Port 80H codici post per Schede madri Intel® per sistemi desktop

Documentazione

Installazione e configurazione

000005500

10/11/2017

In questo documento vengono definiti i codici bip, i messaggi di errore e i codici POST (Power-on self test) associati alle versioni del BIOS basate sull'EFI (Extensible Framework Interface).

Contenuto:
Codici bip
Messaggi di errore del BIOS
Port 80H Cap
Visualizzazione di codici POSTali
Intervalli di codice POST
Codici POSTali
Sequenza di POST tipica

Codici bip

L'altoparlante di bordo emette codici di errore udibili (codici bip) durante il POST. Non tutte le Schede madri Intel® per sistemi desktop includono un altoparlante a bordo.

TipoModelloFrequenza
Errore di memoriaTre bip lunghi1.280 Hz
Avviso termicoQuattro segnali acustici alterni:
Tono alto, tono basso, tono alto, tono basso
Tono alto: 2.000 Hz
Tono basso: 1.600 Hz

Messaggi di errore del BIOS

Messaggio di erroreSpiegazione
UN processore che non doveva essere utilizzato con questa scheda è stato rilevato. L'utilizzo di un processore non supportato può causare un funzionamento improprio, danni alla scheda desktop o al processore, o riduzione della durata del prodotto. Il sistema si spegne in 10 secondi.Il processore installato non è compatibile con la scheda desktop.
CMOS batteria scaricaLa batteria potrebbe perdere potenza. Sostituire la batteria al più presto.
Checksum CMOS BadIl checksum CMOS non è corretto. La memoria CMOS potrebbe essere corrotta. Eseguire Setup per reimpostare i valori.
La dimensione della memoria è diminuitaLa dimensione della memoria è diminuita dall'ultimo avvio. Se nessuna memoria è stata rimossa, la memoria potrebbe essere cattiva.
Nessun dispositivo di avvio disponibileSistema non ha trovato un dispositivo per l'avvio.

Port 80H Cap

Durante la prova di potere-su auto (ALBERIno), il BIOS trasmette i codici di progresso (codici POSTali) alla porta 80h di I/O. Se il POST non riesce, l'ultimo codice postale generato viene lasciato a Port 80H. Utilizzare questo codice per scoprire perché l'errore si è verificato.

Visualizzazione di codici POSTali

È possibile visualizzare i codici POST utilizzando uno dei metodi seguenti.

Cartolina (scheda del componente aggiuntivo PCI)La cartolina decodifica The Port e visualizza il contenuto su un display a LED. La cartolina deve essere installata nel connettore bus PCI 1.PCI postcard
Display LED a bordo POST CodeAlcune Schede madri Intel® per sistemi desktop includono un LED a bordo per visualizzare i codici postonboard post

Porta 80h codice postale intervalli

Nelle tabelle seguenti, tutti i codici POSTali e i valori di intervallo sono elencati in formato esadecimale.

GammaCategoria/sottosistema
00 – 0FCodici di debug: può essere utilizzato da qualsiasi PEIM/driver per il debug
10 – 1FProcessori host
20 – 2FMemoria/chipset
30 – 3FRecupero
40 – 4FRiservato per uso futuro
50 – 5FBus di I/O: PCI, USB, ISA, ATA, e così via
60 – 6FAttualmente non utilizzati
70 – 7FDispositivi di output: tutte le console di output
80 – 8FRiservato per uso futuro (nuovi codici della console di uscita)
90 – 9FDispositivi di input: tastiera/mouse
A0 – AFRiservato per uso futuro (nuovi codici della console di input)
B0 – BFDispositivi di avvio: include supporti fissi e supporti rimovibili.
C0 – CFRiservato per uso futuro
D0 – DFSelezione del dispositivo di avvio
E0 – FFE0-EE: codici vari
F0 – FF: FF processore eccezione

Port 80H Cap

Cap 
00-0FCodici di debug: può essere utilizzato da qualsiasi PEIM/driver per il debug
10-1FProcessore host
10Inizializzazione di accensione del processore host (processore bootstrap)
11Inizializzazione della cache del processore host (inclusi APs)
12Avvio dell'inizializzazione del processore dell'applicazione
13Inizializzazione SMM
14Inizializzazione LAN
15Uscita precoce piattaforma init driver
16Inizializzazione del driver SMBUS
17Entrata a SMBUS eseguire lettura/scrittura
19Ingresso alla programmazione CK505
1FErrore irreversibile della CPU
20-2FMemoria/chipset
21Inizializzazione di un componente del chipset
22Lettura di SPD da DIMM di memoria
23Rilevamento della presenza di DIMM di memoria
24Programmazione dei parametri di temporizzazione nel controller di memoria e nei DIMM
25Configurazione della memoria
26Ottimizzazione delle impostazioni di memoria
27Inizializzazione della memoria, ad esempio ECC init
28Test della memoria
2fNessuna memoria rilevata o nessuna memoria utile rilevata
30-3FRecupero
30Il recupero di crisi ha iniziato per richiesta dell'utente
31Il recupero di crisi ha iniziato dal Software (Flash corrotto)
34Caricamento capsula di recupero
35Consegnare il controllo alla capsula di recupero
3FImpossibile recuperare
50-5FI/O busses (PCI, USB, ISA, ATA, e così via)
50Enumerazione degli autobus PCI
51Allocare risorse al bus PCI
52Inizializzazione del controller PCI hot plug
53 – 57Riservato per bus PCI
58Ripristino del bus USB
59Riservato per USB
5ARipristino del bus PATA/SATA e di tutti i dispositivi
5BRiservato a ATA
5CReimpostazione SMBUS
5dRiservato per SMBUS
5fErrore di I/O irreversibile del bus
60-6F

Attualmente non ci sono codici POST validi nella gamma 60-6F.

Se vedete un codice postale in questo intervallo, leggetelo come B0-BF. (Su un display a LED a 7 segmenti, il b appare come un 6.)

Esempio:
post code B

70-7FDispositivi di output
70Reimpostazione del controller VGA
71Disabilitazione del controller VGA
72Abilitazione del controller VGA
78Reimpostazione del controller della console
79Disabilitazione del controller della console
7aAbilitazione del controller console
7fErrore irreversibile del dispositivo di output
90-9FDispositivi di input
90Reimpostazione della tastiera
91Disabilitazione della tastiera
92Rilevazione della presenza della tastiera
93Abilitazione della tastiera
94Cancellazione del buffer di input della tastiera
95Istruire Keyboard controller per eseguire self test (solo PS2)
98Ripristino del mouse
99Disabilitare il mouse
9ARilevamento della presenza del mouse
9BAbilitazione del mouse
9fErrore di periferica di input non recuperabile (tastiera o mouse)
B0-BFDispositivi di avvio
B0Reimpostazione dei supporti fissi
B1Disabilitazione dei supporti fissi
B2Rilevamento della presenza di un supporto fisso (rilevamento IDE su disco rigido e così via)
B3Abilitazione/configurazione di un supporto fisso
B8Reimpostazione dei supporti rimovibili
B9Disabilitazione dei supporti rimovibili
BaRilevamento della presenza di un supporto rimovibile (IDE, rilevamento di CD-ROM e così via)
BcAbilitazione/configurazione di un supporto rimovibile
BfErrore irreversibile del dispositivo di avvio
D0-DFSelezione del dispositivo di avvio
DyCercando di selezione di avvio y (y = 0-15)
E0-FFCodici vari
E0Iniziato spedire PEIMs (emesso sul primo rapporto di EFI_SW_PC_INIT_BEGIN EFI_SW_PEI_PC_HANDOFF_TO_NEXT)
E2Memoria permanente trovata
E1, E3Riservato a PEI/PEIMs
E4Fase DXE inserita
E5Iniziato a inviare i driver
E6Iniziato a collegare i driver
E7Attesa dell'input dell'utente
E8Controllo della password
E9Immissione del BIOS Setup
EbChiamata di Option ROMs legacy
EfBoot/S3 Resume fallimento
F4Immissione dello stato di sospensione
F5Uscita dallo stato Sleep
F8Il servizio di avvio EFI ExitBootServices () è stato chiamato
F9EFI Runtime Service SetVirtualAddressMap () è stato chiamato
FAEFI Runtime Service ResetSystem () è stato chiamato
FfEccezione del processore

Porta tipica 80H sequenza POST

Porta 80h valori di codice in genere aumentano durante il processo di avvio. I primi codici sono per i sottosistemi più vicini al processore e i codici successivi sono per le periferiche. In generale, l'ordine di inizializzazione è processore-> memoria-> Bus-> output/dispositivi di input-> dispositivi di avvio. La sequenza di POST è specifica del sistema.

CapDescrizione
21Inizializzazione di un componente del chipset
22Lettura di SPD da DIMM di memoria
23Rilevamento della presenza di DIMM di memoria
25Configurazione della memoria
28Test della memoria
34Caricamento capsula di recupero
E4Fase DXE inserita
12Avvio dell'inizializzazione del processore dell'applicazione
13Inizializzazione SMM
50Enumerazione degli autobus PCI
51Assegnazione di risorse a bus PCI
92Rilevazione della presenza della tastiera
90Reimpostazione della tastiera
94Cancellazione del buffer di input della tastiera
95Tastiera self test
EbChiamata del BIOS video
58Ripristino del bus USB
5ARipristino del bus PATA/SATA e di tutti i dispositivi
92Rilevazione della presenza della tastiera
90Reimpostazione della tastiera
94Cancellazione del buffer di input della tastiera
5ARipristino del bus PATA/SATA e di tutti i dispositivi
28Test della memoria
90Reimpostazione della tastiera
94Cancellazione del buffer di input della tastiera
E7Attesa dell'input dell'utente
01INT 19
00Pronto per l'avvio