Dispositivi di configurazione

I dispositivi di configurazione Intel® FPGA sono il complemento ideale per i nostri FPGA. I nostri dispositivi di configurazione seriale sono progettati per supportare specifiche famiglie Intel® FPGA. Vedere anche: DocumentazioneCommunitySupporto.

Dispositivi di configurazione

I dispositivi di configurazione FPGA di Intel sono i dispositivi di configurazione più facili da usare del settore:

  • Questi dispositivi ricevono test di regressione con gli strumenti e la proprietà intellettuale di Intel e sono completamente supportati dal supporto tecnico
  • Garantito il funzionamento con tutti i blocchi di proprietà intellettuale (IP) di Intel, come il caricatore flash seriale o i blocchi IP paralleli ASMI
  • Progettato per la massima efficienza
  • Offre In-System Programming (ISP) e capacità di riprogrammazione non disponibili con i dispositivi programmabili una tantum

I dispositivi di configurazione Intel® FPGA hanno i seguenti vantaggi:

  • Affidabilità: in genere supportano un minimo di 100.000 cicli di cancellazione per settore e un minimo di 20 anni di conservazione dei dati. Di conseguenza, la loro gestione è più semplice, senza bisogno di correzione degli errori e di gestione dei blocchi difettosi
  • Requisito di basso conteggio dei pin: un dispositivo flash SPI quadruplo richiede tipicamente sei pin, ma può essere usato con un minimo di quattro pin quando viene usato come sostituzione con un dispositivo EPCQ-A
  • Ampia larghezza di banda

I dispositivi di configurazione Intel® FPGA funzionano con la logica dedicata nei dispositivi Intel® Cyclone®, Stratix® e Arria® per implementare un affidabile aggiornamento remoto del sistema. Il circuito di recupero dedicato garantisce la funzionalità “sempre operativa” assicurando che anche se si verifica un errore di aggiornamento o di configurazione, l'FPGA ritorna sempre a uno stato noto per funzionare correttamente.

Supporto Flash di terzi

Oltre al dispositivo flash EPCQ-A, i seguenti dispositivi di Macronix* e Micron* sono anche supportati dal software Intel® Quartus® Prime.

Produttore
Famiglia Densità Note
Macronix* MX66U 512 Mb e 2 Gb Il supporto per i dispositivi MX66U di Macronix* consente di utilizzarli come dispositivi sostitutivi per supportare lo schema di configurazione seriale attivo del dispositivo Intel® Stratix® 10 nel software Intel® Quartus® Prime Pro Edition versione 18.0 e successive, secondo quanto indicato in questo articolo della Knowledge base.
Micron* MT25Q 256 Mb - 2 Gb† Il supporto per i Dispositivi Micron* MT25Q può essere abilitato come sostituzione dei dispositivi EPCQ/L utilizzando una variabile ini come dettagliato nel supporto di sostituzione di EPCQ (>=256 Mb) ed EPCQ-L kdb.

Dispositivi di configurazione FPGA Intel®

Configurazione famiglia di dispositivi Capacità Package Tensione Compatibilità famiglia di prodotti FPGA
EPCQ-A 4 Mb - 32 Mb SOIC a 8 pin 3,3 V Compatibile con Stratix® V, Arria® V, Cyclone® V, Intel® Cyclone® 10 LP e famiglie FPGA precedenti.
EPCQ-A 64 Mb - 128 Mb SOIC a 16 pin 3,3 V Compatibile con Stratix® V, Arria® V, Cyclone® V, Intel® Cyclone® 10 LP e famiglie FPGA precedenti.

Funzionalità del dispositivo di configurazione seriale

Caratteristica Vantaggio del cliente
In-System Programmability (ISP) Aumenta la flessibilità del design, permettendo aggiornamenti del design nel sistema e riduce i costi ottimizzando il processo di produzione.
Accesso alla memoria Diverse periferiche di interfaccia disponibili con i processori integrati Nios® e Nios® II permettono di accedere al dispositivo di configurazione seriale come un modulo di memoria collegato al proprio sistema integrato. La capacità di memoria del dispositivo non consumata per memorizzare i dati di configurazione può essere utilizzata come memoria non volatile per uso generale, che è perfetta per la memorizzazione di programmi e dati. È inoltre possibile utilizzare un processore Nios® II per modificare i dati di configurazione, il che è utile per gli aggiornamenti del sistema sul campo.
Fattore di forma ridotto Pacchetti 8-pin/16-pin SOIC o BGA a 24 sfere.