Come le unità SSD influiscono sul gaming

In primo piano:

  • Le unità SSD funzionano senza dover spostare componenti, rendendole più vantaggiose rispetto alle HDD.

  • I giochi e i livelli si avviano e si caricano più velocemente quando installati su un'unità SSD.

  • Le unità SSD offrono un'esperienza più fluida nei giochi che trasmettono risorse dallo storage.

  • Le nuove tecnologie di I/O stanno iniziando a sfruttare il potenziale delle SSD.

  • La memoria Intel® Optane™ dimostra un vantaggio di latenza di 10 volte superiore a NAND.

BUILT IN - ARTICLE INTRO SECOND COMPONENT

Scopri in che modo l'utilizzo di un'unità a stato solido (SSD) per il gaming può portare a tempi di caricamento più rapidi e a un'esperienza di gioco migliore.1 2

Quando si assembla o si acquista un nuovo PC per il gaming, la scelta del tipo di storage è importante. Ma giudicare l'impatto prestazionale delle diverse unità non è così semplice come controllare i benchmark per le nuove CPU e GPU.

È facile chiedersi: Il "gaming con SSD" è notevolmente più veloce rispetto al "gaming con HDD"? Le unità SSD hanno altri vantaggi oltre ai tempi di avvio migliori?

Per rispondere a queste e ad altre domande, vediamo in rassegna alcuni elementi base dello storage ed esploriamo l'impatto dello storage sul gaming.

Perché la capacità è importante

La capacità è la specifica che vedrai elencata per prima per le unità di storage, quindi iniziamo da lì.

Avrai bisogno di una quantità significativa di spazio per giocare con i moderni videogiochi per PC. Le dimensioni dei file d'installazione sono cresciute negli ultimi anni, con titoli recenti come Call of Duty: Modern Warfare che da soli superano i 200 GB.

Perché le dimensioni d'installazione dei giochi continuano ad aumentare? In parte perché presentano più risorse ad alta risoluzione, come le texture in 4K che occupano più spazio di memoria. Sebbene gli sviluppatori utilizzino algoritmi di compressione delle immagini per ridurre le dimensioni delle risorse archiviate, molte texture ad alta risoluzione significano ancora più spazio utilizzato. Il motore Unreal 4, ad esempio, specifica che una singola texture in 4K può occupare fino da 10,6 a 20,3 MB di spazio utilizzando la compressione supportata.

I giochi variano in termini di modalità in cui essi comprimono le risorse artistiche, video e audio. Poiché la decompressione di risorse come i file audio crea più lavoro per la CPU, a volte gli sviluppatori hanno scelto di utilizzare risorse non compresse (aumentando le dimensioni d'installazione) in modo che il loro gioco si esegua in maniera più fluida sulle macchine con specifiche inferiori.

Sebbene non ogni gioco occupi tanto spazio quanto Modern Warfare o Red Dead Redemption 2 (150 GB), i titoli AAA probabilmente continueranno a crescere nelle dimensioni d'installazione, man mano che aumenta la qualità e la complessità delle risorse.

Dato che Windows 10 richiede 20 GB di spazio, è facile vedere che alcune unità più piccole, come un SSD da 256 GB, potrebbero essere quasi piene dopo l'installazione di un solo gioco AAA. Indipendentemente dalla soluzione di storage che sceglierai, se vuoi installare contemporaneamente vari nuovi giochi, è consigliabile avere un'unità principale di almeno 500 GB.

Oltre questo, dipende dalla preferenza personale. Alcuni giocatori vogliono solo un paio di titoli installati sul loro PC per videogame alla volta, mentre altri vorranno diversi terabyte di spazio per gestire la loro libreria di gioco e salvare i punti salienti del gioco.

HDD, SSD e gaming

Le unità SSD superano generalmente le HDD nel gaming, eccellendo in termini di parametri di prestazioni fondamentali quali velocità di lettura/scrittura casuali e affidabilità complessiva. Illustreremo qui di seguito alcuni dei motivi per cui questo divario di prestazioni esiste.

HDD

Le HDD utilizzano parti in movimento. All'interno di un HDD, un braccio dell'attuatore si muove su tracce circolari su un disco ruotante per recuperare o salvare dati.

A causa del tempo di ricerca del braccio e della latenza rotazionale del disco, le HDD hanno tempi di lettura/scrittura casuali più lenti rispetto alle SSD. Quando si gioca, questi ritardi possono significare un'attesa più lunga per caricare un singolo livello o delle risorse, nonché degli scatti momentanei mentre il gioco recupera nuove risorse dal disco.

SSD

Le unità SSD sono circuiti integrati senza parti mobili. Piuttosto che utilizzare supporti magnetici, la maggior parte delle SSD utilizza la memoria flash NAND che consente velocità di lettura/scrittura superiori e latenza inferiore rispetto a ciò che le HDD possono ottenere.

Quando si passa da un HDD a un SSD ad alte prestazioni, i vantaggi sono immediatamente visibili. Il PC si avvia più velocemente, i giochi e i livelli si caricano più rapidamente e gli scatti causati dal gioco che recupera risorse dalla memoria diventano molto meno frequenti.

Se vuoi saperne di più sulle differenze specifiche tra HDD e SSD, consulta la nostra guida completa.

Intel® Optane

La memoria Intel® Optane™ differisce dalle unità SSD tradizionali, utilizzando i supporti di memoria Intel® Optane™ a bassa latenza, anziché la NAND flash. Nei test di lettura/scrittura, i supporti di memoria Intel® Optane™ mostrano un vantaggio di latenza di 10 volte superiore a NAND, il che significa un accesso più rapido ai tuoi dati.

I dispositivi di storage come Intel® Optane™ H10 utilizzano la tecnologia Optane per accelerare l'accesso ad applicazioni utilizzate di frequente tramite software come Rapid Storage Technology. Ciò può portare a un caricamento più veloce nei videogame e, in generale, un'esperienza di gioco più fluida.

I vantaggi del gaming con un'unità SSD

Le unità SSD sono diventate sempre più comuni nei PC per il gaming e saranno lo standard della prossima generazione di console per il gaming. Esistono ragioni evidenti per la loro adozione diffusa:

  • Tempi di avvio dell'OS più rapidi. Installare un SSD significa minor tempo di attesa per l'avvio del sistema operativo prima di poter giocare o fare altro. Un nuovo PC con un SSD spesso si avvia in una frazione del tempo rispetto a un HDD. La velocità di trasferimento dei dati superiore delle SSD può farti risparmiare minuti di attesa.
  • Tempi di caricamento più rapidi. La differenza più drammatica tra SSD e HDD è il tempo di attesa per il caricamento dei videogiochi. Il beneficio è evidente: le SSD possono risparmiarvi alcuni minuti di tempo di caricamento in ogni sessione di gioco e ore di attesa a lungo termine.
  • Esperienza di gioco più fluida. Molti giochi eseguono migliaia di micro operazioni di lettura e scrittura mentre si gioca, il che può risultare in centinaia di megabyte di trasferimenti di dati. L'aggiornamento a un SSD non aumenterà il tuo FPS, ma può portare a un miglioramento in alcuni titoli open world con motori di gioco che caricano nuove aree e texture mentre si gioca. Sulle HDD, il tempo di ricerca della testina di lettura/scrittura del braccio e la latenza rotazionale del disco magnetico al di sotto, creano la latenza dietro questi scatti. In confronto, la maggiore larghezza di banda e una minore latenza delle SSD li aiuta ad accedere rapidamente ai dati richiesti ed evitare gli scatti.

In passato, gli sviluppatori di videogiochi erano spesso limitati dalle funzionalità dell'HDD. Poiché i titoli multipiattaforma dovevano anche lavorare su console legate ad HDD, gli sviluppatori non sono stati in grado di sfruttare appieno la velocità delle SSD.

L'ultima generazione di console cambia ciò: entrambe utilizzano le unità SSD NVMe. Inoltre, le tecnologie come DirectStorage API di Microsoft, consentono ai giochi di eseguire molte più richieste di I/O. Ciò significa che invece di costruire attorno ai colli di bottiglia dell'I/O causati dallo storage lento, i creatori ora possono finalmente portare i loro giochi a livello delle funzionalità delle unità NVMe.

Ciò significa giochi open worlds con più oggetti in vista, grazie a un budget di streaming di risorse più grande. Le sezioni del livello progettate per rallentare il giocatore (come i corridoi stretti o gli ascensori) potrebbero non essere più necessarie per camuffare il caricamento di nuove texture e aree.

Queste tecnologie promettono un futuro in cui i vantaggi di NVMe vengono utilizzati correttamente, cosa che avrà un impatto significativo sulle esperienze di gioco.

Come scegliere l'SSD giusto per il gaming

Man mano che gli sviluppatori iniziano a sfruttare le nuove tecnologie di pipeline I/O che utilizzano la larghezza di banda dei dispositivi NVMe, installare una nuova unità NVMe come le unità SSD Intel® serie 665p (1-2 TB) avrà un impatto notevole sulle prestazioni di gaming. L'aggiornamento garantirà inoltre la compatibilità con le nuove tecnologie che migliorano ulteriormente l'esperienza.

Sebbene trovare la CPU e la GPU giusta sia fondamentale per assemblare un qualsiasi PC, la scelta dell'SSD sta diventando sempre più importante.

Informazioni su prodotti e prestazioni

1

Il software e i carichi di lavoro utilizzati nei test delle prestazioni possono essere stati ottimizzati per le prestazioni solo su microprocessori Intel®.

2

I risultati prestazionali sono basati su test eseguiti nelle date indicate nelle configurazioni e potrebbero non riflettere tutti gli aggiornamenti di sicurezza pubblicamente disponibili. Si veda il backup per i dettagli della configurazione. Nessun prodotto o componente è totalmente sicuro.