Le temperature elevate causano l'arresto dell'unità SSD

Documentazione

Risoluzione dei problemi

000005914

15/11/2019

Alcune unità Solid State Drive (SSD) mSATA funzionano a temperature superiori alle attese nei kit Intel® NUC. Le alte temperature delle unità SSD possono causare i seguenti sintomi:

  • L'unità SSD smette di funzionare
  • Il computer non si avvia
  • Errore schermata blu

Il primo passo per rispondere alle alte temperature delle unità SSD è quello di incrementare la velocità della ventola del sistema in base alle esigenze. Il valore predefinito è impostato su un ciclo di dazio minimo del 40%, ma può essere aumentato per fornire un maggior flusso d'aria nello chassis. Nella maggior parte dei casi, aumentare il ciclo di servizio minimo al 50% o al 60 per cento risolve il problema della temperatura. Per informazioni su come aumentare il ciclo di servizio minimo, fare riferimento al controllo del raffreddamento e della ventola .

In alcuni casi, la regolazione della velocità della ventola non risolve il problema o può aumentare il rumore del ventilatore oltre un volume accettabile. Per risolvere il problema, Intel ha sviluppato una soluzione basata su hardware utilizzando un pad termico. Il pad termico viene posizionato tra l'unità SSD mSATA e la parte inferiore dello chassis per migliorare le prestazioni termiche.

Questo pad è stato aggiunto allo chassis Intel® NUC nella produzione. Consultare la tabella per determinare se il kit Intel® NUC è già incluso. La SA # si trova sull'etichetta barcode nella parte inferiore dello chassis.

Kit Intel® NUCSA # s senza Pad termicoSA # s con pad termico
Kit Intel® NUC DC3217IYEG80097-101, G80097-102G80097-103 e versioni successive
Kit Intel® NUC DC3217BYG80090-101G80090-102 e versioni successive
Kit Intel® NUC DCCP847DYEG80888-101, G80888-102, G80888-103G80888-104 e versioni successive
 

Se si verifica questo problema e il kit Intel® NUC non ha già installato il pad termico, richiederne uno contattando il supporto clienti Intel.