Ultimo aggiornamento: 23 maggio 2018

Informazioni sulla presente Informativa

Questa pagina fornisce ulteriori dettagli sulle procedure adottate da Intel in materia di privacy associate all'invio e all'elaborazione delle informazioni personali inviate dai candidati a posti di lavoro ("candidati"), compresi i lavori nella sezione Opportunità di lavoro del sito Web di Intel. La presente Informativa globale sulla riservatezza dei dati personali dei candidati (“Informativa”) è un’integrazione dell’Informativa Intel sulla riservatezza dei dati personali.

Raccolta, utilizzo e condivisione delle informazioni personali

Intel utilizzerà le informazioni personali dei candidati a scopo di selezione e assunzione. Una volta che un candidato viene assunto da Intel, le informazioni personali del dipendente sono coperte per la durata del rapporto di lavoro dall'Informativa sulla riservatezza dei dati personali dei dipendenti Intel.

Gli scopi della selezione comprendono le comunicazioni con i candidati, la valutazione interna delle loro qualifiche e competenze, la preparazione per colloqui o incontri di selezione (incluso organizzare viaggi laddove applicabile o rimborsare i candidati per le spese) e possono comportare controlli dei precedenti per determinate mansioni, che saranno condotti con un’ulteriore informativa e in conformità con le leggi applicabili. I curriculum inviati a Intel devono includere solo informazioni relative alle qualifiche professionali e alla storia lavorativa, inclusi precedenti impieghi, posizioni e date rilevanti, risultati significativi, istruzione, titoli o certificazioni ottenuti, date e istituzioni emittenti e altri premi o risultati rilevanti. Durante il processo di assunzione, Intel potrebbe ottenere informazioni sui candidati da fonti disponibili pubblicamente o da terze parti, incluse referenze, fornitori di verifica dei precedenti e simili. Intel prende provvedimenti per confermare che le informazioni che riceve da queste terze parti siano state raccolte con il consenso degli utenti o che tali terze parti siano comunque legalmente autorizzate a divulgare informazioni personali a Intel.

Conservazione.

Intel conserva le informazioni personali per i periodi e le finalità indicati nell'Informativa Intel sulla riservatezza dei dati personali. I periodi di conservazione possono variare in modo significativo in base al tipo di informazioni e a come vengono usate. Intel conserva i record relativi all'impiego per un massimo di tre anni dopo la fine del rapporto di lavoro, tranne nei casi in cui un periodo di conservazione diverso sia richiesto dalla legge applicabile, ad esempio i requisiti di reporting dei dati dei candidati che potrebbero prevalere sul periodo di conservazione standard di Intel.

Scelte e diritti del candidato

Il candidato ha il diritto di correggere, aggiornare, richiedere l'accesso o l'eliminazione dei dati personali, come descritto nell'Informativa sulla riservatezza dei dati personali di Intel. Inoltre, se si desidera aggiornare o altrimenti modificare il proprio curriculum, occorre semplicemente inviarne una nuova copia. Se si desidera che il proprio curriculum venga completamente rimosso dai sistemi Intel, inviare un'e-mail all'indirizzo: jobsfeedback@intel.com. Per consentire agli operatori del nostro servizio di assistenza di individuare il proprio curriculum, assicurarsi di includere il nome e i dettagli di contatto indicati nel curriculum.

Come contattarci

In caso di domande o dubbi sulle procedure adottate da Intel in materia di privacy o sull'esercizio dei propri diritti e delle proprie scelte come descritto nella presente Informativa, è possibile contattare Intel utilizzando le informazioni disponibili nell’Informativa Intel sulla riservatezza dei dati personali. 

APPENDICE PER I CANDIDATI NEL SEE

Per i candidati dello Spazio economico europeo (SEE) che fanno domanda per una posizione lavorativa in Intel, Intel Corporation sarà il titolare dei dati ai fini della domanda, amministrazione, gestione delle risorse, ecc. Le entità giuridiche locali di assunzione sono titolari del trattamento dei dati per il reclutamento locale, l'assunzione e qualsiasi successiva elaborazione relativa all'occupazione. Le sezioni seguenti forniscono informazioni aggiuntive ai sensi del Regolamento generale sulla protezione dei dati ("GDPR") dell’UE e delle leggi nazionali sulla protezione dei dati.

Base legale, diritti di protezione dei dati e contratto

Intel utilizza una combinazione di interessi legittimi, esecuzione di un contratto (inclusa l'intenzione di stipulare un contratto) e/o consenso come base giuridica per elaborare le informazioni personali che gli utenti condividono con Intel come parte del processo di assunzione.

I candidati che risiedono nello SEE possono opporsi all’elaborazione delle loro informazioni personali, chiedere a Intel di limitarne l'elaborazione o richiederne la portabilità. Qualora sia stato ottenuto il consenso all'utilizzo delle informazioni personali, può essere ritirato in qualsiasi momento con effetto futuro. La revoca del consenso non pregiudica (1) la liceità di qualsiasi trattamento condotto da Intel prima della revoca o (2) il trattamento delle informazioni personali su altri basi giuridiche.

Un elenco di società affiliate e controllate da Intel che ricevono informazioni personali di cittadini dell'Unione Europea è accessibile qui.

Se l’utente ritiene che Intel stia utilizzando le proprie informazioni personali in modo incoerente alla presenta Informativa sulla riservatezza dei dati personali o per ulteriori informazioni sui propri diritti, contattare l'autorità locale per la protezione dei dati (le informazioni di contatto per le autorità di protezione dei dati nello Spazio economico europeo sono disponibili qui.)

Per le informazioni personali originate nello Spazio economico europeo (SEE) che vengono trasferite a un'entità Intel al di fuori dello SEE che non ha un “livello adeguato di protezione” come stabilito dalla Commissione europea, Intel agisce sulla base delle sue regole aziendali vincolanti note come Regole sulla privacy aziendale Intel (“ICPR di Intel”). Le ICPR di Intel stabiliscono un'adeguata protezione delle informazioni personali e sono legalmente vincolanti per le società controllate e affiliate identificate nell’Atto unilaterale di Intel. Le Regole sulla privacy aziendale Intel sono accessibili qui. Laddove le ICPR di Intel non si applicano, Intel si baserà su altre misure legali, come i contratti che includono le clausole contrattuali standard dell'UE. È possibile consultare le clausole contrattuali standard dell'UE sul sito Web della Commissione europea qui.

In caso di domande, dubbi o se si desideri fare una richiesta relativa a una qualsiasi delle informazioni contenute in questa Appendice, contattare Intel utilizzando la sezione "Come contattare Intel" dell’Informativa Intel sulla riservatezza dei dati personali.