La versione del browser in uso non è consigliata per questo sito.
Prendere in considerazione l'aggiornamento alla versione più recente del proprio browser facendo clic su uno dei link seguenti.

Supporto

Tecnologie integrate nei Processori PC desktop e portatili Intel®


Ultima recensione: 22-Mar-2016
ID articolo: 000006513

In questo articolo vengono descritte diverse e numerose tecnologie di Intel® per PC portatili e PC desktop Processori e le spiegazioni e demo per visualizzare sulle tecnologie Intel® per meglio comprendere l'hardware e software Intel sviluppa.

Tenere presente che questa è stata ideata per essere elenco completo e non tutte le famiglie di processori contengono tutte le tecnologie. Per vedere se il prodotto contiene una determinata tecnologia, Vai alle informazioni sui prodotti Intel®.

Fare clic su sugli argomenti per espandere il contenuto:

Tecnologia Intel® Turbo Boost

Tecnologia Intel® Turbo Boost è una delle numerose nuove funzionalità di Intel è integrato nella microarchitettura Intel di ultima generazione. Esso permette automaticamente ai core del processore di operare più velocemente rispetto alla frequenza operativa se sta funzionando di sotto potenza, corrente e temperatura specificati di base.

La frequenza massima della tecnologia Intel Turbo Boost è possono variare in base al numero di core attivi. La quantità di tempo impiegato dal processore nello stato Intel Turbo Boost Technology dipende il carico di lavoro e ambiente operativo, offrendo le prestazioni necessarie, quando e dove ne hai bisogno.

Uno dei seguenti elementi può influenzare il limite superiore della tecnologia Intel Turbo Boost su un determinato carico di lavoro:

  • Numero di core attivi
  • Consumo di corrente stimato
  • Consumo energetico stimato
  • Temperatura del processore

Quando il processore funziona di sotto di questi limiti e il carico di lavoro dell'utente richiede prestazioni aggiuntive, la frequenza del processore aumenterà dinamicamente da 133 MHz a intervalli regolari e breve fino a quando non è soddisfatto il limite superiore o è raggiunto il lato positivo possibile massima per il numero di core attivi.

Intel® tecnologia Hyper-ThreadingIntel® (la tecnologia Hyper-ThreadingTecnologia HT Intel®) consente al processore di eseguire più thread (una parte di un programma) in parallelo, in modo che il software di più thread eseguibili in modo più efficiente ed è possibile operare in multitasking in modo più efficace rispetto al passato.
Tecnologia di virtualizzazione Intel® (VT-x)Intel® Virtualization Technology è una serie di miglioramenti hardware di Intel per server e piattaforme client che possono migliorarne le soluzioni di virtualizzazione. La virtualizzazione ottimizzata per la tecnologia Intel Virtualization consente una piattaforma di eseguire più sistemi operativi e applicazioni in partizioni indipendenti.
Intel® Virtualization Technology for Directed I/O (VT-d)Intel® Virtualization Technology for Directed I/O (Intel® VT-d)fornisce supporto hardware per la soluzione di virtualizzazione. Intel® VT-d aggiunge all'attuale supporto supporto per IA-32 (VT-x) e la virtualizzazione di processori Intel® Itanium® (VT-i) aggiungere il nuovo supporto per la virtualizzazione dei / O-dispositivo. Migliorare la sicurezza e affidabilità dei sistemi e di aumentare le prestazioni dei dispositivi I/O negli ambienti virtualizzati, la tecnologia Intel VT-d consente agli utenti. Questi intrinsecamente consentono ai responsabili IT ridurre i costi complessivi complessivo di gestione, riducendo il possibili tempi di inattività e aumento del throughput produttivo mediante un utilizzo ottimizzato delle risorse del data center.
Intel® tecnologia Trusted ExecutionIntel® tecnologia Trusted Executionper un'elaborazione più sicura è un insieme versatile di estensioni hardware per Intel® Processori e chipset che consente di migliorare la piattaforma per l'ufficio digitale con funzionalità di sicurezza come avvio misurato e l'esecuzione protetta. Tecnologia Intel Trusted Execution fornisce meccanismi hardware che aiutano a proteggere dagli attacchi basati su software e garantire la riservatezza e l'integrità dei dati memorizzati o creati sul PC client. Lo realizza tramite un ambiente in cui le applicazioni possono essere eseguite in uno spazio dedicato, protetto da altro software sul sistema. I meccanismi di protezione, integrati nell'hardware, che sono necessari per rendere attendibile nell'ambiente di esecuzione dell'applicazione. Questo può a sua volta, per proteggere i dati e processi vitali dagli effetti negativi del software dannoso in esecuzione sulla piattaforma.
Nuove istruzioni AES Intel®

Le istruzioni AES Intel® sono un nuovo set di istruzioni disponibili a partire con la famiglia di processori 2010 Intel® Core™ basati sulla microarchitettura a 32 nm Intel®. Le seguenti istruzioni consentono la crittografia dei dati veloce e sicuro e la decrittografia dei dati con le Advanced Encryption Standard (AES), che viene definito dal numero di pubblicazione FIPS 197. Poiché AES è al momento la cifratura a blocchi dominante, viene utilizzata in diversi protocolli. Le nuove istruzioni sono valide per un'ampia gamma di applicazioni.

L'architettura consiste nell'esecuzione delle sei istruzioni che offrono il supporto hardware completo per AES. Quattro istruzioni supportano la crittografia AES e la decrittografia e le altre due istruzioni supportano l'espansione di chiavi AES.

Le istruzioni AES garantire la flessibilità necessaria per supportare tutti gli utilizzi dei AES, tra cui tutte le lunghezze principali standard, standard modalità di funzionamento e anche alcuni varianti non standard o futuri. Che offrono un aumento significativo delle prestazioni rispetto alle implementazioni allo stato puro software corrente.

Oltre a migliorare le prestazioni, le istruzioni AES offrono vantaggi importanti per la sicurezza. In esecuzione in tempo indipendente dai dati e non utilizzando tabelle, infatti in eliminando i tempi principali e cache dagli attacchi di tipo che minacciano di ostacolare implementazioni software basato sul tavolo di AES. Inoltre, rendono AES facile da implementare, con formato ridotto di codice, il che contribuisce a ridurre il rischio di introduzione involontaria di problemi di sicurezza, come ad esempio perdite di canale sul lato difficili da rilevare.

Architettura Intel® 64

Architettura a 64 bit Intel® è che rappresenta un miglioramento dell'architettura Intel IA-32. Il miglioramento della consente al processore di eseguire codice a 64 bit e accedere a quantità maggiori di memoria.

L'architettura Intel 64 offre l'elaborazione a 64 bit su server, workstation, le piattaforme desktop e mobili quando viene combinato con software di supporto. L'architettura Intel 64 migliora le prestazioni consentendo ai sistemi di indirizzare oltre 4 GB di memoria virtuale e fisica.

Intel 64 fornisce il supporto per i seguenti elementi:

  • spazio per gli indirizzi virtuali lineari a 64 bit
  • puntatori a 64 bit
  • i registri di uso ampio generale 64-bit
  • supporto per interi a 64 bit
  • Fino a un terabyte (TB) di spazio dell'indirizzo della piattaforma
Stati di inattività

Una "C-state" è uno stato di inattività. I processori attuali sono C-stati diversi che rappresenta la quantità crescenti di "cose" arrestare il computer. C0 è lo stato operativo e indica che la CPU sta eseguendo operazioni utili. C1 è il primo stato di inattività. Il clock di esecuzione per il processore è gestito, ad esempio, viene impedito l'il clock di raggiungere il core, in modo efficace arresto del sistema in un certo senso operativo. C2 è il 2 ° stato di inattività. I/o Controller Hub esterno blocca interrupt al processore. E così via con C3, C4, ecc.

Un core C-state è un hardware C-state. Esistono diversi core gli stati di inattività, ad esempio CC1 e CC3. Come sappiamo, un nuovo processore lo stato dell'arte ha più core. Che cosa abbiamo utilizzato pensare come una CPU / processore è in realtà più multifunzionali CPU all'interno di it. Il Processore Intel® Core™ Duo dispone di due core nel chip del processore. Il Processore Intel® Core™2 Quad dispone di quattro tale core per ogni chip del processore. Ciascuno di questi core ha il proprio stato di inattività. Facile da capire come un core potrebbe essere inattivo anche se un altro è al lavoro su un thread. Quindi un core C-state è lo stato di inattività di uno di quei Core.

Un processore C-state è collegato a un core C-state. A un certo punto, Core di condividono le risorse, ad esempio, la cache L2 o i generatori di clock. Quando un core inattivo, ad esempio core 0, è pronto a entrare in CC3, ma l'altro, ad esempio core 1, è ancora in C0, non si desidera che il fatto che core 0 è pronto per essere discende in CC3 per impedire l'esecuzione di perché che abbiamo appena la core 1 è già accaduto per lo spegnimento dei generatori di clock. Quindi abbiamo il processore si / package C-state, o in stato di PC. Il processore possibile immettere solo un PC dello stato, ad esempio PC3, se entrambi i core sono pronti a entrare che CC-lo stato, ad esempio, entrambi i core sono pronto a entrare nel CC3.

Una logica C-state: l'ultimo stato C è delle C-stati dei processori del sistema operativo. In Windows, C-lo stato di un processore è praticamente equivalente a un core C-state. In effetti, il software di gestione del sistema operativo basso consumo energetico a livello determina se e quando un core specificato in una modalità determinato CC-utilizzando l'istruzione mwait e. C'è un'importante differenza. Quando un'applicazione, come ad esempio Intel® Power Informer, pensa che è interrogare un core del processore CC-lo stato, che cosa viene restituita è lo stato C di ciò che si chiama un "core logico". (Un core logico tecnicamente non avviene lo stesso come un core fisico. Non devono preoccuparsi piccole cose, come l'hardware del sistema operativo è in esecuzione su core logici. Ad esempio, C-lo stato di un core logico non pensare le barriere imposte dalla condivisione di risorse, come ad esempio i generatori di clock visto in precedenza. Logica Core 0 può essere C3 mentre è in C0 logico 1 Core.

Per una spiegazione più profonda degli stati C, consultare il seguente articolo: (aggiornamento) stati C, C-state e ancora più C-state.

Tecnologia Intel Speedstep® avanzata

Tecnologia Intel SpeedStep® avanzata è una tecnologia avanzata che consente di ridurre sensibilmente la tensione processore (e la temperatura), quindi l'alimentazione dispersione, quando l'attività del processore è basso. Tecnologia avanzata Intel SpeedStep hanno rivoluzionato gestione termica ed energia, fornendo un maggiore controllo dell'applicazione software sul tensione input e la frequenza operativa del processore. I sistemi possono gestire facilmente consumo di energia in modo dinamico.

Distanza di separazione tra modifiche di frequenza e tensione
Stepping tensione alto e verso il basso in piccoli incrementi separatamente di modifiche di frequenza, il processore è in grado di ridurre i periodi di dalla mancata disponibilità del sistema (che si verificano durante la modifica frequenza). Di conseguenza, il sistema è in grado di passare tra più spesso, gli stati di tensione e frequenza fornendo saldo energetica/prestazioni migliorate.

Clock partizionamento e ripristino
Il clock di bus continua ad essere eseguita durante la transizione di stato, anche quando si avvicina la frequenza di clock e il ciclo di Phase-Locked, che consente la logica mantenere attivo. La frequenza di clock è inoltre in grado di riavviare molto più velocemente in tecnologia avanzata Intel SpeedStep rispetto in architetture precedente.

La commutazione Intel basata sulla domandaDemand-based switching è una tecnologia di gestione energetica sviluppata da Intel in cui l'applicazione della tensione e velocità di clock per un microprocessore vengono mantenuti al minimo necessari per consentire di ottenere le prestazioni ottimali delle operazioni richieste. Un microprocessore dotato di DBS opera a riduzione della tensione e velocità di clock finché non è in realtà richiesta maggiore potenza di elaborazione.
(Fonte:Commutazione basata sulla domanda Searchenterpriselinux*)
Tecnologie di monitoraggio termicoI notebook che utilizzano per PC portatili Intel® Processori richiedono una gestione termica. Il termine"gestione termica"si riferisce a due elementi principali: una soluzione di raffreddamento montato correttamente il processore e, in vigore flusso di aria attraverso una parte di questa soluzione di raffreddamento per evacuare calore vantaggio dal sistema. L'obiettivo finale della gestione termica è di mantenere il processore al o sotto il limite massimo di temperatura di esercizio (caso).
Execute Disable BitLa funzionalità Execute Disable Bit è una caratteristica del processore che può aiutare a prevenire attacchi di virus tipo buffer overflow.
Informazioni della cacheLa cache è molto ad alta velocità della memoria che archivi di quelli utilizzati di frequente istruzioni e dati. Informazioni della cache segnalati dall'utilità possono includere livello 3, livello 2, livello 1 istruzioni e dati dimensioni della cache, a seconda di quali tipi di cache sono presenti e attivato nel processore. Nei processori con più core, i blocchi della cache possono essere distinti per ciascun core (ad es., 2 x 1 MB) o condivisi core (ad es., 2 MB). La sezione Frequency Test dell'utility indica le dimensioni della cache che il core del processore testato ha accesso a per la cache di livello più elevata del processore. La sezione CPUID Data dell'utility indica il numero totale di blocchi della cache disponibili nel packaging del processore.
ID chipsetIl campo ID Chipset è usato per fornire informazioni relative al servizio di aggiornamento di Intel®. Per ulteriori informazioni, consultare il sitoIntel® Upgrade Service.
Stato di arresto avanzatoLa funzionalità del processore di stato maggiore conseguente arresto delle attività è progettata per migliorare l'acustica riducendo i requisiti di alimentazione del processore.
Frequenza previstaLa frequenza prevista è la frequenza con cui Intel destinata al processore e il bus di sistema per l'esecuzione. Queste dovrebbero essere la velocità contrassegnata fisicamente sul packaging del processore.
Gigatransfers al secondo (GT/s)Gigatransfers al secondo (GT/s) fa riferimento alla percentuale di validità dei trasferimenti di dati su di Intel® QuickPath Interconnect, misurata in miliardi di trasferimenti al secondo.
Controller di memoria integratoIl controller di memoria integrato è una funzione fondamentale Intel® QuickPath Architecture. Integrare il controller di memoria nel die di silicio del processore Intel® migliora la latenza di accesso della memoria e larghezza di banda di memoria disponibile in funzione della scalabilità con il numero di processori sono stati aggiunti. Visitate ilTecnologia Intel® QuickPathSito Web per ulteriori informazioni.
Intel® QuickPath InterconnectIntel QuickPath Interconnect fornisce connessioni punto-punto ad alta velocità tra i processori e altri componenti di piattaforme progettate con Intel® QuickPath Architecture. Visitare il sito Web di Intel per ulteriori informazioni suTecnologia Intel® QuickPath.
Overclock

L'operazione di un processore di sopra del produttore specificata frequenza (ad es., operante a 3,2 GHz con un processore che Intel ha costruito per operare a 2,8 GHz).

Un processore opera di sopra delle specifiche del suo frequenza (overcloccato) può diventare instabile o produrre risultati imprevisti o errati. Queste condizioni potrebbero non essere riconoscibili e la durata del processore potrebbe essere ridotta. La garanzia di Intel non copre i processori che sono stati sottoposti a overclocking.

Informazioni sul Packaging

Il "Micro-FCBGA" (rBGA FCBGA o BGA) e di "Micro-FCPGA" (FCPGA, rPGA, PGA)

Il "Micro-FCBGA" (Flip Chip Ball Grid Array) è BGA corrente di Intel per i processori per PC portatili che utilizzano una tecnologia di associazione flip chip metodo di montaggio. Infatti è stata introdotta con il processore Mobile Intel® Celeron®. Questo è più una disposizione di socket pin grid array sottile, ma non è rimovibile. (Solider per la scheda madre)

Un flip chip pin-grid array (FC-PGA o FCPGA) è un tipo di matrice griglia pin in cui il dado rivolto verso il verso il basso nella parte superiore di substrato back dei die del esposto. In questo modo il dado avere più diretto contatto con il dissipatore di calore o un altro meccanismo di raffreddamento.

È stato introdotto il FC-PGA da Intel con Intel® Pentium® III e Celeron® Processori basati su Socket 370 ed è stata utilizzata in un secondo momento per Socket 478-Intel® Pentium® 4 e Celeron® Processori basati su. Processori FC-PGA rientra in vigore zero inserimento Socket (ZIF).

  • uPGA/BGA - un Micro Pin Grid Array o package Ball Grid Array.
  • OOI - un pacchetto OLGA (organica Land Grid Array) su Interposer converte i tastierino fine pitch del pacchetto OLGA a un campo pin, che collega la presa sulla scheda principale di sistema.
  • uFCPGA o uFCPGA2 - un pacchetto Micro Flip Chip Pin Grid Array.
  • uFCBGA o uFCBGA2 - un pacchetto Micro Flip Chip Ball Grid Array.
  • (Il numero di Pin) FCPGA 946/946B, utilizza un Socket G3/rPGA946B/rPGA947.
  • FCBGA(PIN Count) 1168/1364, BGA non utilizza un socket, collegato direttamente alla scheda madre.
  • LGA1366 - un package Land Grid Array pin da 1366.
  • LGA1156 - un package Land Grid Array pin 1156.
  • LGA775 - un pacchetto di 775 pin Land Grid Array.
  • LGA771 - un package Land Grid Array 771 pin.

Per ulteriori informazioni, vedere la Guida al tipo di packaging di Processori di PC desktop di Intel®.

Guida alla compatibilità della piattaformaGuida alla compatibilità della piattaforma (PCG) prende in considerazione tutti i requisiti di alimentazione della piattaforma necessari per il corretto funzionamento del processore che si riferisce alla scheda madre. PCG fornisce inoltre un metodo più semplice per identificare il processore che funziona con la quale scheda madre.
Nome del processoreNome assegnato da Intel Corporation e di un processore specifico, ad es., processore Intel® Pentium® 4 con marchio.
Famiglia di processori

Questa classificazione indica la generazione di microprocessori Intel® e il marchio. Ad esempio, Intel® Pentium® 4 Processori hanno un valore di prodotti della famiglia di "F".

Queste informazioni possono risultare utili per la convalida le informazioni nella "Guida di riferimento rapido" che è disponibile per la famiglia di specifica del processore.

Modello del processoreIl numero di "modello" identifica sulla tecnologia di produzione del microprocessore di Intel e la generazione di progettazione (ad es., modello 4). Numero di modello è utilizzato insieme a famiglia per stabilire quale processore specifico di una famiglia di processori che contiene il computer. Queste informazioni in alcuni casi sono necessario nel comunicare con Intel per identificare il processore specifico.
Numero di processoreIntel utilizza i numeri dei processori per consentire agli utenti di comprendere agevolmente le differenze tra i processori paragonabili e di analizzare o tiene conto delle caratteristiche dei processori più di un durante il processo di selezione. I numeri dei processori deve essere utilizzati per differenziare le caratteristiche generali relative all'interno di una determinata famiglia di processori (ad es., con la famiglia di processore Intel® Pentium® 4) e all'interno di una sequenza di numerazione (ad es., 550 VS 540). I numeri dei processori non sono una misurazione delle prestazioni. Per ulteriori informazioni, visitare ilInformazioni sui numeri dei processori Intel®Sito Web.
Revisione del processoreIl numero di "revisione" indica le informazioni di versione per Intel® Processori all'interno di un stepping. Informazioni di revisione possono essere utile durante la comunicazione con Intel per determinare le caratteristiche interni del processore.
Processore steppingIl numero di "stepping" indica la progettazione o nella produzione di dati di revisione per i microprocessori Intel di produzione (ad es., Stepping 4). Un numero univoco stepping indica le versioni dei processori per facilitare il controllo delle modifiche e la tracciabilità. Stepping consente inoltre agli utenti finali di identificare più in particolare quale versione del processore loro contiene il sistema. Questi dati classificazione potrebbero essere necessari da parte di Intel durante il tentativo di determinare il microprocessore progettazione interna o caratteristiche di produzione.
Tipo di processore"Tipo" indica se il microprocessore Intel® è stato progettato per l'installazione da un utente consumer (utente finale) o da un professionale integratori di sistemi, società di servizi o produttore del PC. Tipo di 1 indica che il microprocessore era destinato all'installazione da parte del consumatore (ad es., aggiornamento ad esempio un Intel® OverDrive®). Tipo di 0 indica che il microprocessore è destinato all'installazione da un professionista PC integratori di sistemi, società di servizi o il produttore. Il tipo di processore varia a seconda che il processore di un singolo processore, processore doppio o processore Intel® OverDrive®.
Frequenza riportataQuesta è la frequenza operativa effettiva del processore e bus di sistema in base alla misurazione Intel® Processor Identification Utility. L'utility potrebbe segnalare una frequenza operativa corrente che è leggermente superiore o inferiore rispetto alla frequenza prevista per il processore. Differenze a livello di frequenza entro l'1% sono a causa delle variazioni leggermente nella produzione dei componenti del sistema e sono considerati per essere operativi in specifiche.
Intel® Streaming SIMD ExtensionsStreaming SIMD Extensions (SSE) sono nuove istruzioni progettate per ridurre il numero complessivo di istruzioni necessarie per eseguire un'attività specifica del programma, che può causare un aumento delle prestazioni complessive. Il Intel® Processor Identification Utility consente di verificare la presenza di set di istruzioni SSE, SSE2, SSE3 e SSE4.
L'overclocking bus di sistemaL'operazione del bus di sistema di sopra del processore specificato frequenza del bus di sistema (ad es., in funzione il bus di sistema a 533 MHz con un processore destinato per l'utilizzo su un bus di sistema a 400 MHz) - questa imporrà in genere il processore di operare a una frequenza superiore a suoi delle specifiche del previsto. Consultare ileseguire l'overclock definizionePer ulteriori informazioni.

- Parte di queste informazioni derivano da una traduzione automatica del contenuto originale. Questo contenuto è fornito soltanto come informazione generale e non può essere considerato come completo e accurato.

Questo articolo si applica a: