• <Maggiori informazioni su Intel.com

Chipset Intel® serie C600

Il chipset Intel® serie C600 supporta la famiglia di processori Intel® Xeon® E5 per server, workstation e altri dispositivi impiegati in molteplici situazioni, da cluster tecnici di larga scala a data center e a piccole e medie imprese. Questi chipset offrono molte delle funzionalità dei chipset Intel® serie C200 con supporto aggiuntivo per storage di livello enterprise e ulteriore larghezza di banda di I/O per soddisfare i carichi di lavoro altamente impegnativi del settore enterprise.

Il chipset Intel® C600 supporta otto porte PCI Express* 2.0 x1 flessibili, fino a otto porte SAS a 3 Gb/s, due porte SATA a 6 Gb/s e quattro porte SATA a 3 Gb/s, quattordici porte USB 2.0, PCI legacy, tecnologia Intel® Rapid Storage enterprise (Intel® RSTe) e accelerazione XOR hardware per RAID. Questi chipset offrono inoltre supporto opzionale per Intel® Intelligent Power Node Manager, tecnologia Intel® Active Management o tecnologia Intel® vPro™.

Chipset Intel® serie C600

 

Caratteristiche e vantaggi
Supporto per storage Serial ATA (SATA) e Serial Attached SCSI (SAS) Supporto per unità disco fisso e unità a stato solido di classe enterprise con molteplici opzioni RAID per offrire storage locale affidabile e ad elevate prestazioni.
PCI Express* 2.0 Fino a 8 porte PCIe* 2.0 per offrire flessibilità per supportare vari dispositivi di I/O.
Universal Serial Bus* 2.0 (USB) Supporta fino a 14 porte con la possibilità di disabilitare porte singole per una protezione aggiuntiva dei dati.
Tecnologia Intel® Rapid Storage enterprise (Intel® RSTe)
Fornisce strumenti di gestione e opzioni RAID per migliorare prestazioni e affidabilità a livello di storage locale.
Tecnologia Intel® Active Management (Intel® AMT) 7.0 Consente al reparto IT di individuare, correggere e proteggere meglio le risorse di elaborazione in rete anche se il sistema è spento, con sistema operativo che non risponde o in caso di guasti hardware (ad esempio a un disco fisso).
Tecnologia Intel® vPro™
Consente ai reparti IT di trarre vantaggio da funzioni di sicurezza e gestibilità basate su hardware che offrono maggiori possibilità di manutenzione, gestione e protezione delle workstation.