Uno studio di Forrester rivela che il cloud ibrido offre vantaggi sia agli sviluppatori che alle aziende

Punti principali

  • Le aziende considerano il cloud ibrido come un requisito imprescindibile per rimanere competitive.

  • Il 58% dei decision maker dell'infrastruttura le cui aziende usano il cloud pubblico ha adottato una strategia ibrida.

  • Le aziende che adottano il modello DevOps trovano che il cloud ibrido sia la soluzione perfetta.

  • Stabilire una strategia per il cloud ibrido ottimizzata per le esigenze degli sviluppatori è fondamentale per soddisfare i requisiti software sempre più complessi delle DevOps.

author-image

Per un documento di Thought Leadership pubblicato di recente e commissionato da Intel, “Enable Developers in a Hybrid Cloud World” (Abilitare gli sviluppatori in un mondo cloud ibrido), Forrester Consulting ha condotto una ricerca che sottolinea l'importanza di definire una strategia per il cloud ibrido a vantaggio degli sviluppatori. Il risultato, secondo lo studio di Forrester, è che accelerare l'innovazione e l'agilità tramite il cloud ibrido non è più un lusso che si può ignorare, ma un requisito imprescindibile per rimanere competitivi.

Dai risultati del sondaggio di Forrester, è evidente che il cloud ibrido è ormai una realtà consolidata: la maggioranza (58%) dei decision maker dell'infrastruttura nordamericani ed europei le cui aziende usano il cloud pubblico ha adottato una strategia ibrida per favorire l'innovazione, massimizzare l'efficienza dei costi e consentire ai team operativi di scegliere l'ambiente ottimale per ogni carico di lavoro. Il 42% prevede di trasferire altre applicazioni aziendali tradizionali nelle piattaforme cloud e il 40% intende sviluppare altre nuove applicazioni nel cloud nei prossimi due anni.

Questa preferenza per il cloud non sorprende. Con i principi dello sviluppo di applicazioni che cambiano per velocizzare la distribuzione pur mantenendo elevata la qualità, il cloud è ormai un componente essenziale delle moderne iniziative di sviluppo. E le aziende che adottano un modello DevOps trovano che il cloud ibrido sia la soluzione perfetta, perché consente agli sviluppatori di acquisire la velocità, l'agilità e la flessibilità del cloud pubblico avendo allo stesso tempo la possibilità di usare strumenti e infrastruttura in sede per gestire i carichi di lavoro cruciali.

Infatti, gli sviluppatori di applicazioni sono stati tra i primi ad adottare il cloud ibrido, apprezzando il rapido accesso all'infrastruttura (computing, storage e rete) e la scalabilità in entrambe le direzioni secondo le esigenze. Il sondaggio di Forrester rivela che tre quarti degli sviluppatori intervistati usano il cloud ibrido come ambiente di test e se ne avvalgono sempre più spesso anche per lo sviluppo.

Le informazioni ricavate dallo studio di Forrester si applicano a ogni azienda orientata al futuro, indipendentemente dal settore, perché il software è ormai un aspetto centrale del business. Ecco perché stabilire una strategia per il cloud ibrido ottimizzata per le esigenze degli sviluppatori è fondamentale per soddisfare i requisiti software sempre più complessi della metodologia DevOps.

Offrendo la libertà per sperimentare e innovare tramite il cloud ibrido, riuscirete a mantenere la soddisfazione degli sviluppatori, oltre ad attirare i migliori talenti del settore. E considerando che il mercato del cloud ibrido è destinato a crescere a un tasso annuo composto del 22,5% tra il 2016 e il 20211, saranno disponibili ancora più strumenti per supportarlo.

L'adozione del modello DevOps e del cloud ibrido con una soluzione di gestione efficiente consente agli sviluppatori di avere accesso agli strumenti necessari in più ambienti, mantenendo la governance e riducendo i casi di shadow IT. Come spiegato nello studio, Forrester ha rilevato che il cloud ibrido è la configurazione ideale per offrire agli sviluppatori ampie possibilità di scelta in termini di strumenti e carichi di lavoro. Inoltre, gli odierni strumenti di gestione e orchestrazione, oltre alle attuali best practice di sviluppo, consentono di preservare la velocità, le prestazioni e la governance dell'IT indipendentemente dalla piattaforma.

Per ulteriori informazioni sulla sinergia tra l'adozione del cloud ibrido e DevOps, con raccomandazioni per assicurare il successo degli sviluppatori di applicazioni, leggete il documento Thought Leadership “Enable Developers in a Hybrid Cloud World” (Abilitare gli sviluppatori in un mondo cloud ibrido) di Forrester Consulting.

Informazioni su prodotti e prestazioni