La versione del browser in uso non è consigliata per questo sito.
Prendere in considerazione l'aggiornamento alla versione più recente del proprio browser facendo clic su uno dei link seguenti.

Tecnologia Intel® Virtualization (Intel® VT)

La virtualizzazione fa già parte dei vostri piani, ma ci sono molte opportunità per trarne il massimo vantaggio

La virtualizzazione astrae l'hardware per consentire a molteplici carichi di lavoro di condividere un insieme comune di risorse. Su hardware virtualizzato condiviso può risiedere una varietà di carichi di lavoro mantenendo comunque il completo isolamento gli uni dagli altri, migrando liberamente attraverso le infrastrutture e scalando in base alle necessità.

Le aziende possono ottenere notevoli efficienze operative e di costi attraverso la virtualizzazione, poiché porta a una migliore utilizzazione dei server e consente consolidamento, allocazione dinamica e gestione delle risorse, isolamento dei carichi di lavoro, sicurezza e automazione. La virtualizzazione rende possibile il self-provisioning dei servizi on demand e l’orchestrazione delle risorse definita tramite software, con possibilità di scalabilità ovunque, su un cloud ibrido in sede o fuori sede in base alle specifiche esigenze aziendali.

La tecnologia Intel® Virtualization (Intel® VT) costituisce un portafoglio crescente di tecnologie e caratteristiche che rendono fattibile la virtualizzazione eliminando i sovraccarichi di prestazioni e migliorando la sicurezza. Intel® VT offre assistenza hardware al software di virtualizzazione, riducendone le dimensioni, i costi e la complessità. È stata dedicata particolare attenzione a ridurre i problemi di virtualizzazione che potrebbero verificarsi a livello di cache, I/O e memoria. Negli ultimi dieci anni, un numero significativo di fornitori di hypervisor, sviluppatori di soluzioni e utenti sono stati abilitati con Intel® VT, che è ora al servizio di una vasta gamma di clienti nel computing consumer, aziendale, cloud, delle comunicazioni, tecnico e in molti altri settori.

L’attuale portafoglio Intel® VT include attualmente (ma non solo):

Le funzioni di virtualizzazione della CPU consentono la fedele astrazione di tutte le capacità di una CPU Intel® su una macchina virtuale (VM). Tutto il software nella VM può essere eseguito senza alcun calo di prestazioni o compatibilità, come se venisse eseguito nativamente su una CPU dedicata. È inoltre possibile la migrazione live da una generazione di CPU Intel® ad un’altra, così come la virtualizzazione nidificata.

Le funzioni di virtualizzazione della memoria consentono l'isolamento dell'astrazione e il monitoraggio della memoria per ciascuna macchina virtuale (VM). Queste caratteristiche possono anche rendere possibile la migrazione live di VM, contribuendo alla tolleranza agli errori e migliorando la sicurezza. Alcune caratteristiche di esempio includono Direct Memory Access (DMA) rimappatura e Extended Page Table (EPT), comprese le loro estensioni: accessed bit e dirty bit e switching rapido di contesti EPT.

Le funzioni di virtualizzazione di I/O facilitano l’offload di elaborazione di pacchetti multi-core a schede di rete, nonché l’assegnazione diretta di macchine virtuali a funzioni virtuali, tra cui I/O del disco. Alcuni esempi includono Virtual Machine Device Queue (VMDQ), Single Root I/O Virtualization (SR-IOV, anch’esso uno standard PCI-SIG) e ottimizzazioni della tecnologia Intel® Data Direct I/O  (Intel® DDIO).

La tecnologia Intel® Graphics Virtualization (Intel® GVT) permette alle VM di avere assegnazioni complete e/o condivise delle unità di elaborazione grafica (GPU) nonché dei motori di accelerazione di transcodifica video integrate nei prodotti System-on-Chip Intel. Consente utilizzi come workstation in remoto, desktop-as-a-service, streaming multimediale e gaming online.

La virtualizzazione delle funzioni di sicurezza e di rete consente la trasformazione dei tradizionali carichi di lavoro di rete e sicurezza nel computing. Le funzioni virtuali possono venire implementate su server standard ad alti volumi ovunque, a livello di data center, nodi di rete o cloud, e coesistere in maniera intelligente con i carchi di lavoro aziendali. Esempi di tecnologie Intel che lo rendono possibile includono: Data Plane Development Kit (DPDK), tecnologia Intel® QuickAssistHyperscan.

Intel® Embedded Design Center (Intel® EDC)


Intel® EDC offre le risorse, gli strumenti e il supporto per gli sviluppatori di sistemi intelligenti.

Per saperne di più

Risorse aggiuntive

Casi aziendali

Descrizione di soluzioni

White paper

Video correlati