Assemblaggio di un PC basato su Intel con VernNotice, GlitterXplosion e JonSandman

Tra la marea di notizie e annunci relative ai giochi da E3 * 2019, un evento entusiasmante nell'ambito della costruzione di PC è stato rivelato nell'Intel® Streamer Zone nello stand di Twitch*.1

Il piano per il live streaming è stato semplice: Bryn Pilney del Gaming Team di Intel ha guidato gli streamer VernNotice, GlitterXplosion e JonSandman attraverso il processo di costruzione di un PC gaming high-end dall'inizio alla fine.

La sfida? Avevano solo 90 minuti. Non è stato proprio semplice, specialmente per chi aveva poca familiarità con questo tipo di processo, ma per tutti e tre la sfida consisteva nel finire in tempo.

L'hardware

Il fulcro di tutti e tre i PC era il processore Intel® Core™ i9-9900K. Questa CPU da otto core è progettata per offrire vantaggi agli streamer e ai giocatori grazie a un processore con le prestazioni richieste per effettuare le attività simultaneamente, in modo perfetto per gli streamer. Per l'archiviazione Intel ha fornito anche un’unità SSD serie 760p da 1 TB ad elevate prestazioni, che utilizza NVMe* per velocità di trasferimento rapide.

Gli altri componenti utilizzati erano dei marchi Corsair* e ASUS*, e tutti e tre i sistemi sono stati realizzati con hardware identico, solo con leggere differenze per il case.

Ecco un elenco completo dell'hardware:

Case:

  • Corsair Crystal* 570X Mirror
  • Corsair Crystal* 570X Clear
  • Corsair Obsidian* 500D

VernNotice

VernNotice è stato il primo, ed era visibilmente entusiasta della possibilità di terminare entro il limite prefissato.

"L'arrivo di questo nuovo PC non poteva scegliere un momento più opportuno", ha affermato. “Quello che ho attualmente, anche se funzionante, sta diventando vecchio e obsoleto." Il suo PC precedente lo aveva costretto a "dare la priorità ad alcuni programmi per non rischiare problemi di codifica e perdita di frame."

L'assemblaggio si è svolto prevalentemente in modo lineare, sebbene il team avrebbe dovuto seguire più strettamente le istruzioni per l'assemblaggio del PC utilizzando strumenti appropriati per l'attività. Dei cacciaviti magnetici avrebbero facilitato il processo, specialmente per fissare le viti più piccole della scheda madre, ma nonostante tutto ci si è riusciti.

Quando gli abbiamo chiesto dei commenti sulla sua esperienza E3, VernNotice ha dichiarato di non vedere l'ora di provare le prossime uscite Microsoft.

"Sono un grande fan di Halo* e Gears of War*", ha affermato mentre installava l'alimentatore. "Riuscire a vedere entrambe le serie questa settimana è stato fantastico. Ho persino potuto giocare a Gears* 5, una bella sfida per la nascita del mio canale, nel complesso. Sono stato davvero un grande fan di Gears of War 1; vederlo nascere e poi metterci le mani è stato strepitoso."

Anche se non mancava tanto, VernNotice è riuscito a mettere insieme l'assemblaggio in meno di 90 minuti. Come ha trovato l'assemblaggio guidato di questo PC rispetto alla sua prima esperienza?

"Quando sono entrato nel mondo dello streaming, ho detto a me stesso che non avrei mai più assemblato un PC", ha dichiarato. "Avendo una guida, tutto si è svolto in modo molto più semplice e senza problemi. Non sapevo nemmeno da dove iniziare quando ho provato la prima volta. Ora sono sicuro che potrei assemblarne un altro."

GlitterXplosion

GlitterXplosion era la più esperta dei tre streamer quando ha iniziato ad assemblare PC. Spesso esegue lo streaming VR e sa che l'hardware è fondamentale per un'esperienza di gaming e streaming solida.

Durante l'installazione della RAM RGB da 64 GB, GlitterXplosion ha parlato un po' della sua attuale configurazione di streaming con due PC. "Il mio PC di streaming attuale… è obsoleto e non riesco più nemmeno a caricare 60 frame. Così questo diventerà il mio nuovo incredibile allestimento gaming, e finalmente potrò passare al nuovo PC di streaming ed essere una vera professionista", ha detto scherzando. "Il nuovo PC basato su Intel avrà un impatto notevole sui miei stream d'ora in poi. Potrò persino fare tutto da un'unica macchina grazie all'allestimento Intel! Sono così emozionata."

Per qualcuno con una configurazione di streaming con due PC, si tratta di un uso eccellente per un nuovo PC gaming.

Nonostante vi sia stato un piccolo problema di spazio per la RAM e l'unità di raffreddamento della CPU AIO (all-in-one), sono riusciti a inserire tutti i componenti nel case. Infine, il nuovo PC è stato connesso a un monitor per poi procedere con l'accensione. Quando il monitor si è acceso con il logo ASUS della scheda madre, indicando che l'assemblaggio funzionava, GlitterXplosion e Bryn hanno festeggiato con una bella stretta di mano.

GlitterXplosion ha dichiarato successivamente che i piccoli miglioramenti durante l'assemblaggio del PC hanno facilitato le cose. "La colla termica preapplicata che non avevo mai usato prima è stata davvero formidabile, molto apprezzata, in quanto è una delle cose che temevo di più", ha affermato. "Sento che sarei molto più sicura e a mio agio se dovessi assemblare nuovamente un PC."

JonSandman

L'ultimo è stato JonSandman, che ha ammesso di avere pochissima esperienza con l'assemblaggio dei PC, ma che è riuscito a vincere la sfida. “Quando ho assemblato il mio primo computer, in realtà non ero solo, ho avuto qualcuno che mi aiutato", ha affermato. “Si è preso completamente cura di me."

Questa volta è stato Jon ad assemblare tutto, e ci è riuscito, acclamato dai suoi visualizzatori entusiasti. Durante l'installazione dell'unità di raffreddamento della CPU AIO, ha raccontato cosa lo ha portato a fare streaming.

"Inizialmente, giocavo su un server ARMA* e non sopportavo più le truffe, ed ero amministratore", ha detto. "Volevo mettere in trappola i furbi e individuare gli utenti che non sono molto bravi nel roleplaying, in modo da aiutarli a fare meglio."

L'assemblaggio si è formato rapidamente, nonostante non avessi eseguito dei POST appropriati in un primo momento. Dopo aver ricontrollato, il team ha accertato che uno dei cavi di alimentazione della CPU era allentato. Dopo aver corretto questo problema, il nuovo assemblaggio gaming di JonSandman era pronto per l'uso.

Quando gli abbiamo chiesto della sua esperienza, JonSandman sembrava sorpreso di come è stato semplice assemblare il prodotto e della durata dei componenti del PC ad alte prestazioni. "Se l'avessi fatto in un secondo tempo, avrei trovato tutto ancora più agevole", ha dichiarato. "Non temo più la RAM, ogni cosa può dare di più rispetto a quanto ci si aspetta".

Ottimizzazione dello streaming
VernNotice, GlitterXplosion e JonSandman hanno portato ciascuno le loro personalità e competenze esclusive nello streaming, uscendo da questa esperienza con qualcosa in comune: un nuovissimo PC di streaming/gaming basato su Intel e una ritrovata fiducia nelle proprie abilità di assemblaggio dei PC.

Visualizza il riepilogo completo di seguito.

Informazioni su prodotti e prestazioni

1

*Altri marchi e altre denominazioni potrebbero essere rivendicati da terzi.