Funzionalità dell'undicesima generazione che dovresti conoscere

Continua a leggere per scoprire perché le funzionalità di undicesima generazione come memoria più rapida, Adaptive Boost e barra ridimensionabile ti aiuteranno a migliorare le tue condizioni di gioco.1 2 3 4

In primo piano:

  • Le funzionalità di undicesima generazione ottimizzano il potenziale di gaming del tuo sistema.

  • La nuova architettura desktop funziona in modo più efficiente rispetto alla generazione precedente, con un miglioramento misurato dell'IPC del 19%5.

  • Le CPU Intel® Core™ di undicesima generazione supportano una memoria più rapida con opzioni di overclocking in tempo reale per gli esperti.

  • Aumenta la capacità della tua CPU di cooperare con la scheda grafica grazie alla barra ridimensionabile.

  • Il supporto hardware per il codec AV1 prepara il tuo sistema al futuro del game streaming.

author-image

By

Realizzate sulla nuova architettura Cypress Core, le CPU Intel® Core™ di undicesima generazione migliorano le performance di gioco e quotidiane grazie a una serie di miglioramenti della piattaforma. La generazione di processori più recente migliora le prestazioni di gaming con queste integrazioni:

  • Incrementi della velocità di clock che possono migliorare i FPS durante il gioco.
  • Barra ridimensionabile per migliorare le prestazioni della GPU.
  • Overclocking della memoria in tempo reale e strumenti di overclocking flessibili.
  • Riproduzione video migliorata per supportare nuovi formati di streaming.
  • Supporto PCIe 4.0 per nuove schede grafiche e unità SSD.

Scegliendo la CPU Intel® Core™ di undicesima generazione adatta al tuo sistema, scoprirai una vasta gamma di nuove funzionalità. Può sembrare un po' troppo impegnativo leggerle tutte in una volta sola, scopriamo quindi insieme i dettagli degli argomenti più complessi.

Che significa miglioramento dell'IPC del 19%?

Le CPU Intel® Core™ di undicesima generazione per PC desktop presentano un miglioramento dell'IPC pari al 19%6 rispetto alla generazione precedente. Ma cosa significa?

Un miglioramento dell'IPC significa che il tuo processore sta lavorando in maniera più smart, non di più. In un singolo ciclo di clock completa più lavoro, il che si traduce in FPS più elevati durante il gioco e in prestazioni più fluide nelle applicazioni. Sebbene l'IPC non sia un valore familiare a tutti, è un altro modo per comprendere perché le CPU di undicesima generazione siano fantastiche per il gaming.

Le CPU moderne eseguono miliardi di cicli al secondo. La frequenza di Intel® Core™ i9-11900K, pari a 5.3 GHz, ad esempio, significa 5.3 miliardi di cicli ogni secondo.

Durante ciascun ciclo, la CPU recupera ed esegue delle istruzioni, che sono operazioni di livello elementare come quelle aritmetiche. Più velocemente vengono attuate queste istruzioni di base, più rapidamente vengono eseguiti i programmi.

IPC significa "istruzioni per ciclo" (o "istruzioni per clock"). Misurando il numero medio di istruzioni per ciclo, fornisce una visuale delle prestazioni della tua CPU.

Sia la velocità di clock che l'IPC sono fondamentali per prestazioni ottimali nei videogiochi e in altri software. La velocità di clock ti indica il numero di cicli, mentre l'IPC ti dice quanto lavoro viene eseguito in ciascun ciclo.

Come viene ottenuto un miglioramento dell'IPC del 19%? Miglioramenti della nuova architettura Cypress Core nelle CPU Intel® Core™ di undicesima generazione per PC desktop, mirata sia all'efficienza hardware che software. Calcolando con precisione i tempi di attuazione delle istruzioni a livello di macchina mentre vengono eseguiti i programmi, i benchmark delle CPU rilevano che Intel® Core™ i9-11900K supera del 19% l'Intel® Core™ i9-10900K di decima generazione.

Se hai saltato un paio di generazioni di CPU, va ricordato che questi incrementi sono cumulativi. Durante i test, le stesse CPU di decima generazione per PC desktop hanno fornito fino al 30% di FPS in più in PUBG rispetto alla nona generazione - e fino al 56% di FPS in più rispetto a una CPU per PC desktop di cinque anni fa.6

Tutto questo significa che se vieni da una CPU per PC desktop che risale a qualche anno fa, noterai un grandissimo progresso in termini di velocità ed efficienza che specifiche come la velocità di clock non sono in grado di raggiungere.

Che cos'è l'Adaptive Boost?

Svariate tecnologie boost consentono alle CPU Intel® Core™ di undicesima generazione di passare a una frequenza più elevata, il che risulta in un netto incremento delle prestazioni. Una di queste, la all-core boost della tecnologia Intel® Adaptive Boost, è la novità dell'undicesima generazione ed è disponibile nell'Intel® Core™ i9-11900K e nell'Intel® Core™ i9-11900KF.

Le tecnologie boost cooperano per rendere la tua CPU più reattiva ai vari carichi di lavoro. Ad esempio, l'Intel® Core™ i9-11900K utilizza sia la tecnologia Intel® Turbo Boost Max 3.0 che l'Intel® Thermal Velocity Boost, accelerando le velocità a core singolo che in molti giochi sono legate ai FPS. Per il multitasking e le applicazioni che scalano con molti core, l'Adaptive Boost aiuta i core ad accelerare di 3-8 volte, fino a superare la loro precedente frequenza turbo massima.

Per maggiori dettagli su ciascuna delle diverse tecnologie boost, si veda la nostra guida completa.

Che cos'è la barra ridimensionabile?

Recentemente supportata nell'undicesima generazione, la barra ridimensionabile è una funzionalità PCIe che può incrementare liberamente le prestazioni di alcuni videogiochi. Modifica il modo in cui la tua CPU coopera con la tua GPU, eventualmente sbloccando un paio di punti percentuali di FPS in più. Lo fa consentendo alla tua CPU di accedere a più dati contemporaneamente.

Quando giochi, la tua CPU comunica costantemente con la GPU mentre esegue il rendering degli ambienti di gioco. Senza la barra ridimensionabile, la tua CPU accede a limitati blocchi da 256MB della memoria della GPU (VRAM) in tanti piccoli trasferimenti. Dal momento che le dimensioni delle risorse di gioco sono aumentate, questo è diventato un potenziale ostacolo.

La barra ridimensionabile consente alla tua CPU di richiedere risorse di qualsiasi dimensione, anziché lavorare in blocchi da 256MB della memoria della GPU. Abilitando la barra ridimensionabile, la tua CPU può accedere all'intero framebuffer (i dati per il frame successivo compaiono sullo schermo) nonché effettuare più richieste contemporaneamente. L'impatto sulle prestazioni reali non sempre è eccezionale, ma può essere significativo.

Nel peggiore dei casi, però, la barra ridimensionabile non sortisce alcun effetto, oppure addirittura ha un impatto negativo. Ecco perché viene automaticamente abilitata o disabilitata dai driver GPU a seconda dei risultati dei test. In questo modo, non dovrai preoccuparti che entri in funzione in momenti in cui non migliorerebbe le prestazioni.

Che cos'è il supporto RAM DDR-3200?

L'undicesima generazione ti aiuta a ottenere di più dalla tua memoria. Le schede madri ora supportano ufficialmente velocità RAM fino a 3200MHz e presentano opzioni di overclocking avanzate per aiutarti a ottimizzare la memoria.

L'aggiunta di più capacità RAM ti aiuta a eseguire più programmi contemporaneamente (o a soddisfare i requisiti per i giochi AAA ad alto consumo di memoria). Il passaggio a una RAM più veloce, d'altra parte, migliora la velocità con cui la tua CPU recupera i dati dalla memoria.

Passare da 2933MHz di RAM (supportati dalla decima generazione) a 3200MHz può consentire un incremento dei FPS durante il gioco, sebbene ciò possa variare in base al gioco, al sistema e alle impostazioni grafiche.

L'undicesima generazione ti offre anche un maggiore controllo sulla tua memoria. Oltre a supportare l'overclocking sulle schede madri Z590 di fascia alta, il supporto è ora esteso alle schede madri H570 e B560. L'overclocking della memoria in tempo reale ti consente di modificare la frequenza RAM al volo, e adesso gli utenti esperti hanno la possibilità di passare alternativamente dalla modalità di memoria Gear 1 a quella Gear 2 e viceversa.

Per un facile overclock, puoi automatizzare il processo eseguendo l'Intel® Extreme Memory Profile (XMP). Per saperne di più, consulta la nostra guida all'overclocking.

Scegliere una RAM più veloce non avrà lo stesso forte impatto sulle prestazioni che vedresti aggiornando una GPU o una CPU. Ma se stai costruendo o acquistando un sistema di fascia alta, una RAM più veloce può accelerare alcuni giochi e garantirti di non subire più alcuna limitazione a causa della memoria.

Che cos'è PCIe 4.0?

Il supporto PCIe 4.0 significa che sarai pronto/a per la prossima generazione di GPU e unità SSD.

PCIe è il bus di espansione che usi per collegare schede grafiche, unità SSD NVMe e periferiche come le schede di acquisizione alla scheda madre. Le CPU Intel® Core™ di undicesima generazione supportano PCIe 4.0, una revisione che offre una larghezza di banda due volte superiore rispetto a 3.0.

Il supporto PCIe 4.0 significa che sarai pronto/a a passare alla quarta generazione di unità SSD o GPU non appena disponibile. Le CPU Intel® Core™ di undicesima generazione offrono fino a 20 linee PCIe della CPU, che offrono una connessione più diretta tra CPU, GPU e unità SSD NVMe.

Per scoprire perché PCIe 4.0 è importante e in cosa le linee PCIe della CPU si differenziano dalle linee chipset, consulta il nostro articolo completo.

Che cos'è AV1?

La riproduzione multimediale migliorata è un altro punto di forza dell'undicesima generazione. Supportando nuovi formati video e video HDR a elevato bitrate, le CPU come Intel® Core™ i7-11700K consentono di guardare contenuti immersivi e ricchi di dettagli e di crearli da sé.

Per fornire una migliore esperienza visiva, le CPU Intel® Core™ di undicesima generazione sono dotate di supporto hardware per la decodifica HEVC a 12 bit e la decodifica AV1 a 10 bit. Il colore a 12 bit e quello a 10 bit sono standard diversi dell'HDR (high dynamic range), che su un apposito monitor HDR consente di ottenere tonalità vivaci e intense gradazioni di nero.

HEVC (o H.265) e AV1 sono codec video o codificatori/decodificatori. Durante la codifica, riducono intelligentemente le dimensioni dei file video tramite tecniche come la previsione dei fotogrammi futuri. Quando il file è riprodotto, invertono il processo e decodificano il file.

La decodifica hardware per AV1 è una nuova fantastica funzionalità della piattaforma di undicesima generazione. I test hanno dimostrato che l'AV1 è notevolmente più efficiente rispetto ad altri codec comunemente utilizzati come VP9. Poiché scala bene a risoluzioni più elevate, AV1 consente lo streaming di video 4K e 8K, utilizzando al contempo meno larghezza di banda.

Puoi vedere l'AV1 all'opera sui video di YouTube, dove attraverso le impostazioni dell'account puoi scegliere l'AV1 anziché il VP9. È stato testato anche da Netflix (su Android), mentre Twitch ha annunciato di avere in programma stream AV1 a 1440p e 144fps.

La decodifica hardware elimina uno degli ostacoli all'adozione su vasta scala dell'AV1: l'impatto sulle prestazioni della decodifica software. Sebbene i browser moderni possano riprodurre i video AV1, la loro decodifica software può causare un utilizzo massiccio della CPU sui PC più datati, specialmente con i video Ultra HD. In confronto, la decodifica hardware offre una soluzione fissa decisamente più efficiente.

Il supporto AV1 consente un futuro in cui potrai guardare i tuoi streamer preferiti in una qualità mai sperimentata prima, riprodurre video 8K dai colori vivaci e godere di più dettagli a fronte di una larghezza di banda limitata.

Qual è l'impatto dell'undicesima generazione sul gaming?

Il top di gamma Intel® Core™ i9-11900K, dotato di frequenza massima di 5.3 GHz, 8 core e 16 thread, riunisce tutte le funzionalità di cui sopra, migliorando in maniera decisiva la tua esperienza di gioco e di streaming.

  • Aumento IPC. Sotto la scocca, l'architettura migliorata consente un incremento dell'IPC del 19%, mostrando un notevole progresso della CPU in termini di efficienza di elaborazione e funzionalità di gioco.
  • Tecnologia Adaptive Boost. Le tecnologie boost consentono al processore di cavarsela sia con i carichi di lavoro poco impegnativi che con quelli multi-threaded, accelerando le prestazioni sia dei giochi che scalano con tutti i core che di quelli che si basano per lo più su velocità a core singolo.
  • Barra ridimensionabile. Quando abilitata, questa funzionalità offre alla tua CPU una maggiore flessibilità per accedere alla VRAM, consentendo un incremento "libero" dei FPS in alcuni giochi.
  • Supporto RAM DDR-3200. Ottieni più frame in alcuni giochi6- ed esegui l'overclocking per migliorare ancora di più le prestazioni.
  • Supporto AV1. La riproduzione dei rich media offre al tuo PC la possibilità di accedere a video di qualità più elevata a fronte di un ridotto utilizzo della larghezza di banda, consentendoti di godere di una maggiore nitidezza quando guardi i tuoi streamer preferiti e i contenuti di gioco sulle principali piattaforme.

L'undicesima generazione offre maggiori funzionalità e flessibilità rispetto alla precedente generazione di processori. Ma è un progresso ancora più significativo se hai saltato una o due generazioni e nel prossimo futuro prevedi di avvalerti dei nuovi dispositivi PCIe 4.0.

Informazioni su prodotti e prestazioni

1La funzionalità Intel® Thermal Velocity Boost è opportunistica a una temperatura di 70°C o inferiore e quando è disponibile un budget di potenza turbo. L'aumento di frequenza e la durata dipendono dal carico di lavoro (migliori per i carichi di lavoro molto intensi), dalle capacità del singolo processore e dalla soluzione di raffreddamento utilizzata. Le frequenze possono ridursi nel tempo e può accadere che nelle fasi iniziali dei carichi di lavoro più lunghi si registrino valori massimi, che vanno scemando progressivamente con l'aumentare della temperatura del processore.
2

I risultati prestazionali sono basati su test eseguiti nelle date indicate nelle configurazioni e potrebbero non riflettere tutti gli aggiornamenti di sicurezza pubblicamente disponibili. Si veda il backup per i dettagli della configurazione. Nessun prodotto o componente è totalmente sicuro.

3

La modifica della frequenza di clock o della tensione può annullare la garanzia di qualsiasi prodotto e ridurre la stabilità, la sicurezza, le prestazioni e la durata del processore e degli altri componenti. Per informazioni dettagliate, consultare i produttori del sistema e dei componenti.

4

Intel non controlla né verifica dati di terze parti. È necessario consultare altre fonti per valutare la precisione. Costi e risultati possono variare.

5I risultati sono stati stimati o simulati sulla base di un'analisi interna Intel® e sono forniti a scopo esclusivamente informativo. Qualsiasi differenza nell’hardware del sistema, nella progettazione del software o nella configurazione potrebbe influire sulle prestazioni effettive. Tutte le date e i piani sono soggetti a cambiamenti senza preavviso. Per informazioni più complete sulle prestazioni e i risultati dei benchmark, consultare intel.com/benchmarks. I risultati prestazionali si basano sui test eseguiti nella data indicata nei dettagli della configurazione e potrebbero non riflettere tutti gli aggiornamenti pubblicamente disponibili.
6Consultare il backup per i carichi di lavoro e le configurazioni. I risultati possono variare.