In che modo una migliore collaborazione digitale può far sì che gli studenti imparino anche quando non possono venire in classe

La soluzione Intel Unite® è una piattaforma aperta ed espandibile che potenzia le capacità degli insegnanti, in particolare nell'ambito dell'interazione in tempo reale.

In che modo una migliore collaborazione digitale può far sì che gli studenti imparino anche quando non possono venire in classe

Dalle scuole elementari ai licei, fino alle università, la tecnologia digitale ha già iniziato a trasformare le modalità di apprendimento degli studenti. La pandemia di Coronavirus sta accelerando questa trasformazione, dal momento che gli istituti hanno bisogno di svincolare l'insegnamento dalla presenza in aula, in modo che gli studenti possano imparare direttamente da casa.

Gli istituti hanno già iniziato a implementare una quantità crescente di strumenti per l'apprendimento digitale, per facilitare la collaborazione in aula e migliorare le opportunità di apprendimento. Secondo un rapporto di Gallup, quasi nove studenti su 10 affermano di utilizzare gli strumenti di apprendimento digitale almeno qualche volta a settimana e il 42% vorrebbe utilizzarli più spesso.1 Circa l'81% degli insegnanti, l'88% dei presidi e il 92% degli amministratori "concordano totalmente" sul grande potenziale degli strumenti di apprendimento digitale.2 In effetti, i tre quarti degli insegnanti ritengono che le lezioni basate sulle nuove tecnologie siano più efficaci delle lezioni tradizionali nell'aiutare gli studenti a sviluppare il pensiero critico e le capacità di risoluzione dei problemi e ad applicare quel che apprendono al mondo reale.3

Mentre un numero crescente di istituti inizia a tenere lezioni a distanza, la comunicazione e la collaborazione tra studenti, docenti e amministratori diventerà sempre più importante per garantire l'apprendimento da parte degli studenti. Persino gli istituti che già utilizzano soluzioni di apprendimento digitale potrebbero scoprire di non disporre di risorse adeguate per la collaborazione semplice, fluida e più sicura che sarà così importante nei prossimi mesi.

Le sfide della collaborazione digitale nell'ambiente di apprendimento

Molti strumenti di collaborazione digitale già utilizzati in aula richiedono ancora il collegamento fisico dei dispositivi, rallentando l'insegnamento e causando interruzioni che minano l'attenzione degli studenti. Mentre gli insegnanti cercano il cavo o il dongle giusto per collegare schermo e PC, regolare le impostazioni o chiamare il supporto IT, si perde tempo prezioso per l'apprendimento. Tutti questi ritardi sono frustranti per gli studenti, che possono facilmente distrarsi e perdere la concentrazione. L'istruzione a distanza per studenti che hanno accesso a tecnologie molto differenti e possiedono le competenze tecnologiche, i dispositivi e le piattaforme più disparate, presenta sfide ancora più critiche.

I molteplici dispositivi, sistemi operativi e periferiche utilizzati da studenti e insegnanti complicano ulteriormente le cose. I partecipanti possono utilizzare iPad, tablet Android, PC, Mac e smartphone di diverse piattaforme. Alcuni istituti e studenti hanno computer nuovi di zecca, mentre altri devono accontentarsi di dispositivi più obsoleti. Gli studenti universitari scelgono autonomamente i loro dispositivi e possono persino usare il telefono per seguire le lezioni. Ogni dispositivo e piattaforma può funzionare in modo diverso con le tecnologie di collaborazione esistenti, creando un'esperienza utente molto variabile.

Per gli utenti che non sono tecnologicamente esperti, una tecnologia di collaborazione non intuitiva può ostacolare l'apprendimento anziché supportarlo. Gli studenti a distanza che hanno difficoltà tecniche possono abbandonare la lezione o perdere passaggi chiave, riducendo l'efficacia dell'istruzione.

Quando l'istruzione esce dalle aule scolastiche, è logico dare a docenti e personale la possibilità di rendere virtuali anche riunioni e consigli scolastici. Il mix di dispositivi e l'improvviso passaggio a riunioni e lezioni totalmente digitali possono anche comportare rischi significativi per la sicurezza informatica degli istituti.

Un nuovo approccio all'istruzione

A prescindere dal fatto che studenti e insegnanti stiano seduti in aula o si colleghino a distanza dalle loro case, solide soluzioni di collaborazione digitale possono dare agli insegnanti il potere di ispirare gli studenti e fornire loro gli strumenti necessari per apprendere. Gli istituti che hanno già effettuato investimenti significativi in tecnologie di apprendimento digitale non devono ricominciare da zero per massimizzare l'efficacia della didattica. Una soluzione basata sulle attuali tecnologie del vostro istituto può ridurre al minimo la necessità di investimenti aggiuntivi moltiplicando l'efficacia degli strumenti esistenti.

Ad esempio, la soluzione Intel Unite® per gli spazi di apprendimento è una piattaforma aperta ed estensibile, compatibile con la vasta gamma di hardware e software che gli istituti già utilizzano e capace di ampliarne le funzionalità, in particolare per l'interazione in tempo reale. Consente inoltre ai team IT di unificare e sfruttare il variegato parco di dispositivi, sistemi operativi e applicazioni utilizzati da insegnanti, amministratori e studenti, in modo da creare un'esperienza di collaborazione senza intoppi per tutti gli utenti, indipendentemente da dove si trovino.

La facilità di configurazione, la gestione da remoto e le funzionalità di sicurezza integrate garantiscono la massima tranquillità ai professionisti IT. Le scuole possono implementare la soluzione Intel Unite® in sede, oppure optare per Intel Unite® Cloud Service, un servizio PIN ospitato nel cloud. La piattaforma Intel vPro® offre funzionalità di sicurezza e crittografia a livello hardware che salvaguardano la condivisione di dati, contenuti e file, oltre a Intel® Active Management Technology (Intel® AMT) e Intel® Endpoint Management Assistant (Intel® EMA) che consentono la gestione remota per i servizi IT.

Gli insegnanti possono connettersi in modalità wireless e condividere informazioni con gli studenti, indipendentemente dal dispositivo o dal sistema operativo, utilizzando più modalità di apprendimento per coinvolgere gli studenti nella scoperta collaborativa. Intel Unite® funziona con una vasta gamma di strumenti, come schermi touchscreen e fotocamere digitali, eliminando la necessità di gestire dongle, adattatori o cavi. Insegnanti e amministratori possono anche utilizzare la soluzione Intel Unite® per tenere riunioni più efficienti.

La funzionalità peer-to-peer elimina la necessità di una sala riunioni o di un PC dedicato, consentendo a chiunque possegga un dispositivo con piattaforma Intel vPro® di ospitare una riunione virtuale. Il peer-to-peer è l'ideale per riunioni virtuali one-to-one che non richiedono uno spazio dedicato, come un piccolo gruppo di studenti che stanno lavorando a un progetto, un professore che riceve in modalità virtuale o un gruppo del campus che si incontra online.

Che si tratti di tenere una lezione virtuale, di incontrarsi con altri membri del personale o di interagire one-to-one, i partecipanti potranno godere di un'esperienza coerente e intuitiva, ovunque si trovino.

L'apprendimento nell'era moderna

Man mano che il numero di scuole che passa all'apprendimento a distanza aumenta, gli istituti hanno sempre più bisogno di soluzioni che ottimizzino la condivisione, migliorando la sicurezza. Strumenti di collaborazione semplici e convenienti possono aiutare gli insegnati a svolgere l'essenziale missione dell'educazione, indipendentemente da dove si trovino docenti e studenti.

Contatta un esperto di vendite nel campo delle soluzione Intel Unite® per ulteriori informazioni su come configurare le riunioni da remoto nel tuo istituto.4 5

Informazioni su prodotti e prestazioni

2Ibid.
3Gallup, Creativity in Learning, 2019.
4

Le tecnologie Intel® potrebbero richiedere hardware, software abilitati o attivazione di servizi. Nessun prodotto o componente è totalmente sicuro. Costi e risultati possono variare.

5

© Intel Corporation. Intel, il logo Intel e altri marchi Intel sono marchi di Intel Corporation o delle sue filiali. Altri marchi e altre denominazioni potrebbero essere rivendicati da terzi.