Presentazione della famiglia di sistemi server Intel® D50TNP

Una piattaforma HPC potente e flessibile per potenzialità HPC e IA illimitate

Prestazioni, capacità e versatilità straordinarie combinate con quattro moduli dedicati distinti per computing, gestione, storage e accelerazione, fanno della famiglia di sistemi server Intel® D50TNP la scelta più logica per i carichi di lavoro HPC e IA.

Le prestazioni di elaborazione sono fornite da processori scalabili Intel® Xeon® di terza generazione, con prestazioni fino al 40%1 superiori rispetto alla generazione precedente. Il nuovo modulo di accelerazione supporta fino a quattro schede di accelerazione PCIe da 300 W. Il modulo di storage offre storage ad alta velocità con capacità fino a 1 PB in un singolo chassis 2U.

Leggete la descrizione della soluzione ›

Presentazione della famiglia di sistemi server Intel® D50TNP

Caratteristiche principali

  • I processori scalabili Intel® Xeon® di terza generazione: offrono prestazioni per core straordinarie, con fino a 40 core per processore. Offre prestazioni fino al 40% più elevate (SPECrate2017_int_base) rispetto alla generazione precedente.1
  • Intel® Deep Learning Boost: accelera l'inferenza IA, consentendoti di eseguire i tuoi carichi di lavoro su processori versatili e per uso generico.
  • Fino a 3 Intel® Ultra Path Interconnect (Intel® UPI): accelera l'I/O tra i processori rispetto alla generazione precedente.
  • Fino a 3200 MT/s di throughput con fino a 2 TB di capacità DRAM per modulo.
  • La memoria persistente Intel® Optane™ serie 2002 consente una capacità di memoria fino a 2 TB per modulo e offre una larghezza di banda media superiore del 25% rispetto alla prima generazione.
  • Fino a 500 TB di storage NVMe ad alte prestazioni per modulo di storage.
  • Networking e I/O ad alta velocità: accelera il throughput di rete tra i nodi del cluster con supporto a throughput elevato per Intel® Omni-Path, ethernet e InfiniBand. Il supporto PCIe 4.0 offre un throughput dei dati straordinario per storage e networking.
  • Sicurezza ottimizzata tramite hardware: contribuisce a proteggere gli exploit dannosi e ad accelerare la crittografia dei dati con funzionalità di sicurezza integrate, conservando al contempo l'integrità dei carichi di lavoro con una riduzione delle prestazioni in termini di overhead.

Informazioni su prodotti e prestazioni

1

Prestazioni 40% superiori (SPECrate2017_int_base): configurazione: SPEC CPU2017, memoria a 3200 MT/s, processori scalabili Intel® Xeon® di terza generazione rispetto alla generazione precedente dei processori scalabili Intel® Xeon®. Le SKU dei processori scalabili Intel® Xeon® di terza generazione che terminano in (H) o (L) non sono supportate. Per informazioni più complete sulle prestazioni e i risultati dei benchmark, consultare www.intel.it/benchmarks.

2

Larghezza di banda della memoria in media superiore del 25% rispetto alla generazione precedente: riferimento: 1 nodo, 1 processore Intel® Xeon® 8280L 28C a 2,7 GHz su Neon City con configurazione modulo PMem singolo (6x32GB DRAM; 1 modulo Intel® Optane™ {128GB,256GB,512GB} serie PMem 100 a 15 W) ucode Rev: 04002F00 con kernel Fedora 29 5.1.18-200.fc29.x86_64, ed MLC ver 3.8 con App-Direct. Fonte: 2020ww18_CPX_BPS_DI. Tested da Intel il 27 aprile 2020. Nuova configurazione: 1 nodo, 1 processore Intel® Xeon® CPX6 28C a 2,9 GHz in pre-produzione su Cooper City con configurazione modulo PMem singolo (6x32GB DRAM; 1 modulo Intel® Optane™ {128GB, 256GB, 512GB} serie PMem 200 a 15 W), ucode pre-produzione con kernel Fedora 29 5.1.18-200.fc29.x86_64, ed MLC ver 3.8 con App-Direct. Fonte: 2020ww18_CPX_BPS_BG. Test eseguiti da Intel in data 31 marzo 2020.