Demistificare la tecnologia informatica: RAM contro processore

Qual è più importante per le attività aziendali?

In ogni attività, il tempo è denaro. Sapete quanto può davvero costare un PC lento alla vostra piccola o media impresa?1

Tutto il tempo in più che un computer datato (cioè un PC con più di 5 anni di vita) impiega per avviarsi, caricare le pagine Web ed eseguire i programmi può avere un impatto significativo sui vostri profitti. Uno studio commissionato da Intel ha rilevato che computer più vecchi e più lenti possono rendere un dipendente meno produttivo del 29%, il che potrebbe costare a un datore di lavoro fino a 17.000 dollari di produttività persa per ogni vecchio computer presente in azienda.2 Lo stesso studio ha anche stimato che i tempi di attesa dell'avvio di un vecchio PC ogni mattina possono comportare uno spreco di fino a 11 ore di produttività all'anno.3

Non solo: un computer più lento potrebbe causare frustrazione nei dipendenti, rendendo i vostri investimenti in hardware un problema di mantenimento dei dipendenti oltre che di natura tecnologica. Ecco perché spendere un po’ di più per componenti più potenti è spesso un investimento intelligente, dato che in questo modo i computer della vostra azienda saranno in grado di elaborare più dati, eseguire più programmi ad uso intensivo di dati e tenere aperte più schede del browser.

Decenni di acquisti di computer hanno portato molte persone a ritenere che la RAM sia la soluzione migliore per migliorare le prestazioni dei PC. Anche se è indubbiamente importante, non è in realtà la sola soluzione per ottenere prestazioni migliori e non è necessariamente quella giusta in base alle vostre esigenze.

Che cosa fa... e non fa la RAM.

L'acronimo RAM significa Random Access Memory (memoria ad accesso casuale), che viene utilizzata come spazio di storage a breve termine per consentire al computer di memorizzare i dati su cui sta lavorando al momento in modo che risultino facilmente accessibili. Più RAM ha il computer, maggiore è il numero di dati che è in grado di gestire in un dato momento. Pensate alla RAM come a uno spazio di lavoro: un grande banco di lavoro consente ovviamente di lavorare meglio rispetto a un piccolo vassoio da tè.

Anche se avere più RAM può essere un vantaggio, ci sono dei limiti ai benefici di aggiungere altra RAM. Una limitazione è di natura fisica: la vostra scheda madre consente di installare solo una certa quantità di RAM, quindi se state aggiornando un sistema datato che ha quasi raggiunto la capacità totale di RAM potreste non avere molto margine di crescita. Un altro limite critico è la potenza di elaborazione. Tutta la memoria a breve termine del mondo non faciliterebbe la vita dei dipendenti se non dispongono della potenza di elaborazione per trarne vantaggio.

La potenza del processore

Il processore, noto anche con l’acronimo CPU, fornisce le istruzioni e la potenza di elaborazione necessarie al funzionamento di un computer. Più il processore è potente e recente, più velocemente il vostro computer sarà in grado di completare le varie attività.

Scegliendo un processore più potente, il vostro computer sarà in grado di elaborare e funzionare più velocemente. Questo aspetto da solo può essere sufficiente per ottimizzare la potenza della RAM già installata e vi aiuterebbe a massimizzare il vostro investimento nella nuova RAM aggiunta. Se una maggiore quantità di RAM può essere paragonata a un banco di lavoro più grande, un processore più veloce è come invitare un amico ad aiutarvi a completare il vostro lavoro.

L’equilibrio è tutto

Ma non si tratta di scegliere tra una maggiore quantità di RAM o una CPU più veloce: ciascuno di questi fattori può essere importante quanto l'altro, e in realtà dipendono l’uno dall'altro e sono complementari, così come lo sono le capacità prestazionali della scheda madre, dell’unità disco e degli altri componenti di un computer.

Ulteriori informazioni sugli altri componenti del computer ›

Un modo per ottenere il meglio da entrambi è di abbinare un processore Intel® Core™ di ottava generazione con memoria Intel® Optane™. Questa tecnologia di memoria intelligente integra la RAM standard contribuendo allo stesso tempo a migliorare la memoria a lungo termine dell’unità disco, per offrire una straordinaria reattività di sistema rispetto all'aggiunta di RAM. I vostri dipendenti saranno in grado di svolgere molte delle loro attività informatiche in modo più rapido ed efficiente.

Secondo i test di benchmark,4 i computer dotati di memoria Optane favoriscono una maggiore produttività in ufficio rispetto a computer di 5 anni fa, offrendo:

  • Reattività fino a 2,5 volte superiore per la gestione delle attività quotidiane5
  • Prestazioni Web fino al 66% più veloci6
  • Caricamento di file multimediali di grandi dimensioni fino a 3,8 volte più veloce7

Se intendete migliorare il modo di lavorare dei vostri dipendenti, un computer basato su un processore Intel® Core™ di ottava generazione con memoria Intel® Optane™ potrebbe essere la risposta che avete sempre cercato all’annoso dibattito “RAM contro processore”.

Argomenti correlati

Come scegliere i PC e i PC portatili ideali

Prima di acquistare i dispositivi adatti per la vostra azienda vi suggeriamo di porre a voi stessi e al vostro team tre domande per essere certi di fare la scelta giusta.

Scopri come definire le priorità

C'è bisogno di un rinnovamento tecnologico?

Avvio dei PC estremamente rallentato, arresti anomali, violazione dei dati e tecnologia inadeguata sono tutti aspetti che influiscono sulla produttività e sui profitti.

Scopri i costi nascosti

L'hardware dei vostri PC danneggia la redditività?

Tuttavia, quando si tratta dei profitti della vostra azienda, cercare di sfruttare al massimo le apparecchiature non è sempre una mossa intelligente. Anche se utilizzare i vecchi computer fino al loro esaurimento può sembrare un modo saggio per risparmiare, potrebbe costare denaro, produttività e clienti nel lungo periodo.

Per saperne di più

Informazioni su prodotti e prestazioni

1

Gli scenari di riduzione dei costi descritti sono da intendersi come esempio di come un determinato prodotto Intel®, in circostanze e configurazioni specificate, può avere effetto sui costi futuri e consentire risparmi. Le circostanze possono variare. Intel non garantisce alcun costo o diminuzione dei costi.

2

L'affermazione "Ogni computer vecchio di 5 anni potrebbe costarvi fino a 17.000 dollari l'anno" si basa su un sondaggio online del 2018, commissionato da Intel e condotto da J. Gold Associates, LLC., su 3.297 intervistati impiegati in piccole aziende in 16 paesi (Australia, Canada, Cina, Francia, Germania, India, Italia, Giappone, Messico, Arabia Saudita, Sud Africa, Spagna, Turchia, Emirati Arabi Uniti, Regno Unito, USA) per valutare le sfide e i costi associati all'utilizzo di PC più datati. Gli intervistati hanno stimato che, utilizzando i PC con più di 5 anni, i dipendenti sarebbero fino al 29% meno produttivi. Supponendo che lo stipendio medio dei dipendenti sia di 60.000 dollari, il costo della perdita di produttività sarà pari a 17.000 dollari. Per rivedere questa statistica e la relazione completa, visitare la pagina https://www.intel.it/content/www/it/it/business/small-business/sme-pc-study.html.

3

L'affermazione "I dipendenti trascorrono fino a 11 ore all'anno semplicemente aspettando che il computer si avvii" si basa su un sondaggio online del 2018, commissionato da Intel e condotto da J. Gold Associates, LLC., su 3.297 intervistati impiegati in piccole aziende in 16 paesi (Australia, Canada, Cina, Francia, Germania, India, Italia, Giappone, Messico, Arabia Saudita, Sud Africa, Spagna, Turchia, Emirati Arabi Uniti, Regno Unito, USA) per valutare le sfide e i costi associati all'utilizzo di PC più datati. Ipotizzando un avvio al giorno e considerando un tempo di avvio medio calcolato facendo la media del tempo riferito dagli intervistati per l'avvio di un PC più vecchio di 5 anni, si stima che i dipendenti impieghino fino a 11 ore all'anno per avviare un PC di 5 anni (4,07 minuti x 5 giorni alla settimana X 52 settimane all'anno diviso per 60 ore, per ottenere un tasso di utilizzo di 0,67 ore) quindi 4,07 X 5 X 52 / 60 X 0,67 = 11,8). Per rivedere questa statistica e la relazione completa, visitare la pagina https://www.intel.it/content/www/it/it/business/small-business/sme-pc-study.html.

4

Misurazioni effettuate con SYSmark* 2014 SE (sotto-punteggio reattività) confrontando un sistema con processore Intel® Core™ i5 8400 di ottava generazione (modulo di memoria Intel® Optane™ da 16 GB) con un sistema con processore Intel® Core™ i5-3330 (solo HDD). Misurazioni effettuate con carico di lavoro di caricamento di un progetto multimediale confrontando un sistema con processore Intel® Core™ i5 8400 di ottava generazione (modulo di memoria Intel® Optane™ da 16 GB) con un sistema con processore Intel® Core™ i5-3330 (solo HDD).

5

I risultati prestazionali sono basati su test eseguiti in data venerdì 2 marzo 2018 e potrebbero non riflettere tutti gli aggiornamenti di sicurezza pubblicamente disponibili. Per i dettagli, consultare le informazioni sulla configurazione. Nessun prodotto è totalmente sicuro. Il software e i carichi di lavoro utilizzati nei test delle prestazioni possono essere stati ottimizzati per le prestazioni solo su microprocessori Intel®. I test delle prestazioni, come SYSmark* e MobileMark*, sono calcolati utilizzando specifici sistemi computer, componenti, software, operazioni e funzioni. Qualunque variazione in uno di questi fattori può comportare risultati diversi. Consultare altre fonti di informazione e altri test delle prestazioni per una valutazione completa dei prodotti che si desidera acquistare, comprese le prestazioni di tali prodotti se abbinati ad altri prodotti. Per informazioni più complete sulle prestazioni e i risultati dei benchmark, consultare il sito http://www.intel.it/benchmarks. Misurazioni effettuate con SYSmark* 2014 SE (sotto-punteggio reattività) confrontando un sistema con processore Intel® Core™ i5 8400 di ottava generazione (modulo di memoria Intel® Optane™ da 16 GB) con un sistema con processore Intel® Core™ i5-3330 (solo HDD).

6

I risultati prestazionali sono basati su test eseguiti in data venerdì 2 marzo 2018 e potrebbero non riflettere tutti gli aggiornamenti di sicurezza pubblicamente disponibili. Per i dettagli, consultare le informazioni sulla configurazione. Nessun prodotto è totalmente sicuro. Il software e i carichi di lavoro utilizzati nei test delle prestazioni possono essere stati ottimizzati per le prestazioni solo su microprocessori Intel®. I test delle prestazioni, come SYSmark* e MobileMark*, sono calcolati utilizzando specifici sistemi computer, componenti, software, operazioni e funzioni. Qualunque variazione in uno di questi fattori può comportare risultati diversi. Consultare altre fonti di informazione e altri test delle prestazioni per una valutazione completa dei prodotti che si desidera acquistare, comprese le prestazioni di tali prodotti se abbinati ad altri prodotti. Per informazioni più complete sulle prestazioni e i risultati dei benchmark, consultare il sito http://www.intel.it/benchmarks. Misurazioni effettuate con WebXPRT* 2015 confrontando un sistema con processore Intel® Core™ i5 8400 di ottava generazione (modulo di memoria Intel® Optane™ da 16 GB) con un sistema con processore Intel® Core™ i5-3330 (solo HDD).

7

I risultati prestazionali sono basati su test eseguiti in data venerdì 2 marzo 2018 e potrebbero non riflettere tutti gli aggiornamenti di sicurezza pubblicamente disponibili. Per i dettagli, consultare le informazioni sulla configurazione. Nessun prodotto è totalmente sicuro. Il software e i carichi di lavoro utilizzati nei test delle prestazioni possono essere stati ottimizzati per le prestazioni solo su microprocessori Intel®. I test delle prestazioni, come SYSmark* e MobileMark*, sono calcolati utilizzando specifici sistemi computer, componenti, software, operazioni e funzioni. Qualunque variazione in uno di questi fattori può comportare risultati diversi. Consultare altre fonti di informazione e altri test delle prestazioni per una valutazione completa dei prodotti che si desidera acquistare, comprese le prestazioni di tali prodotti se abbinati ad altri prodotti. Per informazioni più complete sulle prestazioni e i risultati dei benchmark, consultare il sito http://www.intel.it/benchmarks. Misurazioni effettuate con carico di lavoro di caricamento di un progetto multimediale confrontando un sistema con processore Intel® Core™ i5 8400 di ottava generazione (modulo di memoria Intel® Optane™ da 16 GB) con un sistema con processore Intel® Core™ i5-3330 (solo HDD).