Le tecnologie Intel® assicurano velocità e affidabilità per la progettazione

Con le tecnologie Intel® è possibile gestire progetti di tutte le dimensioni su workstation locali.

Si è fatto tardi e avete ancora diverse ore di lavoro da svolgere su un progetto eseguito in Autodesk Revit*. Dovete eseguire più volte simulazioni strutturali su un server specializzato, che vi rallenta le operazioni. O magari siete costretti a chiudere continuamente le applicazioni perché se le lasciate tutte aperte contemporaneamente l'applicazione Autodesk – che può essere AutoCAD*, Inventor*, Revit, Maya* o 3ds Max* – diventa troppo lenta. Non sarebbe preferibile riuscire a svolgere tutte le attività senza complicazioni sulla vostra workstation locale?

Rispondete ai requisiti dei carichi di lavoro intensivi della progettazione in locale grazie alle tecnologie Intel
Passando a workstation basate su processori Intel® Xeon®, i progettisti industriali e chiunque altro possono gestire progetti complessi localmente, su singole workstation locali. Con funzionalità grafiche integrate direttamente nel processore, le workstation basate su processori Intel Xeon eliminano la necessità di una scheda video separata. Per i carichi di lavoro più pesanti che richiedono una scheda dedicata, le funzionalità grafiche integrate contribuiscono a migliorare le prestazioni.

Una buona scheda grafica assicura solo in parte le prestazioni necessarie per rimanere produttivi. È infatti fondamentale disporre anche di una CPU in grado di gestire la quantità elevata di calcoli richiesta dai progetti a uso intensivo di grafica, e che supporta memoria sufficiente. La risposta è costituita dalle famiglie di processori Intel® Xeon® E3 v5 e Intel Xeon E5 v4.

La famiglia di processori Intel® Xeon® E3 v5 gestisce con facilità i progetti quotidiani
Le workstation basate sulla famiglia di processori Intel® Xeon® E3 v5 vi offrono la potenza computazionale necessaria per gestire con facilità i progetti quotidiani, da AutoCAD a Revit, da Maya a 3ds Max e oltre. Queste workstation vi offrono la potenza per lavorare sui vostri computer locali a progetti composti da centinaia o anche migliaia di componenti. La famiglia di processori Intel® Xeon® E3 v5 include anche uno strumento integrato per aumentare la produttività, la tecnologia Intel® Turbo Boost 2.0, che aumenta automaticamente la velocità del processore rispetto alla frequenza operativa nominale quando è richiesto da uno specifico carico di lavoro. Il processore risulta quindi accelerato, con prestazioni grafiche più elevate quando è necessario per i picchi di carico.

La produttività nella progettazione dipende dalla possibilità di vedere chiaramente i progetti a cui state lavorando. La famiglia di processori Intel® Xeon® E3 v5 supporta fino a tre monitor, anche di tipo 4K, per assicurarvi tutto lo spazio di visualizzazione necessario per lavorare efficacemente e in alta risoluzione.

Un altro componente del processore Intel® Xeon® E3 v5 che contribuisce ad aumentare la produttività è la grafica integrata. La Grafica Intel® HD P530 è infatti integrata nel die della famiglia di processori Intel® Xeon® E3 v5 e ottimizza il rendering grafico dei computer:

  • Per i progetti più piccoli, la Grafica Intel® HD P530 elimina la necessità di una scheda grafica separata. In questi casi di utilizzo, le funzionalità grafiche possono essere gestite direttamente dal processore, rendendo più accessibili le prestazioni delle workstation entry level.
  • Per i progetti più grandi che richiedono la potenza aggiuntiva di una scheda grafica dedicata, la Grafica Intel® HD P530 consente prestazioni grafiche complessive più elevate. La Grafica Intel® HD P530 condivide la memoria con la CPU. Poiché è necessario spostare meno calcoli di grafica dalla CPU, tramite la RAM, alla scheda grafica, le prestazioni grafiche risultano ottimizzate.

La famiglia di processori Intel® Xeon® E5 v4 consente di affrontare i progetti più impegnativi
L'esecuzione di simulazioni può creare inefficienze. Bisogna infatti interrompere il flusso di lavoro attuale, inviare le simulazioni a un altro computer e aspettare i risultati, ripetendo più volte questa operazione.

Con una workstation basata sulla famiglia di processori Intel® Xeon® E5 v4 dalle prestazioni più elevate, avete a disposizione la potenza computazionale e le funzionalità necessarie per gestire localmente i progetti di simulazione più complessi, come quelli di Autodesk Nastran* e Autodesk Explicit FEA*. Grazie alla possibilità di eseguire simulazioni sulla vostra workstation locale in base alle vostre esigenze, potete ridurre i tempi di attesa e aumentare la produttività. Inoltre, la potenza computazionale locale vi consente di gestire localmente i progetti AutoCAD o Revit più grandi.

Opzioni delle workstation
Le workstation basate sulla famiglia di processori Intel® Xeon® E3 v5 sono disponibili in un'ampia varietà di modelli di utilizzo:

  • Workstation a piedistallo, ossia il tradizionale fattore di forma delle workstation desktop
  • Workstation portatili, per i progettisti che richiedono la potenza di una workstation anche fuori sede
  • Workstation remote, ossia basate su server che forniscono i processori agli utenti su base 1:1

Le workstation basate sulla famiglia di processori Intel® Xeon® E5 v4 sono progettate per l'High Performance Computing e sono disponibili in diversi fattori di forma:

  • Workstation di fascia alta in grado di gestire i carichi di lavoro delle simulazioni
  • Server che possono fornire a più utenti le risorse di calcolo necessarie per le attività di progettazione e simulazione

Oltre alla pura potenza di elaborazione, la famiglia di processori Intel® Xeon® E5 v4 include altre funzionalità basate su hardware in aggiunta a quelle della famiglia di processori Intel® Xeon® E3 v5, tra cui:

Tecnologia Intel® Turbo Boost Max 3.0, che ottimizza la tecnologia Intel® Turbo Boost 2.0 identificando il core più veloce del processore e indirizzandovi i carichi di lavoro più critici; l'instradamento dei carichi di lavoro può aumentare del 15% le prestazioni delle applicazioni single-threaded, come AutoCAD e Revit.1

Intel® Advanced Vector Extensions 2 (Intel® AVX 2.0), che offrono prestazioni più elevate per i carichi di lavoro ad uso intensivo di virgola mobile, come le simulazioni, gestendo in modo efficiente e simultaneamente calcoli simili.

Tecnologia Intel® Hyper-Threading (Intel® HT), che usa in modo più efficiente le risorse del processore consentendo l'esecuzione di più thread dell'applicazione in ogni core e aumentando il throughput.

Tecnologia Intel® Rapid Storage, che fornisce protezione dalla perdita dei dati in caso di guasti del disco fisso e accelera le prestazioni delle unità a stato solido (SSD) regolando dinamicamente le policy di gestione del risparmio energetico del sistema per offrire prestazioni fino al 15% più veloci durante il multitasking intensivo rispetto alle impostazioni predefinite.2

Prestazioni al di là dei processori: unità SSD Intel®
I vantaggi delle tecnologie Intel® per i carichi di lavoro impegnativi della progettazione si estendono oltre i processori Intel Xeon. Le unità SSD Intel® ottimizzano le prestazioni dei progetti più grandi che richiedono operazioni frequenti di lettura e scrittura dei dati archiviati, che sono molto più lente nello storage rispetto all'accesso ai dati in memoria. I grandi progetti AutoCAD*, Revit, VRED* e di altro tipo richiedono in genere una quantità di dati maggiore di quella che è possibile archiviare nella memoria locale del computer e pertanto si affidano frequentemente allo storage del computer. In questo caso, il software viene eseguito più lentamente, con implicazioni negative sulla produttività.

Le unità SSD Intel risolvono questo problema spostando più efficientemente i dati dallo storage al processore del computer e conservando in memoria i dati usati più di frequente. In particolare, la specifica NVMe* (Non-Volatile Memory Express*) e le tecnologie PCIe* (Peripheral Component Interconnect Express*) incluse nelle unità SSD Intel® serie 750 e SSD Intel® Data Center (DC) serie D3600 e D3700 consentono alla workstation di accedere molto più velocemente ai dati rispetto alle connessioni SATA (Serial ATA) allo storage.3

Gestite le simulazioni più avanzate
Immaginate di poter disporre di parte della potenza computazionale di un supercomputer in una workstation locale e di avere la possibilità di eseguire simulazioni avanzate localmente. Per le simulazioni più intensive e impegnative e per le esigenze elevate di elaborazione, questo è esattamente il tipo di prestazioni offerto dai processori Intel® Xeon Phi™.

I processori Intel® Xeon Phi™ possono fungere da coprocessori per la famiglia di processori Intel® Xeon® E5, che vengono usati come CPU principale. In questo modo, le prestazioni già veloci dei processori Intel® Xeon® E5 risultano ancora più elevate per le complesse simulazioni locali. Le workstation possono anche utilizzare i processori Intel® Xeon Phi™ come processori principali. I test preliminari svolti da Intel indicano che un singolo processore Intel® Xeon Phi™ offre prestazioni simili a quelle di due processori della famiglia Intel® Xeon® E5, consumando allo stesso tempo meno energia.5 E, a differenza degli acceleratori dedicati, come le GPU, i processori Intel® Xeon Phi™ sono compatibili in binario con i processori Intel® Xeon®, consentendovi di eseguire qualsiasi carico di lavoro X86 senza la necessità di ricompilare. In questo modo si evitano problemi di compatibilità con il software di simulazione, come Autodesk Nastran e Explicit FEA.

Applicazioni certificate
Queste applicazioni Autodesk di CAD (Computer Aided Design), ingegneria e creazione di contenuti digitali sono certificate per la famiglia di processori Intel® Xeon® E3 v5 e per la Grafica Intel® HD P530, assicurando la completa compatibilità di processori e grafica integrata:

  • Autodesk AutoCAD
  • Autodesk Inventor*
  • Autodesk Revit*
  • Autodesk Maya*
  • AutoDesk 3ds Max*

L'uso di una scheda grafica dedicata in combinazione con la famiglia di processori Intel Xeon E3 v5 può fornire la certificazione per altre applicazioni Autodesk. Per i dettagli, consultate il produttore della scheda grafica.

Sfruttate al meglio le workstation locali
Concentrando più prestazioni nella vostra workstation, potete aumentare la produttività. La famiglia di processori Intel® Xeon® E3 v5 e la famiglia di processori Intel® Xeon® E5 v4, unitamente alle unità SSD Intel®, possono aumentare le prestazioni di progetti AutoCAD, Revit, 3ds Max e altri di enormi dimensioni su workstation locali. Inoltre, la famiglia di processori Intel® Xeon® E5 v4 e i processori Intel® Xeon Phi™ offrono a progettisti e ingegneri la possibilità di eseguire direttamente le simulazioni.

Se pensate di rinnovare una workstation con tre anni di vita o volete raggiungere nuovi livelli di prestazioni, scoprite come aumentare sensibilmente la vostra produttività grazie alle tecnologie Intel.

Informazioni su prodotti e prestazioni

1

Richiede un sistema con tecnologia Intel® Turbo Boost Max 3.0. La tecnologia Intel® Turbo Boost Max 3.0 e la tecnologia Intel® Turbo Boost 2.0 sono disponibili solo in determinati processori Intel®. Consultare il produttore del PC. Le prestazioni variano in base alla configurazione di hardware, software e del sistema. Per ulteriori informazioni, visitare il sito Web all'indirizzo https://www.intel.it/content/www/it/it/architecture-and-technology/turbo-boost/turbo-boost-max-technology.html.

2

Le prestazioni di Dynamic Storage Accelerator dipendono da molti fattori tra cui carico di lavoro, configurazione di storage, sistema operativo ed efficienza della transizione C-state della CPU. In base al testing, la modalità prestazioni di Dynamic Storage Accelerator con 2 SSD RAID 0 fornisce un guadagno prestazionale fino al 15%* rispetto alle impostazioni di power management di default. Microarchitettura Intel®, nome in codice Haswell, 3 GHz, chipset Intel® Q87 (Lynx Point), 2 x 2 GB a 1333 MHz RST 12.0.0.1075OS HDD: Western Digital Black* WD2002FAEX da 2 TB; SSD Intel® serie 320; testato per SO: RAID 0, due dischi; Windows 7* Service Pack 1 (SP1) build 7601; Software di benchmark: PCMark Vantage* 1.0.2 patch 1901.

3

Le affermazioni sulla tecnologia sono basate su confronti di latenza, densità e misurazioni di cicli di scrittura tra tecnologie di memoria documentate con specifiche pubblicate di prodotti di memoria disponibili sul mercato con specifiche interne di Intel.