Wireless Docking Just Got Real with Intel® Wireless Gigabit Technology

The Intel® Tri-Band Wireless-AC 18265 delivers high-speed, 60 GHz WiGig (802.11ad) wireless docking connectivity for mobile client device (2 in 1, tablet, laptop) with up to 4.7 Gbps of bidirectional throughput. It’s available in the M.2 Type 2230 form factor combined with the dedicated Intel® Wireless Gigabit Sink-M 13100, it enables wire-equivalent user experience for wireless docking, peripherals access, and device-to-device communications.1 2

The Intel® Tri-Band Wireless-AC 18265 includes Intel® Dual Band Wireless-AC 8265 for 802.11ac, dual-band, 2x2 Wi-Fi + Bluetooth® wireless technology 4.2 connectivity for up to 3x faster speeds (up to 867 Mbps3) and 3x more capactiy4 for less time waiting and more time doing.

Features and Benefits

Feature Benefits
Wireless gigabit docking Allows wire-equivalent quality for up to two full HD displays, low-latency human interface devices (HID), and multi-Gbps IO for on-desk productivity experience
Wireless access to peripherals Enables wire-free multi-Gbps connectivity for any USB 3.0 device, such as storage or HD camera that is WiGig-enabled or connected to a wireless gigabit dock station
Device to device Allows multi-Gbps connectivity between devices
WiGig Display Extension (WDE) WiGig Wireless Display Extension, for visually-lossless, low latency, robust video, and HD audio
WiGig Serial Extension (WSE) WiGig Wireless Serial Extension, for efficient, native USB 3.0 transfers including bulk and isochronous
Client dock management Dedicated, user-friendly Intel® Wireless Gigabit dock manager utility on the client to configure the dock settings (password protectable)

Related Videos

Informazioni su prodotti e prestazioni

1

I risultati dei benchmark sono stati ottenuti prima dell'implementazione delle patch software e degli aggiornamenti firmware più recenti volti a risolvere gli exploit denominati "Spectre" e "Meltdown". Con l'implementazione di tali aggiornamenti i risultati potrebbero non essere applicabili al dispositivo o al sistema in uso.

Il software e i carichi di lavoro utilizzati nei test delle prestazioni possono essere stati ottimizzati per le prestazioni solo su microprocessori Intel®. I test delle prestazioni, come SYSmark* e MobileMark*, sono calcolati utilizzando specifici sistemi computer, componenti, software, operazioni e funzioni. Qualunque variazione in uno di questi fattori può comportare risultati diversi. Consultare altre fonti di informazione e altri test delle prestazioni per una valutazione completa dei prodotti che si desidera acquistare, comprese le prestazioni di tali prodotti se abbinati ad altri prodotti. Per informazioni più complete, visitare il sito Web all'indirizzo http://www.intel.it/benchmarks.

2

Il documento non concede alcuna licenza, espressa o implicita, di estoppel o altre. Ad eccezione di quanto stabilito dai Termini e dalle Condizioni di vendita Intel per i prodotti in questione, Intel non si assume alcuna responsabilità e disconosce qualsiasi garanzia espressa o implicita relativa alla vendita e/o all'utilizzo di prodotti Intel®, inclusa, senza limitazioni, la responsabilità o l'idoneità per uno scopo particolare, la commerciabilità, o la violazione di brevetti, copyright o altri diritti di proprietà intellettuale. I prodotti Intel® non sono destinati all'uso in applicazioni mediche, per il salvataggio o il mantenimento della vita. Intel può apportare modifiche alle specifiche e alle descrizioni dei prodotti in qualsiasi momento e senza preavviso. Per le informazioni più aggiornate sui prodotti, visitare il sito Web di Intel all'indirizzo: https://www.intel.it/content/www/it/it/wireless-network/wireless-products.html.

3

In base alla larghezza di banda teorica massima consentita dalle implementazioni 2x2 802.11ac. Il throughput wireless e/o il campo di copertura effettivi variano a seconda di sistema operativo, hardware e software specifici impiegati. Per informazioni dettagliate, contattare il produttore del PC.

4

La tecnologia MU-MIMO downlink 802.11ac consente di servire simultaneamente molteplici dispositivi, incrementando in questo modo la capacità di rete fino a 3 volte migliorando al contempo il throughput per utente.