Accelerare la trasformazione dei data center con Microsoft Azure Stack HCI

Accelerare la transizione al cloud con gli Intel® Data Center Blocks (Intel® DCB)

Superate le barriere dello storage definito da software (SDS) con sistemi ottimizzati, integrati e convalidati che consentono di accelerare la transizione alle implementazioni cloud multi/ibride per un time-to-market più rapido. Microsoft e Intel hanno collaborato strettamente per ottimizzare le funzionalità e le prestazioni di Microsoft Azure Stack HCI (compreso il server Windows) consentendo inoltre di sfruttare gli ultimi processori scalabili Intel® Xeon® di terza generazione che sono stati introdotti nella famiglia Intel® Server System M50CYP. Tali ottimizzazioni consentono di ottenere il massimo dalle funzionalità di Windows Server come lo Storage Spaces Direct (S2D), l'Hyper-V, il networking definito da software (SDN) e il Windows Admin Center (WAC).

Microsoft Azure Stack HCI è una soluzione cloud ibrida basata sull'hardware del partner Intel che include la virtualizzazione (Hyper-V), lo storage definito da software (Storage Spaces Direct) e il networking definito da software. Esso consente inoltre la flessibilità dei servizi Azure integrati nel sistema operativo, come il backup non in loco, il ripristino dei siti, il monitoraggio basato su cloud e molto altro ancora. Essendo una soluzione convalidata da Microsoft, è disponibile senza lunghi tempi di progettazione e attesa.

Vantaggi della soluzione

  • I DCB certificati di Intel consentono di risparmiare tempo e denaro, liberando le risorse per concentrarsi sul valore aggiunto e sulla differenziazione competitiva.
  • Accesso semplificato al mercato HCI con sistemi progettati e convalidati per le soluzioni di storage definite da software (SDS).
  • I sistemi senza marchio consentono a rivenditori e distributori di incorporare i prodotti rapidamente nei portfolio brandizzati.
  • La qualità e l'affidabilità di Intel offrono opzioni di integrazione, convalida, certificazione e supporto di alto livello.
  • Include la garanzia standard di 3 anni di Intel con opzioni di 5 anni disponibili per rafforzare la fiducia dei clienti.
  • Le progettazioni pronte all'uso Intel® Select presentano architetture di riferimento verificate e ottimizzate per i carichi di lavoro e forniscono ai rivenditori un percorso semplificato per accelerare l'implementazione delle infrastrutture.

Vantaggi dell'utilizzo di Intel DCB per cloud - Microsoft Azure Stack HCI

Velocità dei sistemi ottimizzata, integrati e convalidata Gestione semplificata con il Windows Admin Center Maggiore densità di storage grazie alla memoria persistente Intel® Optane™
  • Microsoft e Intel hanno collaborato strettamente per ottimizzare le funzionalità e le prestazioni di Microsoft Azure Stack HCI (compreso il server Windows) e hanno introdotto l'ultima famiglia di processori scalabili Intel® Xeon® di terza generazione e il sistema server Intel® M50CYP per massimizzare Windows.
  • Il server 2019 presenta opzioni come lo Storage Spaces Direct (S2D), l'Hyper-V, il networking definito da software (SDN) e il Windows Admin Center (WAC).
  • Intel DCB per il cloud - Microsoft Azure Stack HCI integra il Windows Admin Center (WAC), disponibile su Windows Server 2019. Windows Admin Center è un'app gratuita basata su browser che consente di gestire e monitorare gli ambienti di Windows Server, l'HCI e il cloud ibrido da una singola console GUI. Può essere usato dovunque: in loco, su Azure o sul cloud. Il Windows Admin Center semplifica la gestione e offre un'ampia visibilità per le VM, i volumi Storage Spaces Direct, l'SDN, i servizi Azure e molto altro ancora. Inoltre, offre la flessibilità di gestire scenari di infrastruttura iperconvergenti.
  • Le soluzioni basate su memoria persistente (PMEM) offrono una densità di storage maggiore rispetto a DRAM, in combinazione con una maggiore velocità rispetto alle soluzioni legacy basate su NAND. Quando usata in modalità App Direct, la soluzione PMEM Intel® Optane™ posiziona i dati più vicino al processore, riducendo la latenza rispetto a uno storage tradizionale meno veloce. Quando usata in modalità Memoria, la soluzione PMEM Intel® Optane™ può offrire un'alternativa a costi contenuti rispetto alla DRAM e può aumentare la capacità e la densità della VM.