Integrazione del ciclo di vita Intel® Endpoint Management Assistant (Intel® EMA) BigFix*

19641
8/24/2021

Introduzione

Attivare e gestire i sistemi Intel® AMT utilizzando il ciclo di vita BigFix*.

Download disponibili

  • Windows 8 family*, Windows 7 family*, Windows 10*, Windows Server 2012 family*, Windows Server 2012 R2 family*, Windows Server 2016 family*, Windows Server 2019 family*
  • Dimensioni: 908 KB
  • SHA1: 12BE369E11379B31919B246A2C6080E4B5BFFC01

Descrizione dettagliata

Intel® Endpoint Management Assistant (Intel® EMA) -- Integrazione del ciclo di vita BigFix*

Il pacchetto è costituito da file nel formato BigFix* ".bes" per fornire proprietà recuperate importabili, fixlet e modelli Fixlet per consentire la gestione integrata tra le console di gestione Bigfix e Intel® EMA.

I componenti di integrazione, se utilizzati insieme a Intel EMA forniscono:

  • Identificazione dei dispositivi dotati di Intel® AMT e delle relative versioni del firmware
  • Metodi più noti per l'implementazione di Intel® EMA Agent utilizzando BigFix
  • Monitoraggio degli agenti
  • Fare clic con il pulsante destro del mouse sul collegamento dalla console BigFix alla console Intel® EMA.

I prerequisiti per questo pacchetto includono:

Documentazione

· Ciclo di vita BigFix e pacchetto di integrazione Intel EMA - Guida introduttiva.pdf

* Tutti i marchi, i loghi e i nomi dei marchi sono di proprietà dei rispettivi proprietari.

Il contenuto di questa pagina è una combinazione di traduzione umana e computer del contenuto originale in lingua inglese. Questi contenuti sono forniti per comodità dell'utente e solo per informazioni generali e non devono essere considerati completi o accurati. Se c'è una contraddizione tra la versione in lingua inglese di questa pagina e la traduzione, la versione in lingua inglese regolerà e controlla. Visualizza la versione in lingua inglese di questa pagina.

Informazioni su prodotti e prestazioni

1

Intel sta eliminando il linguaggio non inclusivo dalla documentazione, le interfacce utente e il codice attuali. Si prega di notare che le modifiche retroattive non sono sempre possibili e che il linguaggio non inclusivo potrebbe essere ancora presente nella documentazione, le interfacce utente e il codice precedenti.

Il contenuto di questa pagina è il risultato della combinazione tra la traduzione umana e quella automatica del contenuto originale in lingua inglese. Questo contenuto è fornito soltanto a titolo di informazione generale e non ha pretese di completezza o accuratezza. In presenza di contraddizioni tra la versione in lingua inglese di questa pagina e la sua traduzione, fa fede la versione inglese. Visualizza la versione in lingua inglese di questa pagina.