Configurare un sistema pronto per RAID

Documentazione

Installazione e configurazione

000005803

18/03/2022

Per configurare un sistema pronto per RAID, assicurarsi che il sistema includa un singolo disco fisso Serial ATA e seguire le procedure seguenti:

  1. Attivare RAID nel BIOS di sistema
  2. Caricare il driver RAID utilizzando il metodo di installazione F6
  3. Installare l'interfaccia utente Tecnologia Intel® Rapid Storage

Attivare RAID nel BIOS di sistema

Seguire questi passaggi per attivare RAID nel BIOS di sistema:

 

Nota
  • Queste istruzioni sono specifiche per Schede madri Intel® per sistemi desktop con un chipset Intel® supportato. Seguire sempre le istruzioni incluse nella scheda madre.
  • Queste istruzioni sono solo per la funzione RAID e non includono passaggi completi per attivare l'accelerazione del sistema con Intel® Optane™ memoria.

 

A seconda del modello della scheda madre Intel per sistemi desktop, attivare RAID seguendo uno dei passaggi riportati di seguito.

  1. Premere F2 dopo l'inizio del test di memoria Power-On-Self-Test (POST).
  2. Selezionare il menu Configurazione , quindi il menu Unità SATA .
  3. Impostare la modalità SATA del chipset su RAID.
  4. Premere F10 per salvare le impostazioni del BIOS ed uscire dal programma di installazione del BIOS.

O

  1. Premere F2 dopo l'inizio del test di memoria Power-On-Self-Test (POST).
  2. Selezionare il menu Avanzate , quindi il menu Configurazione unità .
  3. Impostare l'opzione Modalità unità su Enhanced (Enhanced).
  4. Attivare la tecnologia Intel® RAID.
  5. Premere F10 per salvare le impostazioni del BIOS ed uscire dal programma di installazione del BIOS.

Caricare il driver RAID utilizzando il metodo di installazione F6

Seguire questi passaggi per installare il driver Tecnologia Intel® Rapid Storage durante l'installazione del sistema operativo:

 

NotaNon è necessario utilizzare il metodo di installazione F6 su Windows Vista* e Windows 7*.

 

  1. Passeggiata F6 quando richiesto dal messaggio:

    Premere F6 se è necessario installare un driver SCSI o RAID di terze parti

    Questo messaggio viene visualizzato durante la fase di modalità testo all'inizio della configurazione di Windows XP*.

     
    NotaNon succede nulla subito dopo aver premuto F6. L'installazione sta ancora caricando i driver. Controllare la richiesta di caricare il supporto per i dispositivi di storage di massa.
  2. Premere S per specificare un dispositivo aggiuntivo.

  3. Inserire il disco di supporto quando richiesto dal messaggio:

    Inserire il disco di supporto hardware fornito dal produttore nell'unità A:

    Il disco include i seguenti file: IAAHCI. INF, IAAHCI.CAT, IASTOR. INF, IASTOR.CAT, IASTOR. SYS e TXTSETUP. OEM

  4. Premere INVIO.

  5. Utilizzare i tasti freccia su e giù per selezionare il controller dall'elenco delle schede SCSI disponibili, che potrebbero includere:

    • Controller RAID SATA Intel® 82801ER
    • Controller RAID SATA Intel® 82801FR
    • Controller RAID SATA Intel® 82801GR/GH
    • Controller RAID SATA Intel® 82801GHM
    • Controller RAID SATA Intel® ESB2
    • Controller RAID SATA Intel® 82801R
  6. Premere INVIO per confermare e continuare.
    I driver sono ora installati. Lasciare il disco nell'unità mentre l'installazione di Windows copia i file dal disco alle cartelle di installazione di Windows. Al termine del processo di copia, rimuovere il disco. L'installazione di Windows è pronta per il riavvio.

Installare l'interfaccia utente Tecnologia Intel Rapid Storage

Seguire questi passaggi per installare l'interfaccia utente Tecnologia Intel Rapid Storage.

  1. Scarica la versione più recente di Tecnologia Intel Rapid Storage.
  2. Eseguire l'eseguibile.