Automatizzare e ottimizzare le decisioni con l’apprendimento automatico

Scadenze strette, clienti esigenti e una competizione senza tregua stanno mettendo sotto pressione i colleghi di diversi rami aziendali per migliorare la qualità dell’output e la velocità con cui lo rendono disponibile. È il lavoro del team IT a rendere possibile tutto questo, e sono in molti adesso a scegliere di implementare le tecniche di analisi avanzata dei dati e di intelligenza artificiale per automatizzare il processo decisionale e approfondire le informazioni. L’apprendimento automatico, un sottoinsieme dell’intelligenza artificiale, è una parte fondamentale della soluzione per molte di queste sfide aziendali.

Trasformate i vostri dati in un vantaggio competitivo

Controllare i dati è il primo passaggio per consentire alla vostra azienda di avere successo in un mondo digitalmente trasformato. Inoltre, è essenziale veicolare più valore possibile raccogliendo informazioni che cambiano le regole del gioco. L’apprendimento automatico sta diventando rapidamente uno strumento importante in questo processo.

Leggete il white paper del MIT

Esplorate tendenze e opportunità di business per ottimizzare l’analisi avanzata dei dati e l’intelligenza artificiale.

Per procedere con l’apprendimento automatico

L’apprendimento automatico consente di portare l’intelligenza artificiale dai mondi un po’ astratti della scienza e dell’accademia nella vita di tutti i giorni. Rende le nostre città più intelligenti, le diagnosi mediche più veloci e le rese dei raccolti maggiori, ad esempio. Prendere decisioni più velocemente può aiutare a far crescere il valore e a diminuire i costi.

Guarda il video ›

Apprendimento automatico e tecnologia Intel®

Liberare la potenza dell’apprendimento automatico richiede l’accesso a grandi quantità di set di dati diversificati, piattaforme di dati ottimizzate, potente analisi dei dati e strumenti di visualizzazione. Quando iniziate a usare l’apprendimento automatico, assicuratevi di considerarne l’impatto sull’ambiente IT.

Informatevi sull'architettura di riferimento