Come funziona la tecnologia ibrida Intel® Core™ di dodicesima generazione

Scopri come i processori Intel® Core™ di dodicesima generazione utilizzano contemporaneamente i potenti P-core ed E-core per migliorare il gaming, le trasmissioni in streaming e il multitasking.1 2

In primo piano:

  • Le CPU di dodicesima generazione abbinano i potenti core ad alte prestazioni (P-core) con i core ad alta efficienza (E-core) per un'esperienza di gaming e computing più fluida.

  • Intel® Thread Director consente di fornire decisioni di pianificazione ottimali per qualsiasi carico di lavoro quando vengono assegnati thread ai core.

  • I nuovi P-core offrono un miglioramento medio delle prestazioni del 19% rispetto all'architettura di undicesima generazione.

  • I nuovi E-core offrono prestazioni migliori del 40% a parità di potenza rispetto a Skylake.

  • Puoi scegliere di utilizzare DDR4 o una nuova RAM DDR5 più veloce.

author-image

By

Le CPU Intel® Core™ di dodicesima generazione utilizzano un design con architettura ibrida delle prestazioni per rivoluzionare la tua esperienza di gaming e computing. Integrando due microarchitetture core completamente nuove in una singola piastrina, questa tecnologia rivoluzionaria aumenta l'efficienza di elaborazione e offre un'ottimizzazione intelligente del carico di lavoro.

Cosa significa questo per gli utenti desktop? Prestazioni leader, efficienza energetica e supporto per memoria e I/O all'avanguardia. Miglioramenti dell'IPC che si traducono in un gameplay più fluido, una migliore esperienza a livello di sistema e una maggiore produttività.

Per capire come funziona, analizziamone i principali progressi, dai P-core ed E-core all'Intel® Thread Director.

Acquista ora PC desktop con processori Intel® Core™ di dodicesima generazione

Come funzionano le CPU di dodicesima generazione?

Le CPU Intel® Core™ di dodicesima generazione si adattano al tuo modo di lavorare e giocare. Quando giochi, il processore impedisce alle attività in background di disturbare o di utilizzare i tuoi core ad alte prestazioni. Quando lavori e utilizzi applicazioni che richiedono molta potenza, il processore fornisce un'esperienza più fluida a livello di sistema.

Le CPU di dodicesima generazione integrano due tipi di core in un singolo die: core ad alte prestazioni (P-core) e core ad alta efficienza (E-core).

I performance-core sono:

  • Core ad alte prestazioni fisicamente più grandi progettati per ottenere velocità pur mantenendo l'efficienza.
  • Ottimizzati per prestazioni a thread singolo a bassa latenza e carichi di lavoro di IA.
  • Capaci di utilizzare la tecnologia hyper-threading o di eseguire due thread software allo stesso tempo.
  • In media migliori del 19% rispetto alle CPU Intel® Core™ di undicesima generazione in una vasta gamma di carichi di lavoro a frequenza ISO3.

I core ad alta efficienza sono:

  • Fisicamente più piccoli, con più E-core che si inseriscono nello spazio fisico occupato da un singolo P-core.
  • Ottimizzati per prestazioni per watt multi-core, fornendo prestazioni multithread scalabili e un efficace scarico delle attività in background.
  • Capaci di eseguire un thread software singolo.
  • Capaci di prestazioni migliori del 40% se operativi alla stessa potenza di un singolo core Skylake4.

Che cos'è l'hyper-threading? Scoprilo qui.

Che cos'è l'Intel® Thread Director?

Intel® Thread Director opera delle magie dietro le quinte per massimizzare le prestazioni della dodicesima generazione.

È una soluzione hardware per la pianificazione ottimale delle attività, progettata per aiutare i P-core e gli E-core a lavorare insieme. Invece di assegnare i thread ai core in base a regole statiche, si adatta a diversi carichi di lavoro e condizioni come la temperatura e il budget energetico.

Intel® Thread Director aiuta il sistema operativo ad assegnare i compiti in modo intelligente, il che si traduce in miglioramenti delle prestazioni quando si gioca, quando si avvia lo streaming durante il gaming, quando si creano contenuti o quando si eseguono vari tipi di attività per il lavoro.

Ecco come funziona:

  • Monitora il mix di istruzioni di runtime di ciascun thread e lo stato di ciascun core con una precisione di nanosecondi.
  • Fornisce feedback di runtime al sistema operativo in modo da fargli prendere la decisione giusta per qualsiasi carico di lavoro.
  • Adatta dinamicamente la sua guida in base al Thermal Design Point (TDP) del sistema, alle condizioni operative e alle impostazioni energetiche.
  • Fornisce assistenza senza la necessità di un intervento da parte dell'utente, liberando gli sviluppatori dal peso di dover riscrivere codice già esistente.

Identificando la classe di ciascun carico di lavoro e utilizzando il meccanismo di punteggio del core di energia e prestazioni, Intel® Thread Director aiuta il sistema operativo a pianificare i thread sul core migliore per prestazioni o efficienza.

Che contributo offre la tecnologia Turbo Boost Max 3.0 alla dodicesima generazione di processori?

La tecnologia Intel® Turbo Boost Max 3.0 migliora ulteriormente le prestazioni con pochi thread. Le variazioni che si verificano sulle piastrine durante la produzione fanno in modo che alcuni core siano più veloci di altri (supportando prestazioni più elevate e una tensione inferiore) e, quindi, alcuni P-core possono essere superiori ad altri.

La tecnologia Turbo Boost Max 3.0 sfrutta queste differenze identificando i migliori P-core all'interno del processore e trasferendo il lavoro su di essi. Ciò aumenta le prestazioni senza aumentare la tensione, consentendo alla CPU di funzionare entro le specifiche.

Vuoi sapere in che maniera la tecnologia Turbo Boost si differenzia dall'overclocking?5 6 Leggi questo nostro articolo.

Che cos'è la memoria DDR5?

La piattaforma Intel® Core™ di dodicesima generazione ti chiede di operare una scelta importante per quanto riguarda la memoria: vuoi usare RAM DDR4 o DDR5?

DDR5 è la specifica di nuova generazione per la RAM e presenta una serie di miglioramenti in termini di velocità ed efficienza rispetto alla DDR4, lo standard attuale.

  • Kit con larghezza di banda maggiore grazie al raddoppiamento della lunghezza del burst, ovvero del numero di bit che possono essere letti per ciclo.
  • La dodicesima generazione supporta velocità fino a 4.800 MHz per le memorie DDR5 e 3.200 MHz per le memorie DDR4.
  • La memoria DDR5 consente capacità fino a 128 GB di RAM per modulo, mentre la DDR4 consente solo 32 GB.
  • La DDR5 raddoppia il numero di gruppi di banchi di memoria e migliora la velocità di aggiornamento dei gruppi.

Anche se entrambi i moduli DDR4 e DDR5 hanno 288 pin, i loro diversi layout non gli permettono di essere installati sugli stessi slot DIMM.

Con una CPU Intel® Core™ di dodicesima generazione, potrai scegliere di creare un sistema utilizzando la comprovata RAM DDR4 o i nuovi moduli DDR5. Se decidi di continuare a utilizzare la DDR4, un processore Intel® Core™ di dodicesima generazione ti lascia, comunque, la possibilità di passare alla DDR5 in futuro, man mano che la tecnologia matura e i kit DDR5 migliorano in velocità e capacità.

Tutte le CPU di dodicesima generazione per sistemi desktop sono dotate di supporto per la memoria sbloccato, offrendo maggiore libertà per ottimizzare le prestazioni della RAM. Utilizza i profili DDR5 su Intel® Extreme Memory Profile 3.0 (XMP 3.0) per overcloccare facilmente la memoria e creare nuovi profili personalizzati per regolarne il comportamento.

Che cos'è PCIe 5.0?

Le CPU Intel® Core™ di dodicesima generazione sono in prima linea nella transizione al PCIe 5.0. Il PCIe 5.0 raddoppia la larghezza di banda del 4.0, il che significa che il tuo sistema sarà pronto per la prossima generazione di SSD e GPU dedicate.

PCIe è il bus di espansione a banda larga utilizzato per collegare schede grafiche, SSD e altre periferiche alla scheda madre. Ogni generazione di PCIe raddoppia il throughput, e il PCIe 5.0 fornisce velocità di trasferimento dati massime teoriche di 32 GT/s.

I vantaggi dell'adozione del PCIe 5.0 da parte della dodicesima generazione includono:

  • Retrocompatibilità completa con i dispositivi PCIe 4.0 e 3.0.
  • Doppia larghezza di banda rispetto al 4.0 e quattro volte la larghezza di banda del 3.0.
  • Fino a 16 corsie PCIe 5.0 per CPU e fino a 4 corsie PCIe 4.0 per CPU.

Per ulteriori informazioni sul PCIe 5.0 e sulle corsie PCIe di una CPU, consulta il nostro articolo completo.

Che cos'è Intel 7?

Intel 7 è l'avanzato processo di produzione alla base delle prestazioni di livello superiore delle CPU Intel® Core™ di dodicesima generazione.

In precedenza conosciuta come Enhanced SuperFin, la tecnologia Intel 7 fornisce un miglioramento di circa il 10-15% nelle prestazioni dei transistor per watt rispetto al vecchio processo, SuperFin, a 10 nm.

Cosa c'è dietro il miglioramento delle prestazioni? Ottimizzazioni a livello di transistor FinFET e tre innovazioni chiave:

  • Elettroni ultraveloci grazie a una maggiore sollecitazione e ai materiali a bassa resistenza.
  • Controllo energetico potenziato attraverso nuove tecniche di modellazione ad alta densità e strutture snelle.
  • Erogazione di potenza all'avanguardia, instradamento superiore e stack metallico alto.

Come cambia l'overclocking con i processori di dodicesima generazione?

L'architettura dinamica delle CPU Intel® Core™ di dodicesima generazione offre agli utenti con processori sbloccati opzioni di ottimizzazione avanzate. Ad esempio, controlli di overclock separati per i P-core e gli E-core ti consentono di regolare il comportamento dei core a tuo piacimento.

Utilizza le ultime versioni delle utility di overclocking Intel per ottenere il massimo dal tuo computer:

  1. Intel® Extreme Tuning Utility (Intel® XTU) fornisce un set di strumenti avanzato per overclocker esperti e ora include un dettagliato strumento di misurazione delle prestazioni.
  2. Intel® Performance Maximizer (IPM) esegue l'overclocking automatico dopo aver analizzato il DNA delle prestazioni individuali del tuo processore.
  3. I profili Intel® Extreme Memory Profile (XMP3.0) consentono di eseguire facilmente l'overclock della RAM DDR5 o DDR4.

Scopri di più sull'overclocking con la nostra guida completa all'overclocking di una CPU Intel® sbloccata.

Quali sono le novità della dodicesima generazione?

Integrando due microarchitetture in una singola piastrina, le CPU Intel® Core™ di dodicesima generazione fanno un salto generazionale in termini di prestazioni. Grazie a Intel® Thread Director, il processore divide in modo intelligente il lavoro tra P-core ed E-core. Queste tecnologie migliorano sia l'esperienza di gaming che la produttività garantendo che le attività in background non disturbino i tuoi core più potenti.

Oltre alla sua architettura dinamica, la dodicesima generazione include una serie di miglioramenti della piattaforma come il supporto della RAM DDR5 e l'adozione di PCIe 5.0. Un sistema di dodicesima generazione non offre solo prestazioni all'avanguardia, ma fornisce anche una piattaforma per quei dispositivi più veloci che verranno prodotti nel prossimo futuro.

Trova il sistema di dodicesima generazione adatto alle tue esigenze.

FAQ

Domande ricorrenti

È necessaria una scheda madre Intel® serie 600 con un socket LGA 1700 e, per un supporto avanzato per l'overclocking, è necessaria una scheda madre enthusiast Z690. La CPU non è compatibile con le vecchie schede madri della serie 500 come la Z590.

Informazioni su prodotti e prestazioni

1

Le prestazioni variano in base all'utilizzo, alla configurazione e ad altri fattori. Per maggiori informazioni, consultare www.Intel.it/PerformanceIndex.

I risultati prestazionali sono basati su test eseguiti nelle date indicate nelle configurazioni e potrebbero non riflettere tutti gli aggiornamenti di sicurezza pubblicamente disponibili. Si veda il backup per i dettagli della configurazione. Nessun prodotto o componente è totalmente sicuro.

Costi e risultati possono variare.

Intel non controlla né verifica dati di terze parti. È necessario consultare altre fonti per valutare la precisione.

Le tecnologie Intel potrebbero richiedere hardware abilitato, software specifico o l'attivazione di servizi.

2

© Intel Corporation. Intel, il logo Intel e altri marchi Intel sono marchi di Intel Corporation o delle sue filiali. Altri marchi e altre denominazioni potrebbero essere rivendicati da terzi.

4https://edc.intel.com/content/www/us/en/products/performance/benchmarks/architecture-day-2021/ Vedi backup per carichi di lavoro e configurazioni. I risultati possono variare
5

Nessun prodotto o componente è totalmente sicuro.

La modifica della frequenza di clock o della tensione può danneggiare o ridurre la durata utile del processore e di altri componenti del sistema e ridurne la stabilità e le prestazioni. Le garanzie sui prodotti potrebbero non essere valide qualora il processore venga utilizzato oltre le specifiche previste. Verificare con i produttori del sistema e dei componenti per ulteriori dettagli.

6

La modifica della frequenza di clock o della tensione può annullare la garanzia di qualsiasi prodotto e ridurre la stabilità, la sicurezza, le prestazioni e la durata del processore e degli altri componenti. Per informazioni dettagliate, consultare i produttori del sistema e dei componenti.