Driver della scheda di rete Intel® per connessioni di rete Gigabit Ethernet PCIe* 40 sotto Linux*

18026
7/3/2020

Introduzione

Questo record di download include il driver di base i40e Linux* versione 2.12.6 per i dispositivi della serie 700.

Download disponibili

  • Linux*
  • Dimensioni: 587.2 KB
  • SHA1: E1A28CDF7C122F177ED75B7615A0A0E221D21FF4

Descrizione dettagliata

Panoramica

Questa versione include i driver di base Linux* i40e per le connessioni di rete Ethernet Intel®.

Il driver i40e supporta i dispositivi in base ai seguenti controller:

  • Intel® Ethernet Controller X710
  • Intel® Ethernet Controller XL710
  • connessione di rete Ethernet Intel® X722
  • Intel® Ethernet Controller XXV710
  • Intel® Ethernet Controller V710

i40e-x.x.x.tar.gz

A causa del continuo sviluppo del kernel Linux, i driver vengono aggiornati più spesso rispetto alle versioni in bundle. Il driver più recente può essere trovato su http://e1000.sourceforge.net (e anche su http://downloadcenter.intel.com).

Quali sono le novità?

  • Aggiungere parametri di coalescing supportati per i kernel >= 5.7.0
  • Aggiungere un messaggio di errore quando non c'è spazio sufficiente per i mirror vlan
  • Aggiungi confusione quando si verifica il ripristino EMP
  • Aggiungi RS-Fec mutevole sul backplane FPK
  • Aggiungi consenti qualsiasi coda nell'aggiunta di filtri cloud
  • Aggiungi return -ENOPKG quando il pacchetto DDP non è corretto
  • Aggiungere la quarta parte della versione del driver come sottocompilazione
  • Aggiungere il supporto dei parametri allow_bcast VF-D
  • Aggiungere il supporto dei parametri queue_type VF-D
  • Aggiungere il controllo dell'allocazione della coda per il VF
  • Aggiungere il supporto per i filtri cloud personalizzati per i pacchetti tunneled e non tunneled
  • Aggiungere filtri cloud di rifiuto che non impostano il bit 62
  • Chiave hash DEL RSS in caso di riduzione dell'importo della coda solo se l'hash è predefinito
  • Correggere l'impostazione dell'indirizzo MAC per un VF tramite host/VM
  • Risolvere la cancellazione di sriov/mac_list sulla rimozione della VF
  • Correggere le impostazioni di RS-FEC e BaseR sull'FPK
  • Risolvere la possibilità di overflow di interi
  • Risolvere il problema quando vlan 0 viene aggiunto da VF
  • Correggere la località della CPU ATR dopo aver disattivato ntuple
  • Correggere l'uscita "ethtool -m" per le schede di rete senza gabbia SFP
  • Correggere il numero di code nei TC
  • Risolvere il limite, vengono aggiunti più MAC rispetto a quelli visualizzati
  • Correggere lo stato VF MSI-X durante il ripristino PCI
  • Risolvere il problema quando viene superato il numero massimo di code
  • Correggere lo stato di vf lear quando il driver iavf viene scaricato
  • Correggere il flag GFP errato nella sezione spin_lock
  • Correzione e miglioramenti ai filtri IP esterni
  • Correggere mac_list viene ripristinato dopo il ripristino/caricamento del driver iavf
  • Fissare il limite delle risorse MacVlan per ogni VF affidabile
  • Correzione per il ripristino del driver VF di sincronizzazione
  • Correzione per il mancato init adminq durante il ripristino della VF
  • Correggere il codice errato nell'implementazione del flow director
  • Correzione del codice operativo non riuscito visualizzato se si gestiscono i messaggi da VF
  • Risolvere il problema di compilazione dei sistemi operativi moderni e di altre correzioni di bug minori

Consultare il leggimi per le istruzioni di installazione, come identificare la scheda di rete, i parametri della riga di comando, le funzionalità aggiuntive e i problemi noti.

Questo download è valido per i prodotti elencati di seguito.

Il contenuto di questa pagina è il risultato della combinazione tra la traduzione umana e quella automatica del contenuto originale in lingua inglese. Questo contenuto è fornito soltanto a titolo di informazione generale e non ha pretese di completezza o accuratezza. In presenza di contraddizioni tra la versione in lingua inglese di questa pagina e la sua traduzione, fa fede la versione inglese. Visualizza la versione in lingua inglese di questa pagina.