modulo tecnologico Intel vPro® per Microsoft Windows* Powershell*

674527
11/21/2021

Introduzione

Intel vPro® Technology Module per Microsoft Windows* Powershell* viene pubblicato in un download separato, oltre a essere incluso nel pacchetto di download Intel® AMT.

Download disponibili

  • Microsoft Windows*
  • Dimensioni: 5.6 MB
  • SHA1: 1B80C06666E1CA9CB824BBABCA6D861C5830EF17

Descrizione dettagliata

Intel vPro® Technology Module for Microsoft Windows* Powershell* versione 16.0.0.5 è stato pubblicato.

Intel vPro® Technology Module per Windows* PowerShell* è un componente dell'SDK Tecnologia Intel® Active Management. Sfruttando i cmdlet out of band management del modulo, i professionisti IT possono estendere la portata di PowerShell per includere la gestibilità diretta dei client abilitati Intel AMT, indipendentemente dall'alimentazione o dallo stato del sistema operativo.

Il pacchetto di download include la documentazione sull'installazione e l'utilizzo del modulo.

L'SDK è compatibile con le versioni precedenti Intel CSME firmware.

Modifiche alla versione 16.0.0.5

  • Aggiornata la versione dell'SDK AMT da 15.x a 16.x per riflettere che l'SDK AMT supporta anche CSME versione 16.x utilizzata sulle piattaforme Intel* Alderlake
  • Questa versione include una correzione dei bug per la configurazione di autenticazione reciproca TLS.
  • Questa versione include un aggiornamento nei comandi di alimentazione Invoke-AMTPowerManagement e Get-AMTPowerState, aggiunta l'opzione connected standby. Entrambi i comandi ora supportano lo standby connesso.
  • Questa versione include una correzione dei bug per i comandi di reindirizzamento Invoke-AMTSOL e Start-AMTIDER; esecuzione di campioni su TLS con autenticazione reciproca
  • Questa versione include i passaggi per l'aggiunta di un nuovo script PS nel modulo di tecnologia Intel vPro per l'installazione e la guida dell'utente di Windows PowerShell.

Informazioni su prodotti e prestazioni

1

Intel sta eliminando il linguaggio non inclusivo dalla documentazione, le interfacce utente e il codice attuali. Si prega di notare che le modifiche retroattive non sono sempre possibili e che il linguaggio non inclusivo potrebbe essere ancora presente nella documentazione, le interfacce utente e il codice precedenti.

Il contenuto di questa pagina è il risultato della combinazione tra la traduzione umana e quella automatica del contenuto originale in lingua inglese. Questo contenuto è fornito soltanto a titolo di informazione generale e non ha pretese di completezza o accuratezza. In presenza di contraddizioni tra la versione in lingua inglese di questa pagina e la sua traduzione, fa fede la versione inglese. Visualizza la versione in lingua inglese di questa pagina.