Tradurre storie umane in tecnologia per notebook: un'intervista con Wendy March di Intel

Dietro ogni notebook c'è una storia. Wendy March, Principal Engineer presso Intel, adora raccontare queste storie. Per il programma di innovazione Project Athena, lei e il suo team di architettura hanno tradotto storie relative al modo in cui le persone hanno utilizzato i loro notebook negli ultimi due anni. Il suo lavoro culmina nella cooperazione perfetta tra hardware e software al fine di fornire esperienze produttive e premium sui notebook. Il risultato più recente è la piattaforma Intel® Evo™, dotata di processore Intel® Core™ di undicesima generazione.

Project Athena ha una missione chiara: sviluppare e progettare notebook che terranno il passo con questa nuova generazione, il lavoratore indipendente. "Lavoro per compiere il balzo da quell'idea all'architettura software", ha riferito March.

March e il suo team lo fanno effettuando interviste con persone reali e chiedendo loro in che modo usano i notebook nelle quotidianità. Un anno fa, hanno lanciato un grande progetto di ricerca volto al dialogo con le persone che non solo lavorano da remoto o da casa, bensì che devono essere pronte al lavoro ovunque e comunque. "Si tratta di persone estremamente flessibili e che si scambiavano di ruolo. Ci interessava sapere in che modo eseguivano il passaggio a un ambiente cloud. Dobbiamo essere connessi con persone da tutto il mondo e questo è un fattore di gioia in termini di ricerca e design".

Servendosi di queste interviste, il team ha sviluppato le design personas, uno strumento di ricerca che ha aiutato loro a raccontare la storia di una "Giornata tipo" di un utente noteook. Una di queste storie è quella di "Evelyn", una giornalista freelance che utilizza il notebook in movimento, intervista persone da remoto, scrive i suoi pezzi e comunica con i suoi editori. Il team di Wendy ha approfondito le frustrazioni a cui è stata sottoposta "Evelyn" durante la giornata trascorsa con il notebook e il modo in cui risolverle.

"Disporre di alcune di queste design personas (da cui iniziare) contribuisce a rendere il tutto più specifico e facile da definirne le priorità. Quando parliamo di soppressione del rumore, cosa significa e come progettare? Quando si parla di durata della batteria o di passare da un'app all'altra in diversi contesti, quali sono i criteri di progettazione?"

L'utilizzo delle scienze sociali e del design nella tecnologia non è una caratteristica esclusiva di Intel, ovviamente. Le aziende di tecnologia utilizzano questo tipo di ricerca sul comportamento umano per progettare applicazioni e altri prodotti. Dove Intel fa la differenza è sui risultati. "Noi di Intel siamo in una posizione diversa", ha riferito March. "Noi facciamo in modo che l'hardware funzioni su tutti i prodotti. Si tratta di essere in una posizione insolita". Intel fa inoltre leva sulle collaborazioni a lungo termine con altre aziende tecnologiche volte ad assemblare componenti e a condurre test sul mondo reale.

Ma niente è in grado di offrire una preparazione per una pandemia globale che implica il lavoro da casa per milioni di persone. "Quest'anno avevamo in programma un dialogo con i professionisti aziendali e di chiedere loro in che modo utilizzassero le applicazioni cloud e come si adattassero al cloud. Quest'anno, però, è successo che abbiamo dovuto collaborare con persone che lavorano da casa e anche noi adesso lavoriamo da casa. Potremmo avere un bacino più ampio e non siamo limitati dalla posizione fisica".

March e il suo team si sono resi conto che le persone si adattano al cambiamento rapido senza margine di tempo per la transizione. Alcuni dei loro soggetti intervistati avevano già lavorato da casa in passato, ma finora nessuno aveva lavorato da casa a tempo pieno. Improvvisamente, tutti hanno dovuto adattarsi.

"Ora il tutto è svolto tramite notebook," ha riferito March. E i problemi che sono nati sono diventati l'ispirazione per i design per notebook basati sulla piattaforma Intel® Evo™.

La piattaforma Intel® Evo™ è la giusta combinazione tra arte e scienza. I notebook vantano un look elegante e di alta qualità e offrono inoltre una durata della batteria in grado di coprire l'intera giornata, passano da uno stato di inattività a uno stato attivo in meno di un secondo e hanno una capacità di risposta di prim'ordine, sia sotto carica che alimentati a batteria1. Il marchio consentirà ai clienti di scegliere il miglior notebook possibile, dotato di processore Intel® Core™ di undicesima generazione, nonché di design comprovati da Intel al fine di fornire esperienze essenziali per rimanere concentrati e produttivi. Le rigorose specifiche sono state soddisfatte tramite test sul mondo reale poiché Intel voleva assicurarsi che questi design per notebook potessero soddisfare le elevate esigenze connesse alla sua tecnologia.

"Siamo molto interessati al modo in cui le persone usavano nuovi strumenti e alle lacune che tali strumenti hanno rivelato. Elementi che sembrano semplici o che dovrebbero essere dotati di comunicazione, utilizzo del cloud o dello storage, ne diventano dipendenti". La comunicazione audio è diventata fondamentale poiché le persone utilizzano video chat e streaming per il lavoro e per la scuola. "Tutti gli strumenti stanno si stanno adattando rapidamente di conseguenza. Abbiamo individuato nuove opportunità in relazione agli strumenti di collaborazione e creazione ed esiste un'enorme opportunità", ha dichiarato Wendy.

March, il suo team e altri, tra cui l'esperta di scienze sociali e ingegnere Melissa Gregg, hanno visto la frustrazione nelle persone quando hanno dovuto ospitare una riunione di brainstorming nel mezzo della loro sala da pranzo. Hanno dovuto pianificare la loro giornata come non avevano mai fatto prima. "Ad esempio: "Scusate, non riesco a partecipare alla riunione qui, c'è troppo rumore". Oppure: "qui non riesco a collegarmi perché non c'è una presa". Prendiamo queste decisioni ogni giorno".

Utilizzando queste informazioni, Intel ha creato i design per notebook basati sulla piattaforma Intel® Evo™ affinché si possa essere pronti nel momento in cui lo sono gli altri utenti. Le persone non dovranno preoccuparsi di recarsi in uno spazio di co-working e non essere in grado di collegarsi o di poter partecipare a una chiamata urgente di un cliente perché l'audio va e viene. "Non è necessario preoccuparsene, se ne occupa la piattaforma. Potete concentrarvi e portare a termine i vostri obiettivi".

Per March, i design per notebook basati sulla piattaforma Intel® Evo™ vanno oltre la serenità legata alla lunga durata della batteria, al passaggio istantaneo dallo stato di inattività a quello di attività o alla reattività, esperienze chiave di Project Athena. "Potete sentirvi sicuri e questo è stato sempre un fattore importante per me. Le persone dovrebbero "indossare" questo notebook con orgoglio. Il notebook riflette ciò che siamo. Esso serve a rendere fieri e contribuisce a offrire la sicurezza di chi sa cosa sta facendo. [Questo è] un notebook di cui le persone andranno fiere.

INFORMAZIONI SULLA PIATTAFORMA INTEL® EVO™

I notebook basati sulla piattaforma Intel® Evo™ sono ideati per aiutare le persone a portare a termine gli obiettivi più importanti e il tutto è reso possibile dal programma di innovazione Project Athena. Project Athena è ideata per fornire le esperienze per notebook più avanzate attraverso la combinazione di informazioni dettate dal sociale, innovazione empirica, tecnologie leader, test sul mondo reale e progettazione congiunta con i partner.

Avvisi e disclaimer2 3 4 5 6 7 8

Informazioni su prodotti e prestazioni

1

In base a una metodologia di test e misurazione univoca nell'ambito di Project Athena, il programma di innovazione dei notebook Intel. I risultati possono variare. Per informazioni più complete sulle prestazioni e i risultati dei benchmark, consultare www.intel.it/Evo.

2

Il software e i carichi di lavoro utilizzati nei test delle prestazioni possono essere stati ottimizzati per le prestazioni solo su microprocessori Intel®.

3

I test delle prestazioni, come SYSmark* e MobileMark*, sono calcolati utilizzando specifici sistemi computer, componenti, software, operazioni e funzioni. Qualunque variazione in uno di questi fattori può comportare risultati diversi. Consultare altre fonti di informazione e altri test delle prestazioni per una valutazione completa dei prodotti che si desidera acquistare, comprese le prestazioni di tali prodotti se abbinati ad altri prodotti. Per informazioni più complete, visitare il sito Web all'indirizzo www.intel.it/benchmarks.

4

I risultati prestazionali sono basati su test eseguiti nelle date indicate nelle configurazioni e potrebbero non riflettere tutti gli aggiornamenti di sicurezza pubblicamente disponibili. Consultare www.intel.it/Evo per i dettagli sulla configurazione.

5

Nessun prodotto o componente è totalmente sicuro.

6

Costi e risultati possono variare.

7

Le tecnologie Intel® potrebbero richiedere hardware, software abilitati o attivazione di servizi.

8

© Intel Corporation. Intel, il logo Intel e altri marchi Intel sono marchi di Intel Corporation o delle sue filiali. Altri marchi e altre denominazioni potrebbero essere rivendicati da terzi.