• <Maggiori informazioni su Intel.com

Incoraggiamento dell’autonomia e della collaborazione

Incoraggiamento dell’autonomia e della collaborazione

Formare discenti indipendenti

L'obiettivo principale dell'istruzione è quello di formare studenti in grado di apprendere autonomamente. Ciò riveste un’importanza particolare nel 21° secolo, un’epoca di cambiamenti tecnologici rapidi in cui è necessario imparare e reimparare costantemente le competenze. I discenti autonomi sono efficienti nella pianificazione e nello svolgimento delle attività senza la necessità di essere stimolati. Sanno in che modo individuare e utilizzare una serie di risorse e strumenti, si assumono i rischi del caso e imparano dai propri errori.

La letteratura dimostra che le classi che stimolano l'apprendimento autonomo formano studenti curiosi e desiderosi di provare cose nuove (Garrison, 1997), vedono i problemi come delle sfide, desiderano il cambiamento e si divertono ad imparare (Taylor, 1995). Taylor, inoltre, ha scoperto che gli studenti in questi ambienti sono motivati e perseveranti, disciplinati, sicuri di sé e orientati agli obiettivi. Tutte queste caratteristiche sostengono le competenze per il 21° secolo che gli studenti devono acquisire per ottenere buoni risultati in futuro.

La tabella in basso contiene una panoramica dei metodi, scopi e strumenti utilizzati per l’autonomia e la collaborazione. I collegamenti forniscono informazioni più dettagliate ed esempi specifici.

Metodo di valutazione Scopo Momento in cui viene impiegato Strumento
Piano del progetto
I piani del progetto aiutano gli studenti ad acquisire la padronanza dell’apprendimento. Gli studenti individuano obiettivi, strategie di progettazione per raggiungere gli obiettivi, creare sequenze temporali e definire i criteri di valutazione. Utilizzare all’inizio di un progetto nelle riunioni con gli studenti. Aiutare gli studenti a sviluppare il proprio piano e a rivederne la fattibilità e la specificità.
Autovalutazione e riflessione
L’autovalutazione e la riflessione forniscono agli studenti la possibilità di valutare i propri progressi, ragionamento e apprendimento e riflettere sui metodi per migliorare. Utilizzare nel corso dell’intero progetto in forma orale, nel corso delle riunioni, o scritta.
Confronto fra compagni
Il confronto fra compagni aiuta gli studenti ad assimilare le caratteristiche del lavoro di qualità tramite la valutazione del lavoro dei compagni. Utilizzare nel corso dell’intero progetto durante le discussioni di gruppo, dopo la preparazione di una bozza o di un prodotto finale o una prestazione.
Osservazione dei gruppi
L’osservazione del lavoro di gruppo favorisce la valutazione delle capacità di collaborazione. Utilizzare nel corso dell’intero progetto tramite gli appunti, gli elenchi di controllo e fornendo spunti mentre i gruppi svolgono le attività. Gli studenti, inoltre, valutano la loro capacità di lavorare in gruppo tramite gli elenchi di controllo e le riflessioni.