Driver della scheda di rete Intel® per connessioni di rete Gigabit Ethernet PCIe* 40 sotto Linux*

18026
10/3/2019

Introduzione

Questo record di download include il driver di base i40e Linux* versione 2.10.19.30 per i dispositivi della serie 710.

Download disponibili

  • Linux*
  • Dimensioni: 547.9 KB
  • SHA1: 57D51004AA92131336BF4EBBAD8AED2517197B79

Descrizione dettagliata

Panoramica

Il driver in questa versione è compatibile con i dispositivi della serie 710 per le connessioni di rete Ethernet Intel® basate su controller.

Quali sono le novità?

  • Risolvere i problemi di mirroring di ingresso/uscita
  • Correggere la riproduzione di VF sui server con ncpu >= 192
  • Correggere il rilevamento della modalità di recofery
  • Correggere l'ethtool per segnalare le versioni SW e FW in modalità di ripristino
  • Correggere il ripristino in modalità di ripristino
  • Correggere l'aggiornamento di OROM quando una NIC è in modalità di ripristino
  • Correggere il flag della modalità FEC dopo il ripristino
  • Correggere il mixup di mirroring seid
  • Correggere la lettura dello stato FWLLDP sul caricamento del driver
  • Correggere l'arresto anomalo causato dall'impostazione dello stress degli indirizzi MAC VF
  • Correggere HW_PERF compilazione quando è definita la HAVE_XDP_SUPPORT
  • Rimosso il codice RDMA VF dal driver PF
  • Aggiungere il supporto per RHEL8.1
  • Aggiungi le statistiche LPI EEE per le schede X710-T*L ethtool --show-eee
  • Aggiungere i dispositivi client RDMA di registrazione al bus della piattaforma virtuale
  • Aggiungere il registro quando PF sta entrando e lasciando la modalità Allmulti
  • Aggiungere la stringa "Negoziata" del registro mancante in i40e_print_link_message()
  • E alcuni problemi di compilazione minori sono risolti

Consultare le note di rilascio per istruzioni di installazione, come identificare la scheda di rete, i parametri della riga di comando, le funzionalità aggiuntive e i problemi noti.

Informazioni su prodotti e prestazioni

1

Intel sta eliminando il linguaggio non inclusivo dalla documentazione, le interfacce utente e il codice attuali. Si prega di notare che le modifiche retroattive non sono sempre possibili e che il linguaggio non inclusivo potrebbe essere ancora presente nella documentazione, le interfacce utente e il codice precedenti.

Il contenuto di questa pagina è il risultato della combinazione tra la traduzione umana e quella automatica del contenuto originale in lingua inglese. Questo contenuto è fornito soltanto a titolo di informazione generale e non ha pretese di completezza o accuratezza. In presenza di contraddizioni tra la versione in lingua inglese di questa pagina e la sua traduzione, fa fede la versione inglese. Visualizza la versione in lingua inglese di questa pagina.