Scegli il notebook migliore per le piccole imprese

Fai un buon lavoro, in movimento.

Se la mobilità è una parte integrante della tua azienda, i tuoi dipendenti devono essere in grado di lavorare dovunque. Scopri come scegliere il giusto notebook per le piccole imprese, quali specifiche avranno il massimo impatto sulle prestazioni e quali altre funzionalità bisogna prendere in considerazione.

Laptop Vs. computer desktop

Non esiste una soluzione unica per tutte le esigenze informatiche delle piccole imprese. La scelta dei migliori dispositivi per i dipendenti si basa sul tipo di lavoro che svolgono. Ma una scelta fondamentale è quella tra notebook e computer desktop: tra mobilità, da un lato, e prestazioni, costo e flessibilità, dall'altro.

Un computer desktop può fornirti prestazioni e reattività più elevate rispetto a un notebook allo stesso prezzo, nonché una maggiore flessibilità per l'aggiunta dei componenti. Ma i notebook offrono ai dipendenti la mobilità necessaria per rispondere alle opportunità di business e di vendita in tempo reale. Possono lavorare sull'aereo o sul treno, in un bar, o dal cliente.

Inoltre, il monitor, la tastiera, il mouse e la connettività Wi-Fi sono integrate nel notebook. Con un computer desktop, queste periferiche hanno, a volte, un costo ulteriore. Ciò può rendere più competitivo il prezzo di un notebook.

La decisione di comprare un laptop, sostanzialmente, dipende da quanto sia fondamentale il lavoro mobile per i tuoi dipendenti. Se ciò è un componente essenziale del tuo modello aziendale, vorrai valutare tutti gli elementi per selezionare il notebook ideale per la tua piccola impresa.

Il Notebook Giusto per la Tua Piccola Impresa

Quando il personale di una piccola impresa riesce a lavorare in modo ottimale da remoto, la produttività e l'efficienza aumentano. Nella selezione dei migliori notebook per le piccole imprese, i titolari delle aziende dovrebbero partire da quattro presupposti: budget, fattore di forma, prestazioni ed esigenze a lungo termine.

  • Definire un budget. I prezzi dei notebook vanno dalle centinaia alle migliaia di dollari, e questo senza contare i componenti aggiuntivi. Definisci un budget orientativo, così da evitare di acquistare dispositivi che non puoi permetterti o sacrificare le prestazioni per un prezzo basso.
    Inizia osservando il modo in cui tuoi dipendenti usano il computer. Poi, determina il tipo di prestazioni e le funzionalità di cui ogni dipendente ha bisogno. Dopo di ciò, puoi fare un preventivo dei computer che rientrano nel tuo budget.
  • Selezionare il fattore di forma e le funzionalità giuste. Pensa al modo in cui i tuoi dipendenti useranno i loro notebook, e poi unisci le tipologie di uso ai fattori forma e alle funzionalità. Un notebook sottile e leggero con una batteria a lunga durata è ottimo per i lavoratori che viaggiano. Mentre, un 2 in 1 che si trasforma in tablet dotato di stilo permette al venditore di condividere facilmente contenuti con un cliente sul luogo di lavoro.
  • Concentrarsi sulle prestazioni Un processore veloce (CPU) permette ai dipendenti di completare velocemente gli incarichi quotidiani, anche durante l'esecuzione di più programmi allo stesso tempo. La memoria RAM conserva temporaneamente i dati nella memoria del notebook, ma la quantità di spazio necessaria dipende dalla complessità del programma. Lo storage è usato per avviare e gestire i programmi e il sistema operativo. Lo storage inoltre conserva tutti i tuoi file, quindi avrai bisogno di molto spazio.
    Una scelta intelligente per la tua azienda potrebbe essere quella di investire in un processore potente, sin da subito. Puoi aggiungere più memoria RAM e spazio di archiviazione in seguito, in base alle esigenze della tua impresa.
  • Prepararsi alle esigenze attuali e future. Grazie ai recenti sviluppi in materia di cloud computing e Intelligenza Artificiale, devi tenere in conto le modifiche costanti relative alle applicazioni di cui i tuoi dipendenti hanno bisogno per svolgere il loro lavoro. I requisiti di sistema consigliati da un fornitore di software generalmente suggeriscono solo il minimo necessario.
    Per continuare ad avere prestazioni efficienti, l'hardware del tuo notebook dovrebbe avere una potenza superiore rispetto ai suddetti requisiti di almeno il 50 percento.1 Investire in notebook che riescono a gestire più programmi e dati potrebbe prevenire la frustrazione dei propri dipendenti in pochi anni.

Specifiche delle Prestazioni dei Notebook

Potrebbe essere utile consultare nozioni di base delle tecnologie per PC prima di acquistare i tuoi dispositivi. I componenti più importanti per le prestazioni di un notebook sono il processore (CPU), la memoria RAM e il sistema di archiviazione. Tuttavia, una lunga durata della batteria è fondamentale affinché i lavoratori possano affrontare la giornata di lavoro. E nota che Microsoft non fornisce più supporto e aggiornamenti di sicurezza per Windows* 7. Abbinare l'upgrade di un notebook con il passaggio a Windows* 10 può farti risparmiare.

Processore (CPU)
Il CPU fornisce al notebook la sua centrale di alimentazione. Un processore più potente permette al tuo notebook di gestire calcoli e compiti in modo più veloce. Molti produttori di PC offrono notebook con il processore Intel® Core™ più recente. Questo può fare la differenza tra un computer reattivo e uno lento. Un buon processore, inoltre, contribuisce a ottimizzare la memoria (RAM) del tuo notebook per migliorarne le prestazioni.

I dispositivi portatili come i 2 in 1, i notebook e i modelli sottili e leggeri con processore Intel® Core™ i7 di decima generazione serie U per PC portatili possono offrirti una produttività fino a 2 volte superiore con Office 3652 3 e prestazioni complessive fino a 2 volte superiori rispetto a un PC di cinque anni.2 4

Memoria (RAM)
La Random Access Memory (RAM) svolge un ruolo importante relativamente alle prestazioni di un PC. In quanto memoria di lavoro del PC, avere una RAM maggiore permette al tuo PC di supportare l'esecuzione di più programmi allo stesso tempo.

Storage
Il tuo notebook dovrebbe fornire quanto più storage è possibile. In alternativa, puoi aggiungere un hard disk esterno. Ma la velocità di archiviazione è tanto importante quanto lo spazio di storage.

Lo storage è disponibile come disco fisso o Solid State Drive Intel® (SSD Intel®). Gli HDD hanno costi inferiori, ma contengono parti meccaniche che influenzano la velocità con cui il tuo computer può accedere ai dati. Le unità SSD Intel® sono più piccole, più leggere, più veloci e più costose.

La memoria Intel® Optane™ H10 con Sistema di Memorizzazione a Stato Solido rappresenta un nuovo approccio alla memorizzazione e allo storage che offre sia reattività che prestazioni. Rispetto a un sistema con un'unità SSD Intel® 760p, la memoria Intel® Optane™ H10 con storage a stato solido può fornire un incremento di prestazioni durante il multitasking, avviando le applicazioni Microsoft Office fino al 43% più velocemente durante il multitasking.2 5

Sistema operativo
Se non hai ancora aggiornato il sistema operativo del tuo notebook, puoi saltare l'installazione di Windows*10 finché non aggiorni il tuo computer. Eseguire il nuovo sistema operativo in un vecchio PC può non offrirti i benefici di una piena produttività e sicurezza.

Con un nuovo notebook, i dipendenti possono aprire e utilizzare le applicazioni di Windows in modo veloce, risparmiare tempo con l'aiuto ad attivazione vocale, e godere di protezioni integrate e aggiornamenti automatici che mitizzano le preoccupazioni per la sicurezza.

Durata della batteria
Alcune batterie di notebook ti tolgono il bello della mobilità facendoti cercare in continuazione prese elettriche. Altre funzionano tutto il giorno, e anche più, con una sola ricarica. Diversi fattori incidono sulla durata della batteria, dalle dimensioni dello schermo e della luminosità, al numero di programmi aperti fino alla quantità di media riprodotti. In particolare, la scelta del processore e del sistema operativo determinerà la durata della batteria del tuo notebook.

Altre Caratteristiche da Prendere in Considerazione

Tra gli altri fattori che possono aiutarti a scegliere il notebook giusto per la tua impresa vi sono le configurazioni, la grandezza dello schermo, il peso, la grafica e la connettività.

Configurazioni Multiple con i 2 in 1
Un PC 2 in 1 offre potenti capacità di elaborazione in un dispositivo sottilissimo convertibile in modalità notebook, tablet o studio. I dipendenti possono trasformare il dispositivo in base al compito che devono svolgere, che sia accedere a un browser di windows o presentare una creazione di un video 4K. I nuovi modelli offrono funzionalità come il controllo vocale e il riconoscimento facciale, insieme a prestazioni eccezionali per la vita e il lavoro in movimento.

Dimensione dello schermo
Le dimensioni dello schermo di un notebook variano dagli 11 ai 18 pollici. Se ti aspetti che i tuoi dipendenti portino con sé il notebook quotidianamente, potresti pensare di scegliere uno schermo più piccolo. Tuttavia, se il notebook può fare le veci di un PC desktop, allora uno schermo più grande sarebbe più adatto, poiché ricorda il display di una postazione di lavoro. La dimensione dello schermo influenza direttamente il peso e il prezzo, per questo devi bilanciare i desideri dei dipendenti con convenienza e costo.

Peso
Il peso e lo spessore di un notebook possono essere essenziali nel caso in cui i dipendenti debbano spostarlo da un luogo all'altro. In alcuni casi, ogni grammo può fare la differenza. I notebook con processore Intel® Core™ sono leggeri ed estremamente portatili, adatti per l'uso in qualunque luogo.

Grafica
I notebook usano generalmente schede grafiche integrate nell'unità centrale di elaborazione (CPU). Grazie ai miglioramenti della grafica integrata, puoi gestire le attività che erano relegate in precedenza alla scheda grafica dedicata. Tuttavia, per l'editing di video o la creazione di grafiche di alto livello, una scheda grafica dedicata può essere essenziale.

Internet
La maggior parte dei notebook possiede delle porte USB per connettere qualunque cosa da un mouse a un hard disk esterno, insieme a al Bluetooth per le periferiche wireless e un jack audio. Vorrai, inoltre, la connettività wireless Wi- Fi 802.11ac e una porta ethernet (RJ45) per gli ambienti aziendali.

Per stare un passo avanti, la porta Thunderbolt™ 3 offre un superset di funzionalità, tra cui USB 3.1 plus 40 GBPS Thunderbolt™ e DisplayPort 1.2 da un'unica porta USB-C. Puoi anche trovare notebook con una slot microSD, Gigabit Ethernet e altre funzionalità di connettività.

Stai al passo con il futuro con Intel

La maggior parte dei titolari di piccole imprese riesce a tenere sotto controllo il proprio budget. Ma le attuali tendenze tecnologiche, soprattutto quelle nel campo dell'Intelligenza Artificiale (IA), richiedono PC potenti. Tra non molto, potresti voler approfittare di queste funzionalità per accelerare la creatività o i carichi di lavoro e della produttività.

Se pensi di sfruttare le nuove funzionalità di IA, vorrai prendere in considerazione una nuova classe di notebook che ti possono proiettare nel futuro. Questi dispositivi ultraleggeri sono progettati in collaborazione con Intel per prestazioni mobili eccezionali.6 Essi possiedono processori Intel® Core™ di decima generazione, batteria ottimizzata per una lunga durata e funzionalità come l'accensione istantanea e l'assistente vocale. E rispettando i più recenti standard di connettività con Wi-Fi 6 (Gig+) Intel® e Thunderbolt™ 3, i tuoi dipendenti possono ottenere connessioni veloci che permettono di mantenere la produttività.

Informazioni su prodotti e prestazioni

2Il software e i carichi di lavoro utilizzati nei test delle prestazioni possono essere stati ottimizzati per le prestazioni solo su microprocessori Intel®. I test delle prestazioni, come SYSmark* e MobileMark*, sono calcolati utilizzando specifici sistemi informatici, componenti, software, operazioni e funzioni. Qualsiasi modifica a uno di questi fattori può determinare risultati diversi. Gli acquirenti sono tenuti a consultare altre fonti di informazioni e test prestazionali per valutare appieno i prodotti che intendono acquistare, nonché le prestazioni di tali prodotti se abbinati ad altri prodotti. Per informazioni più complete sulle prestazioni e i risultati di benchmark, consultare il sito https://www.intel.it/benchmarks.
3In base alle misurazioni del carico di lavoro multi-thread di Office 365 con processore Intel® Core™ i7-10710U di decima generazione di pre-produzione rispetto al processore Intel® Core™ i7-5500U. I risultati relativi alle prestazioni sono basati su test eseguiti in data 12 agosto 2019 e potrebbero non riflettere tutti gli aggiornamenti di sicurezza pubblicamente disponibili. Per i dettagli, consultare le informazioni sulla configurazione. Nessun prodotto è totalmente sicuro. Misurazioni effettuate su piattaforme con: Processore Intel di pre-produzione: Intel® Core™ i7-10710U (CML-U 6+2) PL1=25 W, 6C12T, Turbo fino a 4,7 GHz, Memoria: 2 x 16 GB DDR4-2667 2Rx8, Storage: SSD Intel® 760p M.2 PCIe* NVMe con driver AHCI Microsoft, Risoluzione dello schermo: 3840 x 2160 con pannello eDP da 12,5”, Sistema operativo: Windows* 10 19H1-18362.ent.rx64-Appx59. Criteri di alimentazione impostati sulla modalità CA/Bilanciata per tutti i benchmark eccetto SYSmark* 2014 SE, misurato in modalità CA/BAPCo per le prestazioni. Criteri di alimentazione impostati sulla modalità DC/Bilanciata per il risparmio di energia. Tutti i benchmark vengono eseguiti in modalità Amministratore e con Protezione anti-manomissione disabilitata/Defender disabilitato, Driver di grafica: PROD-HC-RELEASES-GFX-DRIVER-CI-MASTER-2334-REVENUE-PR-1006952-WHQl. Vs Processore: Intel® Core™ i7-5550U a 2,00 GHz PL1=15 W, Memoria: 2 x 8 GB DDR3-1600, Storage: SSD Intel® 545s da 512 GB C2KW512G8, Risoluzione dello schermo: 1920 x 1080, Sistema operativo: Microsoft Windows* 10 Enterprise 44.18362.1.0. Criteri di alimentazione impostati sulla modalità CA/Bilanciata per tutti i benchmark eccetto SYSmark* 2014 SE, misurato in modalità CA/BAPCo per le prestazioni. Criteri di alimentazione impostati sulla modalità DC/Bilanciata per il risparmio di energia con il cursore UX impostato su Migliori prestazioni. Tutti i benchmark vengono eseguiti in modalità Amministratore e con Protezione anti-manomissione disabilitata/Defender disabilitato, Driver di grafica: 20.19.15.5058.
4In base alle misurazioni del punteggio globale di SYSMark* 2018 con processore Intel® Core™ i7-10710U di decima generazione di pre-produzione rispetto al processore Intel® Core™ i7-5500U. I risultati relativi alle prestazioni sono basati su test eseguiti in data 12 agosto 2019 e potrebbero non riflettere tutti gli aggiornamenti di sicurezza pubblicamente disponibili. Per i dettagli, consultare le informazioni sulla configurazione. Nessun prodotto è totalmente sicuro. Misurazioni effettuate su piattaforme con: Processore Intel di pre-produzione: Intel® Core™ i7-10710U (CML-U 6+2) PL1=25 W, 6C12T, Turbo fino a 4,7 GHz, Memoria: 2 x 16 GB DDR4-2667 2Rx8, Storage: SSD Intel® 760p M.2 PCIe* NVMe con driver AHCI Microsoft, Risoluzione dello schermo: 3840 x 2160 con pannello eDP da 12,5”, Sistema operativo: Windows* 10 19H1-18362.ent.rx64-Appx59. Criteri di alimentazione impostati sulla modalità CA/Bilanciata per tutti i benchmark eccetto SYSmark* 2014 SE, misurato in modalità CA/BAPCo per le prestazioni. Criteri di alimentazione impostati sulla modalità DC/Bilanciata per il risparmio di energia. Tutti i benchmark vengono eseguiti in modalità Amministratore e con Protezione anti-manomissione disabilitata/Defender disabilitato, Driver di grafica: PROD-HC-RELEASES-GFX-DRIVER-CI-MASTER-2334-REVENUE-PR-1006952-WHQl. Vs Processore: Intel® Core™ i7-5550U CPU @ 2,00 GHz PL1=15 W, Memoria: 2 x 8 GB DDR3-1600, Storage: SSD Intel® 545s da 512 GB C2KW512G8, Risoluzione dello schermo: 1920 x 1080, Sistema operativo: Microsoft Windows* 10 Enterprise 44.18362.1.0. Criteri di alimentazione impostati sulla modalità CA/Bilanciata per tutti i benchmark eccetto SYSmark* 2014 SE, misurato in modalità CA/BAPCo per le prestazioni. Criteri di alimentazione impostati sulla modalità DC/Bilanciata per il risparmio di energia con il cursore UX impostato su Migliori prestazioni. Tutti i benchmark vengono eseguiti in modalità Amministratore e con Protezione anti-manomissione disabilitata/Defender disabilitato, Driver di grafica: 20.19.15.5058.
5In base alle misurazioni del carico di lavoro di avvio di Excel 365 con processore Intel® Core™ i7-10710U di decima generazione di pre-produzione con memoria Intel® Optane™ H10 con storage a stato solido rispetto al processore Intel® Core™ i7-10710U di decima generazione di pre-produzione con SSD Intel® 760p. I risultati relativi alle prestazioni sono basati su test eseguiti in data 12 agosto 2019 e potrebbero non riflettere tutti gli aggiornamenti di sicurezza pubblicamente disponibili. Per i dettagli, consultare le informazioni sulla configurazione. Nessun prodotto è totalmente sicuro. Misurazioni effettuate su piattaforme con: Processore Intel di pre-produzione: Intel® Core™ i7-10710U (CML-U 6+2) PL1=25 W, 6C12T, Turbo fino a 4,7 GHz, Memoria: 2 x 16 GB DDR4-2667 2Rx8, Storage: con memoria Intel® Optane™ H10 con storage a stato solido, Risoluzione dello schermo: 3840 x 2160 con pannello eDP da 12,5”, Sistema operativo: Windows* 10 19H1-18362.ent.rx64-Appx59. Criteri di alimentazione impostati sulla modalità CA/Bilanciata per tutti i benchmark eccetto SYSmark* 2014 SE, misurato in modalità CA/BAPCo per le prestazioni. Criteri di alimentazione impostati sulla modalità DC/Bilanciata per il risparmio di energia. Tutti i benchmark vengono eseguiti in modalità Amministratore con Protezione anti-manomissione e Defender disattivati, Driver di grafica: PROD-HC-RELEASES-GFX-DRIVER-CI-MASTER-2334-REVENUE-PR-1006952-WHQl. Vs. processore Intel di pre-produzione: Intel® Core™ i7 -10710U (CML-U 6+2) PL1=25 W, 6C12T, Turbo fino a 4,7 GHz, Memoria 2 x 16 GB DDR4-2667 2Rx8, Storage: SSD Intel® 760p M.2 PCIe* NVMe con driver AHCI Microsoft, Risoluzione dello schermo: 3840 x 2160 con pannello eDP da 12,5”, Sistema operativo: Windows* 10 19H1-18362.ent.rx64-Appx59. Criteri di alimentazione impostati sulla modalità CA/Bilanciata per tutti i benchmark eccetto SYSmark* 2014 SE, misurato in modalità CA/BAPCo per le prestazioni. Criteri di alimentazione impostati sulla modalità DC/Bilanciata per il risparmio di energia. Tutti i benchmark vengono eseguiti in modalità Amministratore e con Protezione anti-manomissione disabilitata/Defender disabilitato, Driver di grafica: PROD-HC-RELEASES-GFX-DRIVER-CI-MASTER-2334-REVENUE-PR-1006952-WHQl.
6Verificato da Intel: Processo di Verifica: il processo di verifica del design di Intel assicura che certe specifiche di prodotto siano incluse nell'esperienza dell'utente. Intel non garantisce tuttavia le prestazioni specifiche di qualsiasi sistema. Le prestazioni effettive possono variare a seconda dell'utilizzo, delle configurazioni di sistema e delle impostazioni. Intel contribuisce allo sviluppo di benchmark partecipando, sponsorizzando e/o contribuendo al supporto tecnico di vari gruppi di benchmark, tra cui la comunità di sviluppo BenchmarkXPRT gestita da Principled Technologies. I risultati si basano su stime o simulazioni. Le tecnologie Intel® potrebbero richiedere hardware e software abilitati o attivazione di servizi. Costi e risultati possono variare. Intel non controlla né verifica dati di terze parti. È necessario consultare altre fonti per valutare la precisione. Consultare il backup per i dettagli sulla configurazione. Per informazioni più complete sulle prestazioni e i risultati dei benchmark, consultare il sito intel.it/benchmarks.