP3 (32 bit)
  • Windows 7 (32 bit ed EM64T)
  • Windows PE 2004 (1,5 - costruito da Windows XP Professional con SP2)
  • Windows PE 2005 (1,6 - costruito da Windows Server 2003 con SP1)
  • Windows PE 2.0 (costruito da Windows Vista a 32 bit)
  • Windows PE 2.1 (costruito da Windows Vista SP1 a 32 bit e EM64T o Windows Server 2008 EM64T)

Installare il driver iMB prima di eseguire SEL Viewer in un sistema operativo basato su Windows.

È possibile trovare il driver nel pacchetto SEL Viewer:

  1. Scarica SEL Viewer per Windows dall'Area download ed estrarlo in una posizione a tua scelta.
  2. Copiare la cartella appropriata, a seconda della versione del sistema operativo (x86 o x64), dal percorso rilasciato dall'utility alla directory radice del disco rigido (ad esempio, c:\x86).
  3. Aprire una finestra del prompt dei comandi e passare a quella directory contenente l'utility e i file associati (ad esempio, cd c:\selviewer).
  4. Passare alla directory in cui si trova il driver iMB.
  5. Installare il driver iMB eseguendo install.cmd , specificando il percorso completo della cartella in cui sono stati copiati i file (ad esempio, installare c:\x86\imbdriver\x86).
  6. Dopo che il driver iMB è stato installato correttamente, è necessario tornare alla prima directory ed eseguire lo strumento SEL Viewer eseguendo il file selview.exe nel prompt dei comandi.

Command prompt example

Come si esegue SEL Viewer in Linux?

L'utility SEL Viewer per Linux viene eseguita sulle seguenti distribuzioni Linux:

  • Rhel5 Update 3 (32 bit ed EM64T)
  • SLES11 (32 bit ed EM64T)

È possibile eseguire SEL Viewer per Linux sia come applicazione basata su GUI che come applicazione da riga di comando. La GUI fornisce tutte le funzionalità come CLI, tra cui la cancellazione del SEL o il salvataggio dei contenuti SEL in un file.

Per aprire l'interfaccia grafica sel Viewer in Linux, è necessario installare Java* Runtime Environment (JRE*) e XServer* deve essere in esecuzione:

  1. Scarica il SEL Viewer per Linux dall'Area download ed estrarlo in una posizione a tua scelta.
  2. Assicurarsi che Java Runtime Environment (JRE) sia installato (ad esempio, aprire un terminale e immettere il comando: yum installare java-1.5.0-sun java-1.5.0-sun-devel).
  3. Assicurarsi che XServer sia in esecuzione.
  4. Copiare tutti i file e le sottodirectory dal percorso rilasciato dall'utility in una cartella sul disco rigido (ad esempio, /home/selviewer).
  5. Eseguire SEL Viewer nell'interfaccia della riga di comando:

/Selview [Opzioni] [Nome file SEL] o ./cli [Opzioni] [Nome file SEL]

Eseguire l'interfaccia grafica SEL Viewer:

/Selview

SEL VIEWER per DOS (versione 1.54)

È inoltre possibile eseguire l'utility SEL Viewer in DOS sulle schede madri Intel® per server serie S5000:

  1. Scaricare SEL Viewer per DOS dall'Area download.
  2. Estrarre il pacchetto in un dispositivo avviabile, ad esempio una penna USB avviabile.
  3. Collegare il dispositivo avviabile con l'utilità SEL Viewer estratta al server da cui si desidera estrarre il SEL.
  4. Accendere il server e premere F6 per accedere al menu di selezione del dispositivo di avvio.
  5. Scegliere l'opzione del dispositivo avviabile e premere INVIO.
  6. Dopo aver eseguito l'ambiente DOS, passare alla directory contenente SEL Viewer ed eseguire il file selview.

command prompt example

È sempre possibile salvare SEL in formato .txt in una posizione a scelta per l'analisi:

SEL Viewer ver. 1.5.4

È possibile trovare ulteriori informazioni sia nelle guide sel viewer che nella guida alla risoluzione dei problemi.