• <Maggiori informazioni su Intel.com

Scopi della valutazione

Scopi della valutazione

Valutazione continua

Gli insegnanti raccolgono costantemente informazioni formali e informali su ciò che gli studenti stanno imparando. Correggono le prove e i compiti degli studenti, ascoltano le attività in piccoli gruppi e osservano gli studenti coinvolti in attività più o meno strutturate. Utilizzano le informazioni per una serie di scopi, dalla comunicazione con i genitori alla soddisfazione di standard e punti di riferimento. Tuttavia, quando gli insegnanti raccolgono sistematicamente le informazioni giuste e le impiegano in modo efficace, possono aiutare gli studenti a crescere come pensatori e discenti.

A volte, i termini “valutazione” e “giudizio” sono intercambiabili. In questo contesto, invece, il termine “valutazione” fa riferimento, in particolare, a tutti i tipi di metodi e strategie che forniscono informazioni sull’apprendimento di uno studente. La valutazione formativa fornisce ai discenti un riscontro sul loro lavoro nel corso dell'intero processo di apprendimento. La valutazione sommativa ha luogo al termine di un'unità o un progetto e fornisce, a studenti e insegnanti, informazioni sulle competenze e conoscenze acquisite dagli studenti.

L’impiego di un insieme più ampio di strategie di valutazione continua nel corso dell’intero ciclo didattico può fornire informazioni molto più rilevanti sia all’insegnante che agli studenti. La valutazione formativa può essere utilizzata per i seguenti scopi:

  • Valutare le conoscenze pregresse e la preparazione degli studenti
  • Incoraggiare l’autonomia e la collaborazione
  • Fornire un riscontro sui problemi a insegnanti e studenti
  • Controllare i progressi
  • Verificare la comprensione e incoraggiare la metacognizione
  • Dimostrare comprensione e competenza

Lo scopo generale della valutazione consiste nel fornire agli insegnanti le informazioni necessarie per fornire una didattica di qualità. La valutazione integrata e continua è fondamentale per il metodo di apprendimento per progetti e offre agli studenti la possibilità di mostrare e scoprire, in modi diversi, che cosa sanno. Grazie alla valutazione integrata nel corso di un’intera unità didattica, gli insegnanti imparano a conoscere meglio i bisogni degli studenti e possono adattare la didattica in modo da migliorare il profitto degli studenti. Come spiega McMillan (2000), se la valutazione è integrata nella didattica, gli insegnanti possono raccogliere informazioni sulle attività e i compiti più utili, sul livello di insegnamento più adeguato e comprendere in che modo le valutazioni sommative forniscono informazioni sulle difficoltà.

Valutazione nel corso dell'intero ciclo di apprendimento

Per essere efficace, una valutazione efficace deve essere continua e costante.

Ulteriori informazioni >