La versione del browser in uso non è consigliata per questo sito.
Prendere in considerazione l'aggiornamento alla versione più recente del proprio browser facendo clic su uno dei link seguenti.

Realizzati per la versatilità aziendale

La famiglia di processori Intel® Xeon® E3 offre più possibilità di scelta, tra cui la possibilità di combinare le prestazioni della CPU, l'accesso rapido ai dati, la sicurezza e l'affidabilità in un microserver.

Aggiungete capacità

A servizio di data center più intelligenti

Offrendo nuove opzioni per l'ottimizzazione dell'infrastruttura, la famiglia di processori Intel® Xeon® D racchiude prestazioni elevate e intelligenza avanzata in SoC (System-on-a-Chip) ad alta densità.

Ottimizzazione

Più potenza, meno consumi

La famiglia di processori Intel® Atom™ C2000 offre una densità estremamente elevata e bassi livelli di consumo di energia, consentendo allo stesso tempo di gestire la crescita dei dati e i requisiti prestazionali.

Ottenete maggiore efficienza

La soluzione ideale per qualsiasi carico di lavoro

60%

migliori prestazioni per watt1 2

Prestazioni per esperti

I microserver basti sulla famiglia di processori Intel® Xeon® E3, la famiglia di processori Intel® Atom™ C2000 o la famiglia di processori Intel® Xeon® D offrono prestazioni più elevate e un consumo energetico ridotto rispetto a dispositivi basati su processori Intel di precedente generazione, e sono quindi ideali per la versatilità del business.

6x

migliore efficienza energetica1 3 4

Alta densità, bassi costi energetici

Aumentate l'efficienza di elaborazione per carichi di lavoro leggeri con scalabilità orizzontale sfruttando allo stesso tempo la maggiore capacità e flessibilità di storage e le connessioni di rete, impiegando la più recente famiglia di processori Intel® per microserver.

6x

migliori prestazioni di storage

Storage più capace e più intelligente

Con le estensioni di storage della piattaforma Intel®, i processori Intel® offrono nuove funzionalità intelligenti per soluzioni di storage ad alta densità e a basso consumo di energia, che possono essere installate dentro o fuori il data center.

Informazioni su prodotti e prestazioni

1

Il software e i carichi di lavoro usati nei test delle prestazioni potrebbero essere stati ottimizzati a livello prestazionale solo sui microprocessori Intel®. I test delle prestazioni, come SYSmark e MobileMark, sono calcolati utilizzando specifici sistemi computer, componenti, software, operazioni e funzioni. Qualunque variazione in uno di questi fattori può comportare risultati diversi. Consultare altre fonti di informazione e altri test delle prestazioni per una valutazione completa dei prodotti che si desidera acquistare, comprese le prestazioni di tali prodotti se abbinati ad altri prodotti. Per ulteriori informazioni, visitare il sito Web all'indirizzo http://www.intel.it/performance.

I risultati sono stati misurati da Intel in base a software, benchmark o altri dati di terze parti e sono forniti solo a scopi informativi.  Qualsiasi differenza di progettazione o configurazione dell'hardware o del software di sistema può influire sulle prestazioni effettive. Intel non controlla né verifica la progettazione o l'implementazione di dati di terze parti citati in questo documento. Intel incoraggia tutti i clienti a visitare i siti Web delle società esterne citate o altre fonti per verificare se i dati riportati sono accurati e riflettono le prestazioni dei sistemi disponibili per l'acquisto.

2

Configurazione di riferimento: piattaforma workstation basata su chipset Intel® C206 con un processore Intel® Xeon® E3-1275 (quad-core, 3,4 GHz, 8 MB di cache), ASNBCPT1.86C.0085.P00 5 luglio 2012, tecnologia Intel® Hyper-Threading abilitata con la migliore configurazione, 8 GB di memoria (2 x 4 GB UDIMM DDR3-1333 ECC), Grafica Intel® HD P3000 con driver 2455, HDD SATAIII da 2 TB a 7200 RPM (WD2000FYYZ), Microsoft Windows 7* Service Pack 1. Fonte: test interni Intel svolti ad aprile 2013, SPECviewperf* 11, media geometrica di 7 carichi di lavoro (ensight-04, lightwave-01, maya-03, proe-05, sw-02, tcvis-02, snx-01).

Configurazione precedente: piattaforma workstation basata su chipset Intel® C226 con un processore Intel® Xeon® E3-1275 v2 (quad-core, 3,5 GHz, 8 MB di cache), ACRVMBY1.86C.0096.P00 9 settembre 2012, tecnologia Intel® Hyper-Threading abilitata con la migliore configurazione, 8 GB di memoria (2 x 4 GB UDIMM DDR3-1600 ECC), Grafica Intel® HD P4000 con driver 2712, HDD SATAIII da 2 TB a 7200 RPM (WD2000FYYZ), Microsoft Windows 7 Service Pack 1. Fonte: test interni Intel svolti ad aprile 2013, SPECviewperf 11, media geometrica di 7 carichi di lavoro (ensight-04, lightwave-01, maya-03, proe-05, sw-02, tcvis-02, snx-01). 

Nuova configurazione: piattaforma workstation basata su chipset Intel® C226 con un processore Intel® Xeon® E3-1275 v3 (quad-core, 3,5 GHz, 8 MB di cache), HSWLPTU1.86C.0116.R00 3 marzo 2013, tecnologia Intel® Hyper-Threading abilitata con la migliore configurazione, 8 GB di memoria (2 x 4 GB UDIMM DDR3-1600 ECC), Grafica Intel® HD P4600/4700 con driver 2989, HDD SATAIII da 2 TB a 7200 RPM (WD2000FYYZ), Microsoft Windows 7 Service Pack 1. Fonte: test interni Intel svolti ad aprile 2013, SPECviewperf 11, media geometrica di 7 carichi di lavoro (ensight-04, lightwave-01, maya-03, proe-05, sw-02, tcvis-02, snx-01). 

3

I risultati sono stati stimati in base a un'analisi interna di Intel e vengono forniti unicamente a scopo informativo. Qualsiasi differenza nell’hardware del sistema, nella progettazione del software o nella configurazione potrebbe influire sulle prestazioni effettive.

4

Prestazioni per watt basate su benchmark Dynamic Web: processore Intel® Atom™ S1260 (8 GB, SSD, 1 GbE), punteggio=1522, potenza stimata per nodo=20 W, PPW=76,1. Processore Intel Atom C2730 (32 GB, SSD, 10 GbE), punteggio=8778, potenza stimata per nodo=19 W, PPW=462. Fonte: misurazioni interne Intel svolte ad agosto 2013. Fare riferimento alla sezione backup per ulteriori dettagli.