Rendere la tecnologia totalmente inclusiva ed espandere la prontezza digitale

Potenziare la forza lavoro attuale e futura con Intel® AI per i giovani.

BUILT IN - ARTICLE INTRO SECOND COMPONENT

Lo scopo di Intel è "creare una tecnologia che arricchisca le vite di ogni persona sulla terra". Un modo in cui Intel realizza questo scopo è attraverso i suoi programmi e le sue iniziative globali di preparazione digitale che consentono a persone diverse con competenze tecnologiche e sociali essenziali di prosperare nell'economia digitale.

Intel® AI per i giovani è un programma di punta nell'ambito del portafoglio completo di programmi di preparazione digitale. In linea con le strategie e gli obiettivi RISE 2030 per "rendere la tecnologia completamente inclusiva ed espandere la preparazione digitale", Intel prevede di collaborare con i governi di 30 paesi e 30.000 istituzioni di livello mondiale per offrire a oltre 30 milioni di persone la formazione sulle competenza nel campo dell'IA per i lavori in corso e futuri.

Che cos'è la cosiddetta “Preparazione digitale" e perché è importante?

Le tecnologie emergenti come l'intelligenza artificiale (IA) stanno ridefinendo il mondo con un impatto enorme sui settori dell'economia e del lavoro:

  • Un report McKinsey afferma: "L'IA ha il potenziale di offrire un'ulteriore attività economica globale di circa 13 miliardi di dollari entro il 2030".
  • Secondo il World Economic Forum, l'IA potrebbe generare 97 milioni di nuovi posti di lavoro entro il 2025, con ruoli come i data analyst e i data scientist, gli specialisti di IA e apprendimento automatico e i big data specialist.

Tuttavia, per sbloccare la potenza delle tecnologie c'è bisogno di competenze e preparazione. Inoltre, non solo gli esperti tecnici come i programmatori e gli sviluppatori, ma anche la maggior parte delle persone non specializzate, ad esempio, i giovani, i lavoratori generici e i cittadini, deve essere "Digital-Ready" per partecipare attivamente a e trarre beneficio da un'economia digitale.

Che cos'è la cosiddetta “Preparazione digitale"?

  • La preparazione digitale si riferisce a una combinazione olistica di competenze digitali, affidabilità e capacità necessarie per permettere alle persone di usare la tecnologia in modo responsabile ed efficace per generare grandi vantaggi socio-economici.
  • Il termine è considerato più completo rispetto al termine "inclusione digitale", utilizzato spesso in relazione all'accessibilità e all'equità.

Affrontare la "Crisi delle competenze digitali"

A livello globale, vi è un divario che sta emergendo tra i nuovi posti di lavoro che richiedono competenze digitali e forze lavoro che non possiedono le giuste competenze per ricoprire questi ruoli, noto come "Crisi delle competenze digitali". In particolare, il divario relativo alle competenze dell'IA diventa parte del programma di politiche globali: i governi di tutto il mondo stanno creando strategie e politiche relative all'IA a livello nazionale per ridurre questo divario delle competenze relative all'IA e creare una forza lavoro pronta per l'IA per rafforzare la loro competitività globale.

La nostra risposta: Intel® AI per i giovani

Per rispondere al divario globale relativo alle competenze dell'IA, Intel ha lanciato l'Intel® AI per i giovani, un programma di punta nell'ambito del portafoglio completo di programmi di preparazione digitale di Intel. Il programma è attualmente disponibile in oltre 11 paesi in collaborazione con i governi e le istituzioni dei paesi.

Intel® AI per i giovani

Obiettivo

Offrire ai giovani la tecnologia dell'IA e le competenze sociali in modo inclusivo.

Destinatari

  • Studenti delle scuole superiori del sistema scolastico / dopo scuola (Età: 13-19)
  • Pre-requisito: non è necessaria un'esperienza di codifica; necessarie solo le competenze in matematica di base e statistica.
  • Si incoraggia la diversità.

Obiettivi del programma

  • Comprensione profonda dell'IA: demistificare l'IA per i giovani e fornire loro le capacità e la mentalità necessarie per essere preparati all'IA.
  • Accesso e utilizzo degli strumenti di IA: democratizzare l'accesso agli strumenti di IA con tecnologie Intel e formare i giovani per usarli con abilità.
  • Creazione di soluzioni con l'IA: consentire ai giovani di utilizzare l'IA per creare soluzioni di impatto sociale significative nelle loro comunità come dimostrazione di successo.

Design del programma

  • Contenuti degli esperti di Intel: materiale pratico, validato e coinvolgente che sia modulare ed esperienziale e copra le competenze tecniche e sociali.
  • Tre domini di IA: visione artificiale, elaborazione del linguaggio naturale, dati statistici.
  • Formulazione in laboratori dell'IA: basato sulle tecnologie Intel® con infrastruttura flessibile e aperta.
  • Implementazione standardizzata: approccio comprovato, con personalizzazione dei contenuti e certificazione coach tramite partner di formazione locali di tutto il mondo.
  • Risultati dimostrati: certificato di superamento o partecipazione per i giovani, dimostrazione di progetto abilitato all'IA per risolvere i problemi nella società e nella comunità.

Approccio del programma

  • Inclusivo: coinvolge giovani da diversi ambienti e non richiede conoscenze precedenti o competenze tecniche.
  • Pratico e applicabile: comprende una combinazione di abilità, strumenti e mentalità, preparando gli studenti alla loro applicazione ai problemi del mondo reale.
  • Flessibile: include diversi moduli, in modo che il programma possa essere facilmente adeguato alle conoscenze esistenti e alla disponibilità di tempo degli studenti, con molteplici punti di ingresso e di uscita.
  • Esperienziale, pratico e divertente: adeguato all'età e basato su obiettivi per coinvolgere gli studenti con contenuti ben ricercati ed empirici.

Competenze acquisite

  • Competenze tecniche: programmazione e codifica, scienza dei dati, visione artificiale, elaborazione del linguaggio naturale, pensiero algoritmico e computazionale.
  • Competenze sociali: etica dell'IA e riduzione dei preconcetti, pensiero critico, risoluzione dei problemi, mappatura del sistema e creazione di soluzioni, competenze sociali ed emotive.
  • Competenze di crescita professionale: competenze di formazione professionale, mentalità imprenditoriale, competenze di progettazione e creazione dei sistemi.

Progetto e impatto sui giovani

Reimmaginate le possibilità con il potere della tecnologia

Casi di studio fonti d'ispirazione dimostrano ciò che è possibile ottenere quando i giovani hanno a disposizione il programma Intel® AI per i giovani.

  • Affrontare la depressione giovanile in India: tre ragazze del terzo anno del liceo di Nuova Delhi hanno utilizzato le competenze apprese da Intel® AI per i giovani per creare uno strumento basato sull'IA che individua la depressione negli studenti, basandosi sulle loro espressioni facciali e un questionario, e che quindi li incoraggia a cercare aiuto. Gli psicologi hanno convalidato lo strumento, il cui utilizzo si sta diffondendo in altre scuole.

Happiness Guru, India

Come parte del programma Intel® AI per i giovani, tre ragazze del terzo anno di liceo di Nuova Delhi, Teena Sahu, Sania Saini e Harshita Rachhoya, hanno deciso di utilizzare le loro competenze sull'IA per creare uno strumento, Happiness Guru, in grado di rilevare la depressione tra gli studenti della loro scuola. Le tre ragazze avevano osservato alti livelli di stress e ansia tra i loro compagni e hanno deciso di intervenire.

Innanzitutto, il team ha creato un set di dati. Le ragazze si sono consultate con gli psicologi per sviluppare un modulo qualitativo per la raccolta dei dati, hanno contattato sei diverse scuole per raccogliere oltre 800 risposte e hanno coinvolto esperti di medicina per ripulire e convalidare il set di dati.

In base a questi dati, il sistema utilizza la visione artificiale e un breve quiz per stabilire se uno studente potrebbe essere a rischio di depressione e suggerisce allo studente di cercare assistenza. Uno psicologo ha valutato il sistema e ha scoperto che aveva un tasso di accuratezza superiore al 75%.

Le ragazze stanno ora aggiungendo più dati per migliorare l'accuratezza e implementare il modello nelle scuole, offrendo un nuovo strumento per aiutare gli studenti a monitorare la loro salute mentale e cercare assistenza.

  • Risparmiare energie nella Corea del Sud: dopo aver completato il programma AI4Y, quattro studenti della Busan Computer High School hanno costruito una piattaforma di IA in grado di spegnere l'aria condizionara, le luci e i computer nelle aule vuote. La piattaforma combina la visione artificiale e l'analitica per risparmiare energia, con l'obiettivo di arrivare e a coprire oltre 10.000 aule nella Corea del Sud.

Energy Guard, Corea del Sud

Stanchi dei condizionatori e dei computer che venivano lasciati accesi anche dopo la fine delle lezioni, quattro studenti della Busan Computer High School si sono riuniti per dare vita a Energy Guard. Si tratta di una piattaforma di analisi basata sull'IA che utilizza la visione artificiale e le magia dell'IA per spegnere i dispositivi elettronici nelle aule, una volta che le persone se ne sono andate. Il team spera di estendere l'utilizzo di Energy Guard a tutte le oltre 10.000 aule della Corea del Sud.

Lo scorso giugno, quattro studenti della Busan Computer High School hanno notato una notevole quantità di energia che veniva sprecata quando entravano in un laboratorio informatico vuoto: nonostante non venissero utilizzati, i sistemi di condizionamento, le luci e i computer del laboratorio erano accesi. Gli studenti hanno notato un tipo di spreco energetico simile in tutte le 30 aule della scuola. Invece di ignorare il problema, Lee Jihong, Kim Eundong, Kim Jidong e Lee Seungyun hanno creato Energy Guard. Hanno lavorato per sette mesi allo sviluppo di un algoritmo di IA che abbina un PC e una webcam con la visione artificiale e altre analisi per contare il numero di persone presenti in una stanza e che può spegnere i dispositivi elettronici presenti al suo interno.

Il sistema è attualmente in fase di sperimentazione nel laboratorio informatico della scuola. Dopo la sperimentazione, Energy Guard verrà ampliato a tutte le aule della scuola.

  • Abbinare i tutor agli studenti in Polonia: quattro studenti della Jan Kanty High School di Poznan hanno applicato le competenze apprese tramite Intel® AI per i giovani per creare un'app che abbina gli studenti ai tutor. L'applicazione offre una gamma di filtri per i diversi tutor, consentendo agli studenti di trovare più facilmente le risorse didattiche adeguate alle loro esigenze.

Hey Teacher!, Polonia

In Polonia, quattro studenti di 17 anni, Jakub Florkowski, Antoni Marcinek, Wiktoria Gradecka e Wojciech Janicki, hanno utilizzato le competenze apprese grazie al programma Intel® AI per i giovani per creare Hey Teacher!, un'applicazione che abbina gli studenti ai tutor privati.

Gli studenti possono utilizzare Hey Teacher! per trovare tutori privati in base a filtri semplici da impostare, come materia, livello di istruzione, disponibilità, posizione e prezzo.

Il team ha creato Hey Teacher! per risolvere un problema chiave che avevano dovuto affrontare a loro volta, ovvero la capacità di individuare facilmente tutor competenti in grado di approfondire o ampliare le loro conoscenze. L'applicazione Hey Teacher! ora offre uno strumento utile per aiutare altri studenti a trovare il supporto didattico di cui hanno bisogno.

TESTIMONIAL TRA I GIOVANI E DEL GOVERNO su Intel® AI For Youth

“Vogliamo che i giovani partecipino oggi a progetti come Intel® AI For Youth per poter diventare creatori di soluzioni che avranno un impatto sulla società, poiché l'intelligenza artificiale avrà certamente un impatto profondo sull'economia e il modo in cui collaboriamo con le persone, rilasciando al contempo un enorme potenziale economico aggiuntivo."

- Jadwiga Emilewicz, ex vicepresidente del Consiglio dei ministri della Polonia

“Il programma Intel® AI per i giovani si concentra sulla diffusione della preparazione verso l'IA tra i giovani per risolvere i problemi sociali tramite l'utilizzo delle tecnologie di IA, le quali costituiranno la base per fornire ai giovani e ai leader del futuro le competenze e le mentalità necessarie nell'era della quarta rivoluzione industriale."

- Dr. JH Seo, Direttore, Korea Education Research & Information Service

“Intel ci ha aiutato a sviluppare la pedagogica dell'IA, prima nel suo genere, utile per gli insegnanti e gli studenti. La pedagogica dell'IA aiuterà gli insegnanti a pensare in modo diverso e consentire ai loro studenti di pensare in modo ancora più esteso."

- Dr. Biswajit Saha, Direttore, Formazione e insegnamento delle competenze, Ministero per lo sviluppo delle risorse umane, India

“L'aspetto più divertente è stato acquisire competenze che ci saranno utili in futuro."

- Partecipante tra i giovani in India

“Penso che la sfida maggiore sia stata quella di pensare a come utilizzare l'IA per portare un beneficio alla società. Ci sono così tante aree bisognose di aiuto nella società, quindi dobbiamo pensare a utilizzare l'IA in modo responsabile il più possibile. Il programma mi ha aiutato a sviluppare questa modalità di pensiero nonché le competenze dell'IA."

- Partecipante tra i giovani nella Corea del Sud

“Non ero molto interessato alla tecnologia dell'IA, prima. Quando l'ho messa in pratica, ho capito che questa tecnologia è molto divertente e può essere ampiamente utilizzata. Non vedo l'ora di ricevere altre opportunità di apprendimento come questa e spero di poter guidare i nostri studenti più giovani nell'acquisizione di queste conoscenze."

- Partecipante tra i giovani a Singapore